50.815.288
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'AUTOREVOLE WALL STREET JOURNAL METTE IL DITO NELLA PIAGA: E' LA GERMANIA CHE DEVE FARE LE RIFORME, NON SOLO GLI ALTRI.

venerdì 31 gennaio 2014

NEW YORK - Mentre volenti o nolenti i paesi sotto salvataggio della troika hanno proceduto alle “riforme”, smantellando la regolamentazione sul commercio, tagliando il  settore della spesa pubblica ed affrontando di petto i sindacati sul mondo del lavoro, Berlino, secondo l'analisi di oggi del Wall Street Journal, il più importante quotidiano economico degli Stati Uniti e del mondo intero, predica bene ma razzola molto male.

Con il presidente del Mes Klaus Regling che è arrivato a definire questi paesi “top performers” in termini di eliminazioni di ostacoli alla crescita e con un rapporto pubblicato lo scorso novembre dall'OCSE che mostrava come Grecia, Irlanda, Portogallo, Spagna ed Italia sono i paesi più riformatori, il Wall Street Journal sottolinea come sotto indagine deve andare il Paese di quel Wolfgang Schäuble che non perde mai occasione per chiedere maggiori sforzi ad i paesi dell'Europa del Sud: e cioè la Germania

Il quotidiano finanziario americano procede nell'analisi delle riforme in Germania, leader economico e politico indiscusso al momento della zona euro. Ma il Paese convive con un enorme surplus commerciale, che significa che non ha alcun bisogno di credito dall'estero. Berlino, inoltre, pensa di aver risolto tutti i suoi problemi economici con le riforme di una decade fa e ora non sente alcuna pressione verso le riforme, anche se diversi esperti hanno più volte sottolineato come la Germania dovrebbe fare molto di più con maggiori incentivi per il lavoro alle donne, spingere la domanda interna ed una serie di altri cambiamenti visti come necessari per far crescere il paese nel medio-lungo periodo. L'agenda economica del governo di coalizione di Angela Merkel è giudicata come una delusione quasi unanimente.

E mentre i paesi a cui le riforme vengono imposte stanno alzonado l'età pensionabile, Berlino sta facendo l'oppposto. La coalizione al potere mercoledì ha presentato un piano per abbassare l'età pensionabile ed aumentarla per alcuni gruppi di lavoratori. E gli esperti hanno sottolineato che visto il cambiamento demografico in atto “è l'opposto di ciò che è raccomandabile”.

I paesi della zona euro hanno già accettato un processo di scrutinio da parte di Bruxelles, attraverso il quale la Commissione fornisce giudizi e spinge i governi ad intensificare i loro sforzi riformatori. Nel chiedere la firma di contratti di riforma vincolanti con i suoi partner della zona euro, la Germania ha implicitamente sostenuto, tuttavia, come queste procedure non siano insufficienti. Il problema, conclude il WSJ, è che a torto Berlino non si vede come uno dei candidati alle riforme. 

Fonte notizia: L'Antidiplomatico.it


L'AUTOREVOLE WALL STREET JOURNAL METTE IL DITO NELLA PIAGA: E' LA GERMANIA CHE DEVE FARE LE RIFORME, NON SOLO GLI ALTRI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Wall Street Journal   Nwe York   Germania   Berlino   riforme   Merkel   Schäuble    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
 
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
 
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DANIMARCA: IL GOVERNO DI SINISTRA SVENDE SOCIETA' STATALE DELL'ENERGIA A GOLDMAN SACHS! (PEZZO DELLA MAGGIORANZA VA VIA)

DANIMARCA: IL GOVERNO DI SINISTRA SVENDE SOCIETA' STATALE DELL'ENERGIA A GOLDMAN SACHS! (PEZZO
Continua

 
GIAPPONE / APOCALISSE NUCLEARE NASCOSTA: ''RADIAZIONI DELL'ACQUA 24 MILIONI DI VOLTE OLTRE LA NORMA'' (VOCE DELLA RUSSIA)

GIAPPONE / APOCALISSE NUCLEARE NASCOSTA: ''RADIAZIONI DELL'ACQUA 24 MILIONI DI VOLTE OLTRE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!