73.664.362
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Assange to run for Australian Senate, start Wikileaks party

Wikileaks founder Julian Assange says he intends to run for a seat in the Australian Senate in next year’s federal election and will announce the formation of a WikiLeaks party. He made the announcement from the Ecuadorian embassy in London. Assange has been living in the embassy for the past six months, in an effort to avoid extradition to Sweden and possibly the US.

The whistleblower told Fairfax Media that plans to register the political party were “significantly advanced” and added that “a number of very worthy people admired by the Australian public” have expressed their availability to run for election on the party ticket. However, there remains one small problem – Assange is still holed up at the Ecuadorian embassy in London, with no signs of leaving anytime soon. But Assange says that’s only a minor obstacle, because it is “inevitable” that the US will eventually drop its investigation into WikiLeaks.

“The building of political opposition to the persecution of a media organization” will lead the US Department of justice to drop its espionage investigation, he said. Assange says he is able to register as an overseas elector in New South Wales and Victoria. He added that a “strategic decision” will determine which state he chooses to represent. If he were elected but unable to return to Australia to take up his position, a nominee would occupy his seat. Meanwhile, Assange’s own father is backing his son’s plans back home in Australia, by coordinating preparations for the party’s formation. A draft of the party’s constitution has also been submitted for legal review.  

Party registration with the Australian Electoral Commission would require confirmation of at least 500 members who are listed on the electoral roll. The goal of the party would be to further advance WikiLeaks’ founding principles of promoting openness in government and politics. He says the party will combat growing intrusions on individual privacy. 

Assange has been living at the Ecuadorian embassy in London for the past six months. Quito granted him full asylum in August, but the UK refuses to grant him safe passage out of the country. British police are waiting outside to arrest him so he can be extradited to Sweden to face questioning on sexual assault allegations. “They’re squatting on the front door demanding the identity of everyone who comes in. It’s an outrageous violation of diplomatic practice,” he said. The whistleblower remains convinced that extradition to Sweden would lead to his eventual extradition to the US, where he would face charges of espionage following the publication of thousands of classified documents, including secret cables of the US State Department. But even six months after moving into the embassy, Assange says things could be worse. “One gets used to things. Other people are in much harsher conditions than I am…[the embassy] is certainly preferable to solitary confinement in Sweden or the United States,” he said.

Tratto da RT.com



 
Articolo precedente  Articolo Successivo

Did Putin Sink Cyprus?

 
HOLLANDE PRESIDENTE COL TESORIERE ALLE CAYMAN

HOLLANDE PRESIDENTE COL TESORIERE ALLE CAYMAN


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »