63.415.756
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PUTIN: PROPRIO VOI CI CRITICATE PER VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI? VI RACCONTIAMO COSA COMBINATE NELLA UE, CARI SIGNORI.

venerdì 17 gennaio 2014

MOSCA - Il Ministero degli Esteri della Russia ha duramente criticato i paesi UE per la situazione nel campo dei diritti dell’uomo. Nel rapporto pubblicato dal ministero russo e’ detto che i gravi mali che affliggono l’Unione Europea sul piano dei diritti umani “sono diventati ancora piu’ gravi e richiedono adeguate misure pratiche per essere eliminati”.

Il rapporto si basa su autorevoli fonti internazionali, compresi i rapporti del Consiglio dei diritti umani dell’ONU e del Commissario europeo per i diritti umani, nonche’ i documenti dell’OCSE. Nel preparare il rapporto i diplomatici russi si sono basati anche su fatti riferiti dagli esperti, dai giornalisti e dalle organizzazioni non governative che operano in questo campo. L’importanza del tema dei diritti dell’uomo per tutto il mondo e’ stata rilevata dal noto attivista e avvocato russo, professor Ghennadij Shylo.

I diritti umani sono una sfida importantissima che deve essere affrontata da tutto il mondo, in particolare dall’Unione Europea e forse anche dagli USA, considerati il paese piu’ democratico dove, pero’, le violazioni abbondano. Anche per noi sono il problema piu’ acuto. E’ inconfutabile che tra gli Stati UE ci sono paesi come Lettonia e Estonia che ancora nel periodo sovietico hanno imparato a violare con molta abilita’ i diritti dell’uomo e continuano a farlo anche oggi. Probabimente per questi paesi cio’ e’ ormai un’abitudine a cui non possono rinunciare.

Commentando il rapporto, il rappresentante per i diritti dell’uomo del Ministero degli Esteri della Russia, Konstantin Dolgov, ha rilevato che una delle sfide piu’ importanti per l’Europa e’ la rapida diffusione delle tendenze xenofobe, del razzismo, nazionalismo aggressivo e neonazismo. Va rilevato anche che gli Stati piu’ importanti dell’UE chiudono un occhio su questo fenomeno.

Il rapporto constata che anche sul versante della liberta’ di stampa esistono dei problemi, mentre i cittadini diventano spesso vittima dell’ingerenza nella loro vita privata.

Gli autori rilevano in particolare che dopo le rivelazioni dell’ex uomo della CIA Edward Snowden sullo spionaggio elettronico da parte dei servizi americani che controllavano decine di milioni di persone, l’Unione Europea dovrebbe reagire a questa gravissima violazione dei diritti dell’uomo. Tuttavia per ora non vediamo nessuna reazione a parte le dichiarazioni patetiche fatte durante il vertice di ottobre dell’Unione Europea.

Al tempo stesso il ministero russo ha invitato a non politicizzare il tema dei diritti umani. Il rappresentante per i diritti dell’uomo del Ministero degli Esteri della Russia, Konstantin Dolgov ha spiegato lo scopo di questo documento.

Il nostro rapporto mira ad attirare l’attenzione su gravi sfide, comprese quelle di natura sistemica, che esistono sul piano dei diritti dell’uomo e della supremazia del diritto in Stati che si definiscono democratici, che credono di far parte delle democrazie evolute o degli Stati che proseguono con dinamismo sulla strada dello sviluppo democratico. Invitiamo a usare i meccanismi internazionali a difesa dei diritti umani, in primo luogo quelli che esistono nell’ambito del Consiglio dei diritti umani dell’ONU, dell’OCSE e del Consiglio d’Europa. Invitiamo la comunita’ internazionale a concentrarsi su un dialogo costruttivo, a impegnarsi per l’eliminazione delle gravi sfide di cui oggi siamo testimoni.

Il testo del rapporto in lingua russa e inglese puo’ essere consultato sul sito internet del Ministero degli Esteri della Russia.

LA VOCE DELLA RUSSIA


PUTIN: PROPRIO VOI CI CRITICATE PER VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI? VI RACCONTIAMO COSA COMBINATE NELLA UE, CARI SIGNORI.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPRECHI & REGALIE UE / 140 MILIONI DI EURO REGALATI AGLI ''AMBIENTALISTI'' 500.000 EURO A ''SLOW FOOD'' (A CHE TITOLO?)

SPRECHI & REGALIE UE / 140 MILIONI DI EURO REGALATI AGLI ''AMBIENTALISTI'' 500.000 EURO A ''SLOW
Continua

 
SONDAGGIO / IL 58% DEGLI ITALIANI CHE VIVONO LA NORD SONO CONTRARI ALL'EURO, IL 54% NEL CENTRO SUD (VOGLIONO LA LIRA)

SONDAGGIO / IL 58% DEGLI ITALIANI CHE VIVONO LA NORD SONO CONTRARI ALL'EURO, IL 54% NEL CENTRO SUD
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »