55.071.257
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DIVENTARE SCHIZOFRENICI? PSICOTICI BIPOLARI? CON LE CANNE, RISULTATO GARANTITO (SCHIZOPHRENIA BULLETIN, LONDRA)

sabato 11 gennaio 2014

LONDRA - In uno studio svolto da ricercatori britannici su adulti che hanno vissuto episodi di psicosi, l’assunzione di marijuana è stata collegata all’insorgere della malattia. Il legame tra l’uso della cannabis e le malattie psichiche è ormai noto, soprattutto nei casi di schizofrenia.

In questo caso, come riferisce Marta Di Forti , che ha guidato la ricerca presso l’Istituto di Psichiatria al Kings College, lo studio associa l’uso quotidiano di cannabis all’insorgere della psicosi. Tra più di 400 persone nel sud di Londra ricoverate in ospedali con un episodio psicotico diagnosticato, il gruppo di studio ha scoperto che i fumatori di cannabis, erano, rispetto agli altri che non ne avevano mai fatto uso, quelli colpiti dalla patologia sei anni prima.

Psicosi è un termine generico che registra una perdita del senso di realtà , ed è associata a diverse patologie psichiatriche , tra cui la schizofrenia e il disturbo bipolare. Alcune ricerche precedenti hanno evidenziato come l’uso di cannabis inneschi psicosi, specialmente in coloro già predisposti alle malattie mentali, ad esempio casi di specifiche mutazioni geniche, ma che non verrebbero colpiti, se non fumassero marijuana.

Nel nuovo studio, pubblicato in Schizophrenia Bulletin, i ricercatori si sono concentrati sui modelli di consumo di cannabis, il sesso e le relazioni tra tali fattori e un’insorgenza precoce del primo episodio psicotico .

L’età nel quale insorge il primo episodio psicotico è di notevole importanza, dice la Di Forti nella sua relazione, perché gli anni adolescenti e ventenni sono in un momento critico dello sviluppo professionale ed educativo, così, colpiti da un episodio psicotico acuto per la prima volta nella fase iniziale della vita, influirà negativamente sulla “probabilità di raggiungere uno sviluppo funzionale ottimale.”

I ricercatori hanno esaminato 410 pazienti di età compresa tra i 18 ei 65 anni , due terzi dei quali di sesso maschile , i quali hanno avuto un episodio psicotico e sono stati ricoverati in unità psichiatriche. E hanno scoperto che i maschi sono più propensi ad usare la cannabis e per questo avevano una più giovane età alla insorgenza della psicosi. L’età media al momento del primo episodio psicotico per gli utilizzatori di sesso maschile di cannabis era 26 anni, e per gli quelli di sesso femminile era quasi 29 anni.

Hanno trovato anche pazienti che hanno iniziato con la cannabis all’età di 15 anni o più giovani con quindi un esordio più precoce della psicosi rispetto a quelli che hanno iniziato a usare cannabis dopo i 15 anni. “Vorrei cercare di capire perché le persone usano cannabis, cosa ricevono da questo utilizzo e poi coinvolgerli spiegando loro come questo può causare danni al cervello e aumentare il rischio di psicosi “, ha detto la ricercatrice.

Alla luce della recente legalizzazione della marijuana nello Stato del Colorado, secondo i ricercatori è importante studiare gli effetti della marijuana sulle malattie mentali per comprendere i rischi connessi con l’uso.

Schizophrenia Bulletin - Londra


DIVENTARE SCHIZOFRENICI? PSICOTICI BIPOLARI? CON LE CANNE, RISULTATO GARANTITO (SCHIZOPHRENIA BULLETIN, LONDRA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

schizofrenia   malattia mentale   psicosi   malattie bipolari   cannabis   canne    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STONEHENGE? E' UNA BUFALA! E LO AFFERMA L'UNIVERSITA' DI CAMBRIDGE, FOSSE POCO.

STONEHENGE? E' UNA BUFALA! E LO AFFERMA L'UNIVERSITA' DI CAMBRIDGE, FOSSE POCO.

 
RIPRENDIAMO LA CAMPAGNA CONTRO L'AULIN / E' TOSSICO, RITIRATO IN MOLTI STATI EUROPEI, MAI VENDUTO IN GERMANIA E USA.

RIPRENDIAMO LA CAMPAGNA CONTRO L'AULIN / E' TOSSICO, RITIRATO IN MOLTI STATI EUROPEI, MAI VENDUTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!