42.240.976
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALFANO SULLA POLTRONA CHE E' STATA DI MARONI. VEDIAMO CHI E'.

sabato 27 aprile 2013

Roma, 27 apr - Classe 1970, Angelino Alfano, gia' Guardasigilli, e' il nuovo ministro degli Interni, oltre che vicepremier del governo guidato da Enrico Letta. Alfano, primo segretario nazionale del Popolo della Liberta', nato ad Agrigento, laureato in giurisprudenza presso l'Universita' Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha iniziato la sua esperienza politica con la Democrazia Cristiana, per la quale e' stato, tra l'altro, segretario provinciale del Movimento giovanile DC di Agrigento.

Nel 1994, a seguito della trasformazione della DC nel PPI, decide di aderire al neonato partito Forza Italia. Nel 1996 si candida con Forza Italia ed e' eletto nel collegio di Agrigento deputato all'Assemblea Regionale Siciliana nella XII legislatura.

Dal 2000 e' capogruppo di FI all'Ars. Viene successivamente eletto alla Camera nel 2001, nelle elezioni vinte dalla coalizione di centrodestra, e assume l'incarico di vicepresidente del Comitato per la Legislazione. Dal 2005 e' coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia e nelle elezioni politiche del 2006, che vedono la vittoria dell'Unione di Romano Prodi, Alfano, eletto nuovamente alla Camera, diviene componente della commissione Bilancio di Montecitorio. Ancora deputato nel 2008, e' considerato da Silvio Berlusconi uno dei giovani emergenti del partito e dall'8 maggio dello stesso anno e' Ministro della Giustizia. Con i suoi 37 anni e' il piu' giovane Ministro della Giustizia della storia repubblicana.

Il suo primo provvedimento e' stato il cosiddetto 'lodo Alfano', legge approvata il 22 luglio del 2008 che prevede la sospensione dei processi a carico delle quattro piu' alte cariche dello Stato per l'intera durata del loro mandato. La legge e' poi stata dichiarata illegittima dalla Corte costituzionale nell'ottobre 2009. Il 27 luglio 2011 Alfano si dimette dalla carica di Guardasigilli per ricoprire quella di segretario del partito. Alle ultime elezioni e' stato eletto (per la quarta volta) deputato. 


ALFANO SULLA POLTRONA CHE E' STATA DI MARONI. VEDIAMO CHI E'.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LETTA PRESENTA I MINISTRI, IL GOVERNO E' FATTO, ORA DEVE OTTENERE LA MAGGIORANZA ALLE CAMERE

LETTA PRESENTA I MINISTRI, IL GOVERNO E' FATTO, ORA DEVE OTTENERE LA MAGGIORANZA ALLE CAMERE

 
SE NE VEDRANNO DELLE BELLE, C'E' UN MINISTRO CHE VUOLE ABOLIRE LA BOSSI-FINI.

SE NE VEDRANNO DELLE BELLE, C'E' UN MINISTRO CHE VUOLE ABOLIRE LA BOSSI-FINI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »