43.426.681
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE BANCA HSBC IMPEDISCE AI CORRENTISTI DI PRELEVARE I LORO SOLDI! NON HA FONDI! (NOTIZIA DIVULGATA DA BBC E SKY)

lunedì 27 gennaio 2014

NEW YORK - Banche di tutto il mondo sempre più in difficoltà e sempre più terrorizzate dalla minaccia incombente della corsa agli sportelli. 

Alcuni clienti di HSBC, stando a quanto ha riportato la BBC, non sono riusciti - senza che ne fossero stati informati - a prelevare grandi somme di denaro, in quanto non hanno addotto motivazioni ritenute sufficienti dalla banca. Ovvero: ora per effettuare prelievi bisogna anche informare il proprio istituto di credito riguardo al motivo. Immediate le proteste, con un cliente che ha scritto subito: "non dovete spiegare alla vostra banca la ragione per cui volete quel denaro. E' vostro, non della banca". 

Ridicole le spiegazioni di HSBC: "Chiediamo ai nostri clienti il motivo dei grandi prelievi di denaro nel momento in cui sono insoliti...e la ragione è nel nostro obbligo di proteggere i clienti, al fine di minimizzare il rischio di crimini finanziari". Diversi coloro che non sono riusciti a prelevare così somme di denaro, per un ammontare compreso tra 5.000 e 10.000 sterline.

HSBC ha ammesso di non aver informato i propri clienti sulla decisione, che è stata presa a loro insaputa nel mese di novembre. La banca è stata costretta però a fare dietrofront, con un comunicato in cui ha reso noto che "non è obbligatorio per i clienti fornire la prova dei loro prelievi di grandi somme".

Il tentativo di lanciare un vero e proprio controllo di capitali è stato poco dopo seguito da un'altra notizia che ha allarmato i consumatori.  Sky tivù ha reso noto infatti che i clienti di Lloys e TSB, così come quelli di Halifax, hanno incontrato non poche difficoltà nel prelevare denaro dai bancomat. Lloysd/TSB ha ammesso di fatto che ci sono stati problemi nei pagamenti con le carte di debito e nelle operazioni di prelievo di contanti. (WSI-Reuter)


LA GRANDE BANCA HSBC IMPEDISCE AI CORRENTISTI DI PRELEVARE I LORO SOLDI! NON HA FONDI! (NOTIZIA DIVULGATA DA BBC E SKY)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HSBC   BBC   banche   corsa agli sportelli   prelievi   blocco prelievi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LIRA TURCA IN PICCHIATA: IN DODICI MESI HA PERSO IL 21%, NELLE ULTIME 24 ORE IL 10%. A RISCHIO MOLTE BANCHE EUROPEE.

LIRA TURCA IN PICCHIATA: IN DODICI MESI HA PERSO IL 21%, NELLE ULTIME 24 ORE IL 10%. A RISCHIO
Continua

 
LA BUNDESBANK SCRIVE: ''PAESI ZONA EURO A RISCHIO DEVONO TASSARE IL PATRIMONIO DEI CITTADINI O L'EURO AVRA' GRAVI DANNI''

LA BUNDESBANK SCRIVE: ''PAESI ZONA EURO A RISCHIO DEVONO TASSARE IL PATRIMONIO DEI CITTADINI O
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!