43.311.579
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA / CHI CI GUADAGNA DALLA PRIVATIZZAZIONE DI BANKITALIA? LA PARTITOCRAZIA ITALIANA ATTRAVERSO LE FONDAZIONI!

sabato 1 febbraio 2014

AUMENTO DEL CAPITALE BANKITALIA: SOLDI A PARTITI E MEDIOBANCA 

Chi ci guadagna dall'operazione "aumento a 7, 5 miliardi del capitale Bankitalia", contro la quale si sono scagliati i 5 stelle? Ecco qua: i partiti, attraverso il loro possesso delle Fondazioni bancarie, Mediobanca e l'azionariato bancario francese in Italia, in un unico blocco alleati. Con un semplice decreto del governo, incasseranno, senza aver fatto NULLA, come minimo un regalo di 450 milioni in dividendi. Non tantissimi, forse, ma pur sempre molti per gli azionisti, penalizzati dalle ristrettezze della crisi. 

Fatto ancora più grave è che si stanno ponendo le basi per impedire il ritorno alla sovranità monetaria nazionale anche in caso di collasso dell’Eurozona.

Vediamo perché iniziando dagli assetti proprietari di Bankitalia:

- Intesa-San Paolo possiede 91.035 quote, pari al 30,3% di Bankitalia, 

- Unicredit 66.342 quote, pari al 22,1%

- Assicurazioni Generali (Mediobanca), 19.000 quote, 6,3%. 

I tre soggetti alleati totalizzano il 58,7%, la netta maggioranza. 

La lista delle proprietà prosegue con: 

- Cassa di Risparmio in Bologna S.p.A. con 18.602 quote azionarie

- INPS 15.000

- Banca Carige S.p.A. - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia 11.869

- Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. 8.500

- Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. 7.500, eccetera. 

A parte l'Inps, sono tutti istituti bancari retti da Fondazioni, dove notoriamente i rappresentanti dei partiti, la "casta", da sinistra a destra, dalla Lega Nord a Scelta Civica (escluso i 5 stelle dunque) fanno il bello e cattivo tempo. 

Va sottolineato, peraltro, che solo Assicurazioni generali è un istituto privato al 100%, essendo proprietà Mediobanca, ossia il vertice del capitalismo italiano riunito, dove siedono peraltro anche Fiat, Rcs e De Benedetti, per cui si può capire il livore antigrillino, soprattutto di questi giorni, dei giornali nazionali. Carige e Bnl sono grandi gruppi dove siedono banchieri francesi: il primo è proprietà di BPCE (Groupe des Banques Populaires et des Caisses d'Epargne) la seconda banca di Francia, mentre Bnl è BNP Paribas al 48%.

Vista la forte ricapitalizzazione di Banlitalia, passata da una somma poco più che simbolica di 156 mila euro a 7,5 miliardi, tutti questi gruppi ci ricavano una sostanziosa rivalutazione del proprio asset, con un guadagno non grandissimo ma netto di circa 450 milioni. Comunque un bel regalo alle Fondazioni e a Mediobanca, che qualcuno per la verità voleva fosse tre volte più alto... ma la proposta non è passata. 

Con questa legge è stata deliberata anche la riorganizzazione del pacchetto azionario, per cui nessuno potrà superare il tetto del 3%; le quote eccedenti saranno messe sul mercato da Balkitalia: nuovi sottoscrittori potranno essere banche ed imprese assicurative con sede nella Ue, col solo impegno di mantenere per i soci la sede legale in Italia (per quanto tempo varrà questa norma?). Inoltre, Intesa, Unicredit, AG e le altre banche dovranno vendere le loro grosse quote così rivalutate, con un ulteriore guadagno, ma qui si pone un altro problema: a chi venderanno? Le ipotesi sono varie: potranno esservi architetture finanziarie di facciata, che nasconderanno gli attuali possessori eccedentari, magari insieme a banche straniere collegate e a possessori di fondi sovrani, con capitali di dubbia provenienza, fuggiti all'estero o anche mafiosi, disponibili in grande quantità e subito. 

Insomma, il tutto è un'operazione talmente dubbia che ha suscitato le perplessità perfino della banca centrale tedesca, la Bundesbank e della stessa Bce. 

Da qui l'ostruzionismo sacrosanto dei 5 stelle, "bypassato" dalla presidente Boldrini con modalità da "ghigliottina" per evitare che scadesse il decreto del governo. Questo ha fatto scoppiare la loro collera. Nient'altro.

Articolo scritto da Roberto Schena - che ringraziamo. 


INCHIESTA / CHI CI GUADAGNA DALLA PRIVATIZZAZIONE DI BANKITALIA? LA PARTITOCRAZIA ITALIANA ATTRAVERSO LE FONDAZIONI!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: MPS SARA' NAZIONALIZZATA, MA QUESTO NON RISOLVERA' LA CRISI DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO

WALL STREET JOURNAL: MPS SARA' NAZIONALIZZATA, MA QUESTO NON RISOLVERA' LA CRISI DEL SISTEMA

venerdì 16 dicembre 2016
NEW YORK -  Il settore bancario italiano, scrive Giovanni Legorano sul Wall Street Journal, e' oppresso da un'economia stagnante e da un modello di business ultra-tradizionale, e difficilmente,
Continua
 
TUTTE LE PREVISIONI PER IL 2016 (DI UE E GOVERNO PD) SI SONO DIMOSTRATE CLAMOROSE BUFALE E ORA ANCHE L'EURO PRECIPITA

TUTTE LE PREVISIONI PER IL 2016 (DI UE E GOVERNO PD) SI SONO DIMOSTRATE CLAMOROSE BUFALE E ORA

giovedì 15 dicembre 2016
Dicembre: tempo di bilanci consuntivi, anche e soprattutto per la politica e per l’economia. Per un governo, le previsioni dell’andamento dell’economia e dell’occupazione sono
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COLDIRETTI: ''SEI ITALIANI SU DIECI MANGIANO CIBI SCADUTI PERCHE' NON HANNO PIU' SOLDI PER LA SPESA ALIMENTARE''

COLDIRETTI: ''SEI ITALIANI SU DIECI MANGIANO CIBI SCADUTI PERCHE' NON HANNO PIU' SOLDI PER LA SPESA
Continua

 
FORZA ITALIA TIRA QUATTRO SCHIAFFONI A QUELL'EMERITO INCAPACE E ARROGANTE COMMISSARIO UE ALLA CONCORRENZA, TALE ALMUNIA

FORZA ITALIA TIRA QUATTRO SCHIAFFONI A QUELL'EMERITO INCAPACE E ARROGANTE COMMISSARIO UE ALLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua
Precedenti »