71.728.177
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DIBATTITI / ALTRO CHE NUOVA LEGGE ELETTORALE: SONO LE ELEZIONI EUROPEE DI MAGGIO CHE DEVONO INTERESSARE GLI ITALIANI

martedì 28 gennaio 2014

Il popolo italiano è quanto di più strano al mondo: è esperto di tutto, in ogni settore dello scibile umano.  Tutti coloro che abitualmente erano commissari tecnici della nazionale di calcio durante i mondiali, divennero esperti skipper durante l’epopea del Moro di Venezia e successivamente di Luna Rossa, parlando di strambate, bompressi e boline come avessero un dodici metri ormeggiato sotto casa da usare abitualmente per andare al lavoro.

Oggi, dopo il patto Renzi Berlusconi sulla legge elettorale e l’abolizione del bicameralismo perfetto, con la proposta di un doppio turno di coalizione con sbarramento differenziato per i partiti aggregati o meno, tutti gli italiani sono divenuti fini costituzionalisti, discutendo accanitamente davanti ad un caffè piuttosto che ad una tastiera di legittimità delle liste bloccate, di adeguatezza o meno del premio di maggioranza o della quota decisa per lo sbarramento. Non intendo affrontare il tema della validità o meno della soluzione proposta dai leader dei due maggiori partiti nazionali, ma soffermarmi su una conseguenza assai più importante, ovvero le prossime elezioni europee.

Con il patto Renzi Berlusconi, gli italiani si sono ripolarizzati tra pro e contro Berlusconi, dimenticandosi di tutto il resto. Contrariamente a quanto avviene all’estero gli italiani non hanno ancora consapevolezza che le elezioni europee rivestono un’importanza  ben maggiore rispetto a quelle nazionali, poiché è a Strasburgo che vengono sempre più retti i fili delle leve economiche e politiche.

Da sempre il parlamento europeo è stato visto dai partiti italiani come il cimitero degli elefanti o il parcheggio per i trombati, ma oggi diviene fondamentale eleggere persone dotate, con solida preparazione tecnica e possibilmente con una ottima conoscenza della lingua inglese e francese, cosa che fino ad ora si è visto ben raramente. Non possiamo permetterci il lusso di mandare a Strasburgo persone che necessitino di interpreti e traduzioni per capire i testi di legge, commentarli e modificarli, fare questo significherebbe semplicemente essere in balia degli altri stati.

Del pari sarebbe auspicabile si superasse la contrapposizione “destra-sinistra” e si aprisse un serio dibattito tra chi è a favore di questo modello di UE e dell’euro e chi vuole tornare alla sovranità monetaria e desidera un’Europa dei popoli e non degli eurocrati. Questi sono i due autentici blocchi ideologici attuali: tutto il resto è retaggio di un passato lontano.

Gli italiani devono informarsi, capire quali movimenti vogliano riacquisire la sovranità monetaria e politica, svincolandosi dalla morsa mortale della troika ue-bce-fmi e chi invece, come Monti e Letta ad esempio, ritengono che cedere tutti i poteri a Strasburgo e massacrare i cittadini di tasse e tagli al sistema del benessere sia la cura di tutti i mali.

Su queste tematiche occorre che vi sia un dibattito serio, approfondito e che ognuno sia in grado di farsi la propria idea ed opinione.

Noi abbiamo più volte ribadito che l’unica via di salvezza per questo paese sia il ritorno alla sovranità monetaria ed un fortissimo ridimensionamento dei poteri degli eurocrati di Strasburgo e Bruxelles, con la reintroduzione di tutta una serie di dazi per neutralizzare la concorrenza sleale di paesi dove i diritti umani e dell’ambiente sono tutt’altro che rispettati ed evitare che il metodo “elettrolux” possa diventare paradigma di riferimento per tutti.

Gli italiani devono decidere se vogliono ritrovare il benessere perduto o scivolare verso una povertà senza via di uscita. I paesi dell’ex blocco sovietico, Ungheria in testa, hanno una visione chiara: hanno sconfitto la dittatura comunista e non hanno la minima intenzione di cadere in quella degli eurocrati. 

Le elezioni europee di maggio sono l’ultima chiamata per la libertà e su questo gli italiani devono riflettere: tutte le altre discussioni, in questo momento, sono assolutamente secondarie.

Luca Campolongo

www.sosimprese.info

consulenza@sosimprese.info

 


DIBATTITI / ALTRO CHE NUOVA LEGGE ELETTORALE: SONO LE ELEZIONI EUROPEE DI MAGGIO CHE DEVONO INTERESSARE GLI ITALIANI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
 
AUSTRIA AL VOTO: FAVORITO KURZ (AL 30%) E LA DESTRA NAZIONALISTA DEL FPOE (AL 20%). SE CONFERMATI GOVERNO SOVRANISTA

AUSTRIA AL VOTO: FAVORITO KURZ (AL 30%) E LA DESTRA NAZIONALISTA DEL FPOE (AL 20%). SE CONFERMATI

giovedì 26 settembre 2019
VIENNA - Davvero l'Ue crede di avere sconfitto il nazionalismo in Austria? Potrebbe doversi ricredere molto in fretta. Cambiamenti climatici, crisi migratoria ed istruzione sono i temi che hanno
Continua
NOTIZIA CENSURATA / SPAGNA E GRECIA OPPONGONO IL NETTO RIFIUTO ALLA BOZZA DI MALTA SUI MIGRANTI (CONTE PD-M5S AFFONDATI)

NOTIZIA CENSURATA / SPAGNA E GRECIA OPPONGONO IL NETTO RIFIUTO ALLA BOZZA DI MALTA SUI MIGRANTI

giovedì 26 settembre 2019
La stampa e l'informazione anche televisiva italiana ha completamente censurato la notizia, perchè è politicamente  "mortale" per il governo Conte e per Conte in persona, dato che
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA DEL PARLAMENTO EUROPEO: IN ITALIA IL 63% DEI CITTADINI E' CONTRO LA UE L'ADESIONE DELL'ITALIA ALLA UE

SONDAGGIO BOMBA DEL PARLAMENTO EUROPEO: IN ITALIA IL 63% DEI CITTADINI E' CONTRO LA UE L'ADESIONE

mercoledì 25 settembre 2019
Per fortuna che il sondaggio è stato condotto dalle istituzioni dell'Unione europea, altrimenti le solite sinistre, a cui va aggiunto con una virata di cento ottanta gradi rispetto quanto ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ELECTROLUX VUOLE LA RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI LAVORATORI IN ITALIA PER CONTINUARE A STARE QUI: -40% PER TUTTI!

ELECTROLUX VUOLE LA RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI LAVORATORI IN ITALIA PER CONTINUARE A STARE QUI:
Continua

 
ELECTROLUX / GLI OPERAI NON CI STANNO: BLOCCHI STRADALI, SCIOPERO IN TUTTI GLI STABILIMENTI E ASSEMBLEE

ELECTROLUX / GLI OPERAI NON CI STANNO: BLOCCHI STRADALI, SCIOPERO IN TUTTI GLI STABILIMENTI E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IL GOVERNICCHIO CONTE METTE UNA TASSA SULLE PIATTAFORME

17 ottobre - I parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone
Continua

LA GRAN BRETAGNA USCIRA' DALLA UE IL 31 OTTOBRE. PUNTO E BASTA.

17 ottobre - Il Regno Unito ''uscira' dalla Ue interamente il 31 ottobre. L'Irlanda
Continua

SALVINI: A DIFFERENZA DELL'ITALIA VOTO CITTADINI IN GRAN BRETAGNA

17 ottobre - ''Complimenti al premier Johnson e al popolo britannico per l'accordo
Continua

IL PRESIDENTE TRUMP RIFIUTA L'IDEA DI MATTARELLA DI NEGOZIARE SUI

16 ottobre - Secco botta e risposta tra Mattarella e Trump alla casa Bianca
Continua

LEGA PRESENTERA' MOZIONE DI SFIDUCIA A ZINGARETTI IN REGIONE LAZIO.

16 ottobre - ''La maggioranza di Nicola ZINGARETTI non è in grado neanche di
Continua

COTTARELLI: MANOVRA NON ESPANSIVA E NON STIMOLA CRESCITA. PD:

16 ottobre - La manovra di bilancio per il 2020 ''non sara' affatto espansiva'', non
Continua

MATTEO SALVINI: STO BENE, GRAZIE DI CUORE DEI MESSAGGI, HO AVUTO

16 ottobre - ''Amici, volevo ringraziarvi di cuore per tutti i messaggi che mi avete
Continua

PRESIDENTE ORDINE COMMERCIALISTI: DALLA MANOVRA GOVERNO RISCHI PER

16 ottobre - La manovra del governo ''la giudico come la conferma di un momento di
Continua

MALORE, RICOVERATO ALL'OSPEDALE DI TRIESTE. FORZA MATTEO!

16 ottobre - TRIESTE - Il leader della Lega ed ex ministro dell'Interno Matteo
Continua

GIOVANI IMPRENDITORI CONFINDUSTRIA: NELLA MANOVRA NULLA PER

16 ottobre - Nella manovra varata dal Consiglio ei Ministri ''non c'e' nulla per i
Continua

DISASTRO SETTORE AUTO IN ITALIA: VENDITE AGOSTO -9,9% E ORDINI

16 ottobre - Se non è una catastrofe, le somiglia molto. Il principale dei settori
Continua

CONFCOMMERCIO: A SETTEMBRE CONSUMI -0,3% E' IL TERZO CALO

16 ottobre - A settembre 2019 l'indicatore dei Consumi Confcommercio ha consolidato i
Continua

GIORNO DI LUTTO E PREGHIERA PER L'ULTIMO SALUTO AGLI AGENTI UCCISI

16 ottobre - TRIESTE - ''Un giorno di preghiera e lutto oggi per l'ultimo saluto agli
Continua

ALTRI 180 AFRICANI TRASPORTATI A LAMPEDUSA: L'INVASIONE DELL'ITALIA

16 ottobre - ''Le due motovedette classe 300 della Guardia Costiera e l'unità navale
Continua

SONDAGGIO IXE': LEGA CRESCE ANCORA SI CONFERMA 1° PARTITO

16 ottobre - Anche il sondaggio più ''ostile'' a Lega e centrodestra costretto a
Continua

ISTAT: PRODUZIONE INDUSTRIALE ITALIANA IN PICCHIATA -5,2% E

16 ottobre - L'Istat registra ad agosto 2019 una calo del fatturato del 2,2% su base
Continua

LA UE FARA' SANZIONI ALLA TURCHIA? NON SCHERZIAMO, NEANCHE PER IDEA

15 ottobre - BERLINO - Sanzioni Ue alla Turchia? Ma non scherziamo, neppure per
Continua

SONDAGGIO: BALZO DELLA LEGA CHE SALE AL 33,2% BENISSIMO FDI 7,6% E

15 ottobre - Avanzano Lega, Fdi, M5S e Fi, in calo Pd, e Italia viva. Lo rileva il
Continua

COLOSSALE PRESA IN GIRO: PD-M5S ''RIVALUTANO'' PENSIONI DI 6 EURO

15 ottobre - Con la mini rivalutazione delle pensioni che sta studiando il Governo in
Continua

FACEBOOK VA AVANTI A PREPARARE L'ARRIVO DI LIBRA. MOLTO BENE.

15 ottobre - Facebook va avanti con Libra, la sua valuta virtuale che dovrebbe
Continua
Precedenti »