48.312.278
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MANCAVA SOLO QUESTO, PER COMPLETARE IL DISASTRO ITALIANO: LA REGIONE SICILIA E' IN DEFAULT (15 MILIARDI DI EURO)

venerdì 24 gennaio 2014

PALERMO - Nel quadro già devastato dell'Italia 2014, si aggiungono "pennellate" nere come la pece dalla Sicilia. Censurata dall'intero sistema mediatico nazionale la notizia che la Regione è di fatto in default.

"E' evidente che siamo al default e che questo determinera' una crisi sociale senza precedenti, un default sociale": lo dice Michele Pagliaro, segretario generale della Cgil Sicilia dopo l'impugnativa del commissario dello Stato che ha demolito la Finanziaria del governo Crocetta. "E' incredibile -aggiunge Pagliaro- come governo e Ars abbiano ritenuto di andare avanti senza certezza delle entrate e non assicurando copertura reale a molti capitoli di spesa.

Ma e' ancora piu' incredibile che si continui a glissare su un problema gravissimo, la madre di tutti i problemi: quei 15 miliardi di residui attivi, di entrate cioe' della Regione non incassate, di cui 3 miliardi e mezzo, secondo quanto conferma la Corte dei Conti, non potranno essere riscossi, pregiudicando il bilancio di oggi e quelli futuri". 

E' una situazione per il sindacalisti "gravissima, ben oltre di quello che si vuole fare credere e il commissario dello Stato non fa che confermarlo con i continui riferimenti agli articoli 81 e 97 della Costituzione". Secondo il segretario della Cgil "e' a questo punto necessario un intervento dello Stato, per aiutare la Sicilia a uscire da questa voragine, della quale ci si doveva accorgere per tempo, ma che ora rischia di fagocitare il tessuto economico e sociale in una crisi devastante".

Ovviamente, la richiesta della CGIL verrà del tutto disattesa (per fortuna) e non epr mancanza di volontà politica dle governo Letta, assistenzialista più di ogni altro, ma per una faccenda semplice, perfino banale: i soldi sono finiti.

Fonte notizia Agi. 


MANCAVA SOLO QUESTO, PER COMPLETARE IL DISASTRO ITALIANO: LA REGIONE SICILIA E' IN DEFAULT (15 MILIARDI DI EURO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Sicilia   Regione   default   Crocetta   commissario   Stato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLARME GLOBALE / CORSA AGLI SPORTELLI IN CINA GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO ANNUNCIA: ''NON POSSIAMO PAGARE A FINE MESE''

ALLARME GLOBALE / CORSA AGLI SPORTELLI IN CINA GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO ANNUNCIA: ''NON POSSIAMO
Continua

 
''ALL'ITALIA OCCORRE UNA RIVOLUZIONE. ADESSO!'' (PROFESSOR GIULIO SAPELLI, ECONOMISTA)

''ALL'ITALIA OCCORRE UNA RIVOLUZIONE. ADESSO!'' (PROFESSOR GIULIO SAPELLI, ECONOMISTA)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!