47.218.399
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UNGHERIA VA AL VOTO PER LE POLITICHE AD APRILE, A MAGGIO LE EUROPEE: TUTTI I SONDAGGI DANNO VIKTOR ORBAN TRIONFATORE.

sabato 25 gennaio 2014

BUDAPEST - Le elezioni europee di fine maggio non sono l'appuntamento elettorale piu' atteso in Ungheria, dove prim'ancora del rinnovo del Parlamento europeo si votera' per il rinnovo del Parlamento nazionale.

Un test importante per l'Europa, che avra' dal voto ungherese indicazioni sul tipo di paese con cui l'Ue dovra' avere a che fare per i prossimi quattro anni. E' stato fissato al 6 aprile l'election day in Ungheria, dove il dibattito politico e la campagna elettorale sono concentrati sul programma nazionale.

Il primo ministro, Viktor Orban, cerca la rielezione e stando agli attuali sondaggi il suo partito, Fidesz, si conferma prima formazione del paese con circa il 30% delle preferenze, un margine considerato molto ampio dai commentatori politici ungheresi che dovrebbe consentire la rielezione di Orban alla guida del governo senza problemi di sorta.

I socialisti avrebbero tra il 10% e il 16% e il partito estremista ed euroscettico Jobbik potrebbe raggiungere il 10% dei voti. Da notare che Orban ha già espulso dall'Ungheria l'FMI, ha sottratto la banca centrale dell'Ungheria dal controllo della BCE e ha rigettato le imposizioni della UE che avrebbero preteso una politica economica estremamente dannosa per l'Ungheria. Quindi, in realtà la posizione di Orban  è profondamente "euroscettica". Questo è il motivo per il quale il partito Jobbik non ha di fatto possibilità di successo, e anzi rappresenta un valido alleato "di riserva" per Orban.

Ad ogni modo, considerando che a distanza di appena un mese d aprile 2014 gli elettore magiari saranno chiamati nuovamente alla urne per le europee, il voto di inizio aprile diventa un test molto importante per l'Europa. 

Un'ultima annotazione: è interessant eosservare che - paradossalmente - il partito che propugna la devastazione dell'euro in Ungheria - la cui economia grazie alla valuta sovrana sta avendo sviluppi straordinari - non è quello di destra, bensì quello di sinistra, che teoricamente dovrebbe fare gli interessi del popolo e non dei banchieri della Bce e degli oligarchi UE, marionette al servizio delle grandi consorterie finanziarie d'Europa e degli Stati Uniti.

max parisi


L'UNGHERIA VA AL VOTO PER LE POLITICHE AD APRILE, A MAGGIO LE EUROPEE: TUTTI I SONDAGGI DANNO VIKTOR ORBAN TRIONFATORE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ungheria   elezioni politiche   elezioni europee   Orban   UE   FMI   BCE   Jobbik   socialisti    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE CONDIZIONI DI VITA DELLE FAMIGLIE IN GRECIA CONTINUANO A PEGGIORARE: CIBO, VESTIARIO, CASA ANNIENTATI DALLA TROIKA.

LE CONDIZIONI DI VITA DELLE FAMIGLIE IN GRECIA CONTINUANO A PEGGIORARE: CIBO, VESTIARIO, CASA
Continua

 
PALAZZI & SPRECHI (MAZZETTE): LA UE SPENDE 130 MILIONI DI EURO PER UN SOLO PALAZZO A BRUXELLES PIU' 100 MLN DI AFFITTO

PALAZZI & SPRECHI (MAZZETTE): LA UE SPENDE 130 MILIONI DI EURO PER UN SOLO PALAZZO A BRUXELLES PIU'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!