74.212.994
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA TROIKA E' COME CERBERO, IL CANE A TRE TESTE CHE CUSTODIVA LE PORTE DELL'INFERNO'' (THE ECONOMIST, LONDRA, OGGI)

venerdì 31 gennaio 2014

Continuano le critiche, di metodo e di merito, che dal 2012 ad oggi stanno accompagnando l’applicazione del memorandum con cui la troika ha “salvato” la Grecia e il suo buco strutturale finanziario. Critiche a cui, oggi ,si aggiunge anche l’Economist, che definisce la troika il cane e tre teste che spedisce l‘Ellade negli inferi.

"La troika è come Cerbero - scrive l'Economist in prima pagina -  il cane a tre teste della mitologia greca che custodiva le porte degli inferi, osserva l’Economist. E aggiunge che i creditori internazionali (Bce, Ue e Fmi) condannano il Paese ad un mondo sotterraneo economico paragonato agli inferi. “In qualità di custode degli istituti di credito, la Troika non sarebbe mai amata”, scrive, annotando che per l’ennesima volta si tratta di un ruolo messo in discussione, come dimostra l’indagine avviata dalla Commissione Europea proprio sull’operato della troika. E si chiede: “La troika è il mostro che mangia la carne dei paesi presumibilmente salvati? E chi controlla il mostro?”

I primi a sollevare i dubbi sulla bontà dell’operazione salvataggio erano stati alcuni dirigenti del Fmi, che nel dicembre del 2012 in un report ufficiale, avevano osservato come le previsioni sulla capacità di Atene di far fronte ai propri impegni, fossero state troppo ottimistiche. Ma non fu preso in considerazione, anzi, da quel momento prese avvio una sorta di contrasto interno alla troika, con il Fondo da un lato a pungolare rilievi e numeri di Bce e Ue che apparivano approssimativi.

Ma al di là del fatto che la troika non sia ben vista in Grecia, quindi con un substrato sociale pronto alle barricate (come dimostrano le indagini sul nuovo terrorismo, dopo l’evasione di un appartenente alla brigata del “17 novembre“) è la discrasia tra cura imposta al paziente ellenico e reali progressi a colpire. Con un Paese che se da un lato, per la prima volta in sei anni, nel 2014 potrebbe essere fuori dalla recessione, sconta dall’altro un massiccio impoverimento del ceto medio, con un taglio drastico a diritti e welfare, con reparti oncologici che chiudono drammaticamente i battenti, con aziende che fuggono all’est, mentre i grandi evasori restano impuniti e non si scorge l’ombra di una politica industriale che valorizzi le potenzialità locali. In Grecia negli ultimi trent’anni si è avviata una imponente direttrice di importazioni, che ha condotto a far giungere nell’Egeo anche cotone e olio, due elementi presenti in loco da millenni.

La troika intanto taglia anche i farmaci salvavita ai greci. Con decisione del Ministro della Salute ellenico, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, quindi su imposizione del memorandum della troika che taglia fondi alla sanità, i medici dovrebbero prescrivere nel 2014 per i pazienti ricette per un valore inferiore al 20% rispetto al 2013. Ciò significa semplicemente che, se un oncologo, o medico specialista o neurologo aveva nel 2013 un tot di plafon per i pazienti, dovrebbe nel 2014 concedere loro meno o trattamenti meno costosi. Il sistema ad esempio non consentirà a un oncologo di prescrivere una chemio terapia se nel frattempo il budget sarà stato superato. Con la protesta veemente dell’Associazione Nazionale Tumori Kefi e delle opposizioni parlamentari che annunciano il contrasto al decreto".

Questo, l'articolo scritto dall'Economist e NON ripreso da alcun quotidiano italiano. Quando invece l'Economist pubblicò articoli contro Silvio Berlusconi, trovò spazio in prima pagina di tutti i principali giornali del Paese, a partire da Repubblica e Corriere della Sera. Che schifo. 

Fonte notizie: formiche.net. 

 

twitter@FDepalo


''LA TROIKA E' COME CERBERO, IL CANE A TRE TESTE CHE CUSTODIVA LE PORTE DELL'INFERNO'' (THE ECONOMIST, LONDRA, OGGI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Economist   Troika   Gecia   UE   cerbero   inferno    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EVANS PRITCHARD ANALIZZA L'INTERO SCENARIO DELLA FINANZA MONDIALE: TEMPESTA DI DEFLAZIONE IN EUROPA, DEFAULT DI STATI.

EVANS PRITCHARD ANALIZZA L'INTERO SCENARIO DELLA FINANZA MONDIALE: TEMPESTA DI DEFLAZIONE IN
Continua

 
CENTRO STUDI CONFCOMMERCIO: ''REDDITO FAMIGLIE TORNATO A LIVELLO ANNI '80 MA TASSE SALIRANNO DEL 120% ENTRO IL 2015!''

CENTRO STUDI CONFCOMMERCIO: ''REDDITO FAMIGLIE TORNATO A LIVELLO ANNI '80 MA TASSE SALIRANNO DEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua
Precedenti »