67.621.904
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UNGHERIA / BOMBA AD ALTO POTENZIALE DISTRUGGE LA FACCIATA DELLA FILIALE DI INTESA SAN PAOLO A BUDAPEST.

lunedì 13 gennaio 2014

Presso una banca a Budapest è avvenuta una esplosione, a causa dell'incidente, che è un attentato, è stata distrutta completamente la facciata dell'edificio e rotti i vetri, comunica la polizia. Nessuno è  rimasto ferito. L'esplosione è avvenuto presso l'edificio della banca CIB, filiale del gruppo "Intesa Sanpaolo".

I mass media ungheresi  hanno comunicato che poco prima dell'esplosione un uomo con la moto ha lasciato una busta presso la banca. Il suono dell'esplosione è stato percepito alla distanza di alcuni chilometri.

La bomba era ad alto potenziale, a giudicare dai danni, ed è il primo attentato di questo tipo ad un istituto bancario in Ungheria. La scelta non appare casuale. Da tempo, i grandi istituti di credito stranieri vengono accusati dalla stampa ungherese d'essere al centro di speculazioni che hanno danneggiato la popolazione e i risparmiatori. Specialmente, epr ciò che attiene ai mutui per l'acquisto di case.

Fonte notizia: La Voce della Russia.


UNGHERIA / BOMBA AD ALTO POTENZIALE DISTRUGGE LA FACCIATA DELLA FILIALE DI INTESA SAN PAOLO A BUDAPEST.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

bomba   alto potenziale   filiale   Intesa   San Paolo   Budapest   Ungheria    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INTERVISTA DEL BRITANNICO GUARDIAN AL PRIMO MINISTRO CECO BABIS: ''700.000 IMMIGRATI CLANDESTINI IN EUROPA DA ESPELLERE'

INTERVISTA DEL BRITANNICO GUARDIAN AL PRIMO MINISTRO CECO BABIS: ''700.000 IMMIGRATI CLANDESTINI IN

lunedì 29 ottobre 2018
LONDRA - Il primo ministro ceco Andrej Babis non e' certo uno che ha peli sulla lingua e lo ha dimostrato diverse volte criticando la politica migratoria della UE. A tale proposito pochi giorni fa
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua
IL NAZIONALISMO CONTINUA A VINCERE IN EUROPA: ELETTO ZEMAN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CECA, UN VERO PATRIOTA

IL NAZIONALISMO CONTINUA A VINCERE IN EUROPA: ELETTO ZEMAN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CECA, UN

martedì 30 gennaio 2018
PRAGA - La svolta a loro favore che le oligarchie burocratiche a capo della Ue tanto volevano e  attendevano non c'è stata: presidente della Repubblica ceca restera' Milos Zeman, il
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
 
IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2 A 1 LA GRECIA)

IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2

martedì 28 novembre 2017
LONDRA - Gli inglesi si sa amano scommettere su tutto e quindi non deve sorprendere se il colosso delle scommesse William Hill la offerto la possibilita' di scommettere su quale paese lascera' la UE
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DEPUTATO TEDESCO: ''LA TROIKA HA TENUTO LA PISTOLA PUNTATA ALLA TESTA DI PORTOGALLO E CIPRO'' (PRIMA CREPA IN GERMANIA)

DEPUTATO TEDESCO: ''LA TROIKA HA TENUTO LA PISTOLA PUNTATA ALLA TESTA DI PORTOGALLO E CIPRO''
Continua

 
LA VOCE DELLA RUSSIA PUBBLICA UN ATTACCO SENZA PRECEDENTI ALLA CASTA POLITICA ITALIANA! E SPAPPOLA RENZI (DA LEGGERE!)

LA VOCE DELLA RUSSIA PUBBLICA UN ATTACCO SENZA PRECEDENTI ALLA CASTA POLITICA ITALIANA! E SPAPPOLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »