52.947.149
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

E' PRONTA L'ARMA ''FINE DI MONDO'' COME NEL FAMOSO FILM. IL DOTTOR STRANAMORE OGGI SI CHIAMA DRAGHI, MA ANCHE OBAMA E...

giovedì 9 gennaio 2014

La Bomba che Obama, Bernanke e Draghi hanno depositato sotto il nostro sedere prima o poi esplodera'. Per comprare tempo questi signori hanno ignorato i problemi ed hanno artificialmente pompato la crescita mondiale stampando montagne di denaro. La politica monetaria di Greenspan che ha ignorato i rischi sistemici ed ha condotto al crollo del 2008 sembrera' un gioco da educande quando saranno chiari i danni prodotti all'economia mondiale da questi signori.

In Europa Draghi, non potendo stampare moneta, ha regalato soldi a pioggia alle banche che in eccesso di liquidita' stanno sostenendo i deficit dei Governi Europei che fanno finta di avere una politica economica ma in realta' tirano solo a campare. Tutti inneggiano oggi alla saggezza del trio Obama-Bernanke-Draghi ma i danni che verranno saranno direttamente imputabili a questi tre signori che stanno infilando la polvere sotto il piu' pericoloso dei tappeti: la stampa indiscriminata di denaro.

Anche all'interno della Federal Reserve inizia a serpeggiare la paura. Alcuni membri vorrebbero diminuire drasticamente l'immissione di 85 miliardi di dollari al mese (!) introdotta da Ben Bernanke ma sono in netta minoranza. La "illuminata" maggioranza del comitato direttivo della Banca Centrale americana preferisce aspettare che la frittata sia fatta prima di ritirare liquidita' dal mercato, ed il paradosso e' che forse hanno ragione loro dato che per ritirare 4.000 miliardi (!) immessi artificialmente nell'economia mondiale occorrerebbero misure cosi' drastiche che determinerebbero il fallimento di molte banche e di piu' di uno Stato.

Cosi' il 2014 si apre con l'incertezza su quando esplodera' il bubbone ed ad ogni dato sulla disoccupazione e sull'inflazione americana tutti trattengono il fiato. Negli USA l'inflazione fino ad ora non e' partita solo perche' il prezzo del gas si e' notevolmente ridotto grazie alle nuove tecniche di estrazione ma il prezzo degli immobili e degli alimentari da' inequivocabili segnali di rialzo.

Quando la componente energetica dei prezzi al consumo non riuscira' piu' a controbilanciare le spinte inflattive il disastro sara' inevitabile. Quando questo avverra'? Nessuno lo sa, e fino a quando la festa del denaro regalato dalle banche centrali continuera' tutti incasseranno i propri bonus milionari senza porsi troppe domande ed acquistando tutto quello che si trova disponibile sul mercato.

Nessuno si azzarda a dare una data per l'inizio del crack perche' teme di essere smentito dai fatti per avere poi ragione solo qualche anno dopo e nel frattempo perdere prestigio e benefici, ma noi che siamo liberi pensatori e liberi calcolatori, come avevamo previsto la manovra di Saccomanni e lo sforamento del deficit pubblico e la contrazione del Pil per il 2013, possiamo dirvi che questa finta tranquillita' dei mercati mondiali non potra' protrarsi oltre il 2015 e che gia' nella seconda meta' del 2014 vedremo i segnali di cedimento che saranno, ancora una volta ignorati, e ci porteranno dritti verso il grande crack.

Le prime vittime saranno gli stati con grandi debiti pubblici e le loro banche. Mentre Renzi parla di Job Act , Draghi e company ci stanno preparando un altro Job, un Italian Job! (Dagospia) 


E' PRONTA L'ARMA ''FINE DI MONDO'' COME NEL FAMOSO FILM. IL DOTTOR STRANAMORE OGGI SI CHIAMA DRAGHI, MA ANCHE OBAMA E...


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Obama   Draghi   Bernanke   Dagospia   Banca Centrale Europea   Fed    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPIETATA QUANTO VERITIERA ANALISI DEI DATI ECONOMICI EUROPEI FATTA DA OLTRE OCEANO (LA RIPRESA? MA CERTO...)

SPIETATA QUANTO VERITIERA ANALISI DEI DATI ECONOMICI EUROPEI FATTA DA OLTRE OCEANO (LA RIPRESA? MA
Continua

 
L'FMI PER LA SECONDA VOLTA IN QUATTRO MESI SCRIVE: ''PRELIEVO FORZOSO DAI CONTI CORRENTI O L'EUROPA INTERA VA IN DEFAULT''

L'FMI PER LA SECONDA VOLTA IN QUATTRO MESI SCRIVE: ''PRELIEVO FORZOSO DAI CONTI CORRENTI O L'EUROPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »