44.363.849
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA BUNDESBANK SCRIVE: ''PAESI ZONA EURO A RISCHIO DEVONO TASSARE IL PATRIMONIO DEI CITTADINI O L'EURO AVRA' GRAVI DANNI''

lunedì 27 gennaio 2014

Berlino  - In caso di bancarotta i Paesi europei devono prende in considerazione l'imposizione di un prelievo una tantum sui capitali nazionali piuttosto che chiedere aiuti all'estero. E' la proposta della Bundesbank, contenuta nel suo bollettino mensile diffuso oggi.

Secondo la Banca centrale tedesca, che nel corso della crisi del debito ha più volte sostenuto la linea dura contro l'acquisto di titoli di Stato da parte della Bce, l'aiuto dai contribuenti di altri Paesi dovrebbe essere solo una "ultima linea di difesa".

La Bundesbank sostiene che non deriverebbero "rischi significativi" da un prelievo una tantum sui cittadini, che anzi difenderebbe il principio della responsabilità nazionale e permetterebbe la gestione più ordinata di eventuali casi di insolvenza. La Banca centrale non ha tuttavia precisato in che forma e in che quantità il prelievo sarebbe accettabile.

Per la Bundesbank gli eventuali prelievi devono servire a ridurre i debiti pubblici nazionali.

Quindi, un'imposta patrimoniale per i Paesi a rischio insolvenza. La Banca centrale tedesca ha avanzato la proposta per la creazione di una tassa speciale sul capitale per i Paesi che si trovano in pericolo di insolvenza, prima di chiedere aiuto agli altri paesi dell'Unione Europea. "Invece di chiedere aiuto ai partner europei, gli Stati minacciati di fallimento dovrebbe tassare prima il patrimonio dei propri contribuenti. Il un programma di assistenza finanziato dai contribuenti di altri Stati dovrebbe essere utilizzato solo in casi eccezionali e come ultima risorsa. In caso contrario, questo sara' un grave danno per la stabilita' finanziaria della zona euro". (Ansa)


LA BUNDESBANK SCRIVE: ''PAESI ZONA EURO A RISCHIO DEVONO TASSARE IL PATRIMONIO DEI CITTADINI O L'EURO AVRA' GRAVI DANNI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bundesbank   euro   Germania   contribuenti   default   Italia   tassa   capitale    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''ALTRO CHE FINE DELLA CRISI DELL'EUROZONA. PORTOGALLO, ITALIA, GRECIA PRONTE ALLA BANCAROTTA (DA EURO)''

DER SPIEGEL: ''ALTRO CHE FINE DELLA CRISI DELL'EUROZONA. PORTOGALLO, ITALIA, GRECIA PRONTE ALLA

martedì 28 febbraio 2017
BERLINO - "Sono trascorsi sette anni dallo scoppio della crisi greca e dal primo piano di aiuti europei. Oggi la Grecia ha fatto alcuni passi avanti - scrive il settimanale tedesco Der Spiegel - ma
Continua
 
DJ FABO E' MORTO IN SVIZZERA. AVEVA DECISO DI FARLO, MA IN ITALIA IL SUICIDIO ASSISTITO E' VIETATO

DJ FABO E' MORTO IN SVIZZERA. AVEVA DECISO DI FARLO, MA IN ITALIA IL SUICIDIO ASSISTITO E' VIETATO

lunedì 27 febbraio 2017
Sono 232 le persone che, dal 2015, si sono rivolte all'Associazione Luca Coscioni per chiedere informazioni su come ottenere l'eutanasia all'estero: di queste, 115 si sono poi effettivamente rivolte
Continua
GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO AUSTRIACO VARA LA LEGGE CHE DA' IL LAVORO PRIMA AI CITTADINI AUSTRIACI, POI AGLI STRANIERI

GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO AUSTRIACO VARA LA LEGGE CHE DA' IL LAVORO PRIMA AI CITTADINI AUSTRIACI,

lunedì 27 febbraio 2017
LONDRA - Alcuni mesi fa, il candidato del Freedom Party ha perso le elezioni presidenziali per un soffio ma se qualcuno crede che questo partito abbia perso influenza si sbaglia di grosso visto che
Continua
 
FRONTEX DENUNCIA: PIU' DI 300.000 AFRICANI GIA' IN LIBIA PRONTI AD ARRIVARE IN ITALIA CON LA COMPLICITA' DELLE ONLUS

FRONTEX DENUNCIA: PIU' DI 300.000 AFRICANI GIA' IN LIBIA PRONTI AD ARRIVARE IN ITALIA CON LA

lunedì 27 febbraio 2017
BRUXELLES - L'agenzia europea Frontex ha avvertito che centinaia di migliaia di migranti, provenienti perlopiu' dall'Africa Occidentale, sono in attesa di imbarcarsi verso l'Italia dalle coste della
Continua
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRANDE BANCA HSBC IMPEDISCE AI CORRENTISTI DI PRELEVARE I LORO SOLDI! NON HA FONDI! (NOTIZIA DIVULGATA DA BBC E SKY)

LA GRANDE BANCA HSBC IMPEDISCE AI CORRENTISTI DI PRELEVARE I LORO SOLDI! NON HA FONDI! (NOTIZIA
Continua

 
GRECIA / LAVORATORI OCCUPANO LE SEDI DELLA SOCIETA' DI STATO DELL'ENERGIA ELETTRICA (E UN SONDAGGIO DA' IN TESTA SYRIZA)

GRECIA / LAVORATORI OCCUPANO LE SEDI DELLA SOCIETA' DI STATO DELL'ENERGIA ELETTRICA (E UN SONDAGGIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!