55.068.133
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DOPO LA DECISIONE DELL'INGHILTERRA DI AMMAINARE LE BANDIERE DELLA UE IN SVIZZERA SI FA LARGO LA STESSA VOLONTA' (EVVIVA)

giovedì 23 gennaio 2014

LUGANO - "Si segua l'esempio della Gran Bretagna, smettendola di esporre la bandiera dell'Unione Europea ed esponendo fieramente quelle della Svizzera e del Ticino!" ha dichiarato Stefano Fraschina, Deputato in Gran Consiglio (il parlamentono cantonale) per la Lega dei Ticinesi.

Fraschina però non si è fernato qui, ha aggiunto: "Nei giorni scorsi il Governo ha emanato un messaggio inerente la mozione inoltrata dal sottoscritto sull'esposizione della bandiera svizzera nelle sei istituzionali. Il succo del testo in oggetto, ma guarda un po' i casi della vita, sintetizzava un chiaro "no" a legiferare in questo senso, relativizzando e sminuendo il concetto ed il senso di appartenenza descritto dall'atto parlamentare. Per carita', non che la cosa mi abbia sorpreso piu' di tanto. Dopo aver preso posizione in merito e ne dibatteremo in sede di Gran Consiglio a tempo debito, apprendo con estrema soddisfazione che il Governo britannico ha vinto la sua battaglia contro l'Unione Europea! Infatti negli edifici pubblici non sventolera' il vessillo U.E.! 

Un segnale forte e deciso a sottolineare la ferma volonta' - ha concluso Fraschina - di difendere i propri diritti ed una certa indipendenza. Un concetto che cozza fragorosamente contro gli arroganti diktat provenienti da Bruxelles! Decisamente un passo avanti... auspicando che il messaggio arrivi forte e chiaro pure nelle aule del Consiglio Federale (governo nazionale) ed in Consiglio di Stato (governo cantonale). Chiaro il messaggio?" 

Fonte notizia: mattinonline.ch


DOPO LA DECISIONE DELL'INGHILTERRA DI AMMAINARE LE BANDIERE DELLA UE IN SVIZZERA SI FA LARGO LA STESSA VOLONTA' (EVVIVA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Svizzera   bandiera   Inghilterra   UE   esposizione    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ITALIA A FAVORE DEL DONO (DELLA UE) DI 150 MILIONI DI EURO AL GOVERNO DEL GAMBIA, UNO DEI PIU' SANGUINARI D'AFRICA

L'ITALIA A FAVORE DEL DONO (DELLA UE) DI 150 MILIONI DI EURO AL GOVERNO DEL GAMBIA, UNO DEI PIU'
Continua

 
SOVRANITA' MONETARIA E POLITICHE ECONOMICHE AZZECCATE: SPIEGATI GLI STRAORDINARI SUCCESSI DELL'UNGHERIA DI ORBAN

SOVRANITA' MONETARIA E POLITICHE ECONOMICHE AZZECCATE: SPIEGATI GLI STRAORDINARI SUCCESSI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!