54.256.612
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SLOVENIA NEL BARATRO: SISTEMA BANCARIO DEVASTATO, E ADESSO FALLISCONO LE DUE PRINCIPALI SOCIETA' DEL PAESE (VIVA L'EURO)

martedì 14 gennaio 2014

LUBIANA - L'anno nuovo per l'economia slovena è iniziato "col botto". Purtroppo in negativo. Altri due colossi dell'economia locale sono finiti in cattive acque a causa della crisi debitoria. Si tratta di ACH, che ha registrato un giro di affari di 482 milioni di euro nel 2012, e Perutnina Ptuj, con giro d'affari di 142 milioni di euro nel 2012.

Mentre le banche hanno già iniziato il pignoramento dei beni di ACH, per Perutnina Ptuj c'è ancora lo stallo, anche se l'azienda è sul baratro. I debiti per ACH ammontano a 129 milioni di euro, quelli di Perutnina Ptuj a 110 milioni di euro. Il problema della crisi debitoria ha per entrambe le società dei denominatori comuni. Inizialmente ci fu la scalata dei manager alle proprie società, eseguita senza propri mezzi, ma con crediti elargiti dalle banche senza adeguate garanzie: nella maggior parte dei casi le garanzie degli acquirenti erano le quote delle società, che andavano ad acquistare col prestito.

Questo era diventato un vero e proprio modus operandi nel mondo aziendale sloveno alla fine degli anni novanta e nel nuovo secolo. Nel caso di ACH, l'azionista al 90% è la società Protej, a sua volta controllata dai manager di ACH. Perutnina Ptuj ha tra gli azionisti (10%) la holding PMP, di proprietà dei manager, che però "de facto" controllano l'azienda con l'aiuto degli altri azionisti maggiori.

La questione delle scalate per ACH e Perutnina Ptuj non è stata comunque decisiva in senso negativo per la situazione attuale. Nei casi in questione ci sono stati anche molti investimenti rivelatisi sbagliati e ormai decaduti. Su tutti le quote azionarie delle due società nelle banche, che da dicembre sono in liquidazione controllata (su decisione della banca centrale slovena): ACH è stato azionista di riferimento della Factor banka con una quota del 40%, Perutnina Ptuj è stata invece secondo azionista della Probanka con una quota del 10,71%.

C'è infine un altro punto d'incontro tra le situazioni delle due società, che fornisce un chiarimento sul background della situazione economica slovena. Gli uomini che per lunghi anni sono stati i padri e padroni delle due società (Herman Rigelnik per ACH e Roman Glaser per Perutnina Ptuj) sono membri fondatori di Forum 21, un'associazione di manager e imprenditori, che nel 2004 (anno di fondazione di Forum 21) erano al vertice del loro potere economico (e di riflesso politico). La matrice politica a Forum 21 l'ha data soprattutto il suo presidente Milan Kucan, ultimo segretario generale dell'Unione dei comunisti sloveni (al tempo della Jugoslavia), primo presidente della repubblica della Slovenia e ancora oggi uomo forte della sinistra slovena.

Tra le "dottrine" del Forum 21 c'era anche l' "interesse nazionale" ovvero il mantenimento dell'economia slovena in mano a manager sloveni. Le molte scalate, effettuate dai manager, e i molti legami (come azionariati trasversali tra società e banche), con a base operazioni non sempre trasparenti, hanno conribuito fortemente a creare la crisi debitoria di molte aziende fiore all'occhiello del "made in Slovenija". Molte di quelle aziende, i cui vertici fanno parte di Forum 21, hanno già presentato istanza di fallimento o sono sul baratro. Il caso più noto è stato quello di Merkur: il Ceo Bine Korde (membro del Forum 21) aveva insieme con gli altri manager contratto debiti per 350 milioni di euro nel tentativo di scalata della società.

Membro fondativo del Forum 21 è anche Romana Pajenk, ex Ceo di Probanka, finita in liquidazione controllata con 170 milioni di euro di ammanco di capitale. Tra i manager del Forum 21 altamente indebitati infine Janez Bohoric (ex Ceo Sava, oltre 400 milioni di debito nel 2010, a fine mandato Bohoric), Edvard Svetlik (Hidria, 140 milioni di euro di debiti),Tatjana Fink (Trimo, oltre 50 milioni di euro di debiti). Nella lista si deve inoltre includere anche Zoran Jankovic, sindaco di Lubiana ed ex Ceo di Mercator, che ha conti in sospeso con le banche (attraverso la società controllata KLM) per diversi milioni di euro.

articolo scritto da Andrej Cernic - che ringraziamo. 


SLOVENIA NEL BARATRO: SISTEMA BANCARIO DEVASTATO, E ADESSO FALLISCONO LE DUE PRINCIPALI SOCIETA' DEL PAESE (VIVA L'EURO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Slovenia   banche   società   fallite   euro   crisi   default  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
 
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI MEZZO MILIONE DI AFRICANI

DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI

venerdì 10 novembre 2017
Altro che sola fuga di cervelli. C'è un nuovo ciclo di emigrazione italiana in corso, in larga misura frutto della crisi economica, che ha portato all'estero MILIONI di italiani di diverse
Continua
 
400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO DEI ROVINATI (DA LUI!)

400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO

giovedì 9 novembre 2017
Il fallimento elettorale del pd in Sicilia, del quale il “bomba” fiorentino ha incolpato tutti tranne che l’unico responsabile, ovvero sé stesso, è lo specchio del
Continua
CLAMOROSO: IL SERVIZIO GIURIDICO DEL PARLAMENTO EUROPEO SCHIANTA LA BCE. NON HA COMPETENZE SUI CREDITI DETERIORATI

CLAMOROSO: IL SERVIZIO GIURIDICO DEL PARLAMENTO EUROPEO SCHIANTA LA BCE. NON HA COMPETENZE SUI

mercoledì 8 novembre 2017
BRUXELLES - E' una vera doccia gelata addosso alla Bce e particolarmente al suo governatore, Mario Deaghi. Il servizio giuridico del Parlamento europeo ha dichiarato oggi che la proposta della Bce di
Continua
 
LA STAMPA BRITANNICA SVELA CHE LA UE TIENE NASCOSTI I CONTI (450 MILIONI NEL 2015) DI ''STIPENDI E RIMBORSI SPESE''

LA STAMPA BRITANNICA SVELA CHE LA UE TIENE NASCOSTI I CONTI (450 MILIONI NEL 2015) DI ''STIPENDI E

lunedì 30 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea da sempre eccelle nell'estorcere soldi ai contribuenti per poi sprecarli in stipendi da nababbo e progetti inutili e faraonici e questo spreco di denaro e' uno dei motivi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ABBIAMO FATTO I CONTI: NEL 2014 PER PAGARE TUTTE LE TASSE UN LAVORATORE DIPENDENTE DOVRA' LAVORARE FINO AL 20 GIUGNO!

ABBIAMO FATTO I CONTI: NEL 2014 PER PAGARE TUTTE LE TASSE UN LAVORATORE DIPENDENTE DOVRA' LAVORARE
Continua

 
SONO COSI' TERRORIZZATI GLI OLIGARCHI UE CHE HANNO DECISO LA MOSSA DISPERATA: FALSIFICARE I CONTI PER AUMENTARE IL PIL!

SONO COSI' TERRORIZZATI GLI OLIGARCHI UE CHE HANNO DECISO LA MOSSA DISPERATA: FALSIFICARE I CONTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

RIPARTONO LE ORDE DALLA LIBIA VERSO L'ITALIA: NAVI ONG CARICANO

24 novembre - Circa 1.500 africani sono stati trasbordati dai barconi alle solite navi
Continua

ALFANO & LUPI ''TRATTANO'' COL PD (E COSI' FINISCE LA MANFRINA CON

24 novembre - Un documento in cui si da mandato al presidente Angelino Alfano e al
Continua

NEI 28 STATI DELLA UE, SOLO IN ITALIA E GRECIA SI VA IN PENSIONE A

24 novembre - ''In Italia l'età per l'accesso alla pensione è la più alta d'Europa.
Continua

MATTEO SALVINI: CENTRODESTRA VINCERA' MA NON RICOMMETTERE GLI

24 novembre - ''Il centrodestra vincera' perche' sta vincendo ovunque in Europa,
Continua

IL PARLAMENTO EUROPEO ''STERILIZZA'' LA BCE CON NUOVE NORME SUGLI

24 novembre - Vola tutto il comparto bancario a Piazza Affari sull'ipotesi che il
Continua

MATTEO SALVINI: PATTO ANTI-RIBALTONE (POST VOTO) CON GLI ALLEATI

23 novembre - ''Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo
Continua

LA BCE HA PAURA: PROROGATO SENZA UNA DATA DI TERMINE, IL QE (EURO

23 novembre - FRANCOFORTE - La paura che l'euro tracolli, se venisse bloccato
Continua

''RENZI E' STATO TRAVIATO (COMPRATO) DA FINANZA INTERNAZIONALE''

23 novembre - Il presidente del Consiglio dell'epoca Matteo Renzi ''e' stato traviato
Continua

SENATO FRANCESE: LE PROMESSE DI MACRON DI ESPELLERE I CLANDESTINI

23 novembre - PARIGI - Un rapporto del Senato critica aspramente l'operato, o per
Continua

ARCHIVIATE LE ACCUSE DI APOLOGIA DEL FASCISMO PER GIANNI SCARPA

23 novembre - VENEZIA - Il gip per le indagini preliminari Roberta Marchiori,
Continua
Precedenti »