42.268.030
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''CI DANNO DEI VIOLENTI PERCHE' ALZIAMO I TONI VERBALI. INVECE GLI UNICI PICCHIATI SIAMO NOI INSIEME AGLI ITALIANI'' (M5S)

sabato 1 febbraio 2014

''Quando Laura Boldrini e' arrivata, vedevo in lei la speranza, ma ha scelto di stare con il governo. Siamo stati sin troppo moderati con lei, visto quello che ha fatto. Non c'e' piu' democrazia. La nuova resistenza e' una metafora, ma per la dittatura ci manca solo un personaggio carismatico che si affaccia al balcone''.

A dirlo il deputato M5S Manlio Di Stefano in un'intervista al Corriere della Sera. ''Ci danno dei violenti perche' alziamo i toni verbali. E invece gli unici picchiati siamo stati noi, insieme agli italiani.

Si vergognino per quello che stanno facendo'', afferma Di Stefano, che ammette: ''ci sono stati svarioni dovuti al nervosismo, qualche uscita infelice, ma quando si raggiungono certi limiti puo' succedere''. ''Siamo l'ultima possibilita' prima che si arrivi a situazioni ben piu' gravi.

Molta gente - osserva Di Stefano - e' esasperata, ricevo messaggi molto duri. Noi facciamo da tampone contro il passo successivo che potrebbe essere pericoloso e che noi assolutamente non vogliamo''. 

E i numeri della politica danno ragione al Movimento 5 Stelle per le decisioni prese contro Napolitano e contro l'immane ruberia di privatizzare la Banca d'Italia regalando - tra l'altro - anche 250 tonnellate d'oro alle banche che non le pagano, se le trovano in tasca in base alla vecchia ripartizione delle quote di Bankitalia quando c'era la lira ma - attenzione - anche quando le banche erano TUTTE PUBBLICHE.

Il 39% degli italiani è d'accordo con la messa in stato d'accusa di Napolitano e l'M5S - che ha ottenuto quasi 10 milioni di voti alle politiche di febbraio 2013 - ha anche guadagnato ulteriori consensi, stando agli ultimi sondaggi che lo mostrano in crescita.

Quanto sostiene Di Stefano non solo è legittimo, perchè costui rappresenta politicamente parlando ben oltre un terzo degli italiani, ma prima ancora è del tutto condivisibile. Nel nostro mestiere di giornalisti siamo costantemente in mezzo alla gente e la gente ci parla. C'è un'enorme rabbia. Una grande voglia di vendetta contro la casta politica che ha devastato il Paese, rubato il futuro dei giovani italiani e sbriciolato il presente di tutti.

Se i politici di governo e le loro truppe della casta parlamentare pensano che tutto ciò rimanga confinato negli sfoghi sul web e in qualche scritta sui muri, si sbagliano di grosso. L'onda della rabbia contro di loro ha invaso anche il Parlamento. Ch si credevano, questi farabutti, che non arrivasse fin lì? 

La rivoluzione, cari voi, è vicina.

max parisi 


''CI DANNO DEI VIOLENTI PERCHE' ALZIAMO I TONI VERBALI. INVECE GLI UNICI PICCHIATI SIAMO NOI INSIEME AGLI ITALIANI'' (M5S)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

M5S   Di Stefano   Banca d'Italia   Napolitano   Corriere della Sera   dittatura   banche   Boldrini    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
QUOTIDIANI ECONOMICI FRANCESI: ''LE BANCHE ITALIANE SONO MARCE, PIENE DI CREDITI DIVENTATI DEL TUTTO INESIGIBILI'' (ADDIO)

QUOTIDIANI ECONOMICI FRANCESI: ''LE BANCHE ITALIANE SONO MARCE, PIENE DI CREDITI DIVENTATI DEL

martedì 29 novembre 2016
PARIGI - Era un'operazione ad alto rischio ed e' partita male: e' questo il lapidario giudizio, su quanto e' accaduto alle azioni di banca Monte dei Paschi di Siena ieri lunedi' 28 novembre alla
Continua
 
LA CDU TEDESCA LANCIA L'ALLARME DEL ''RISCHIO ITALIANO'' DI ONDATE DI AFRICANI VERSO LA GERMANIA E L'EUROPA

LA CDU TEDESCA LANCIA L'ALLARME DEL ''RISCHIO ITALIANO'' DI ONDATE DI AFRICANI VERSO LA GERMANIA E

mercoledì 23 novembre 2016
BERLINO - In Germania e' ancora fresco il ricordo - ma più che un ricordo è un presente - delle polemiche e dei disagi causati dalla politica dell'accoglienza dei rifugiati messa in
Continua
LES ECHOS: ''IN ITALIA PUO' VINCERE IL FRONTE DEL RIFIUTO, E NON SOLO A RENZI, PRIMA ANCORA ALLA UE E ALL'EURO'' (ESATTO)

LES ECHOS: ''IN ITALIA PUO' VINCERE IL FRONTE DEL RIFIUTO, E NON SOLO A RENZI, PRIMA ANCORA ALLA UE

martedì 22 novembre 2016
PARIGI - Il referendum italiano del 4 dicembre segnera' un punto cruciale per l'Europa. Lo afferma un articolo in prima pagina questa mattina sul quotidiano economico francese Les Echos, secondo il
Continua
 
SARKOZY SUL FINANCIAL TIMES: QUESTA UE VA RADICALMENTE CAMBIATA, LA COMMISSIONE UE VA FERMATA, LE FRONTIERE PRESIDIATE

SARKOZY SUL FINANCIAL TIMES: QUESTA UE VA RADICALMENTE CAMBIATA, LA COMMISSIONE UE VA FERMATA, LE

giovedì 17 novembre 2016
PARIGI - Tutto ci si poteva aspettare, tranne che Sarkozy parlasse apertamente di "referendum per uscire dalla Ue che sarebbe votato da molte altre nazioni" Francia inclusa, ovviamente, e di
Continua
LE NUOVEL OBSERVATEUR SCHIANTA RENZI: ''IL NO AL REFERENDUM E' IN TESTA, IL JOBS ACT NON VA E LA UE RINGHIA CON L'ITALIA''

LE NUOVEL OBSERVATEUR SCHIANTA RENZI: ''IL NO AL REFERENDUM E' IN TESTA, IL JOBS ACT NON VA E LA UE

lunedì 7 novembre 2016
PARIGI - Quello che la grande stampa italiana - e i principali telegiornali - fanno fatica a dire su Renzi e il suo declino e quindi censurano, campeggia in prima pagina sui principali giornali di
Continua
 
STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''BCE HA PERSO LA PAZIENZA CON LE BANCHE ITALIANE, CARIGE E ALTRE NEL MIRINO SI VA AL BAIL IN''

STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''BCE HA PERSO LA PAZIENZA CON LE BANCHE ITALIANE, CARIGE E ALTRE NEL

giovedì 3 novembre 2016
PARIGI - Ormai è diventata una "tradizione" consolidata trovare sulla stampa francese notizie e analisi su importantissime questioni che riguardano l'Italia ma che l'informazione italiana -
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO TENTA DI ''SANARE'' GLI ATTI ILLEGITTIMI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE MA E' COSTRETTO A DESISTERE! RESTANO NULLI!

IL GOVERNO TENTA DI ''SANARE'' GLI ATTI ILLEGITTIMI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE MA E' COSTRETTO A
Continua

 
COLDIRETTI: ''SEI ITALIANI SU DIECI MANGIANO CIBI SCADUTI PERCHE' NON HANNO PIU' SOLDI PER LA SPESA ALIMENTARE''

COLDIRETTI: ''SEI ITALIANI SU DIECI MANGIANO CIBI SCADUTI PERCHE' NON HANNO PIU' SOLDI PER LA SPESA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »