45.020.945
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONTINUA LO SCIOPERO GENERALE DEI MEDICI DEL SERVIZIO PUBBLICO IN GRECIA. DAL 25 NOVEMBRE LA SANITA' NON C'E' PIU'.

giovedì 9 gennaio 2014

ATENE – Si fa ancora più duro il braccio di ferro tra il ministero della Sanità greco e i medici dell'Ente Nazionale per le Prestazioni Sanitarie (Eopyy) contro la decisione del governo di mettere in mobilità circa 1.000 medici dell'istituto nell'ambito degli accordi presi con la troika (Fmi, Ue e Bce) per risanare il settore pubblico.

L'Associazione dei medici dell'Ente ha infatti deciso di proseguire la mobilitazione cominciata il 25 novembre e già estesa più volte per altro otto giorni e sino 17. Il sindacato che rappresenta i medici in sciopero ha reso noto che comunque in tutti gli ospedali uno staff di sanitari ridotto continuerà a garantire i soccorsi d'urgenza.

L'estensione dello sciopero è stata decisa dopo che i rappresentanti dei medici si sono dichiarati insoddisfatti dalle ultime proposte di soluzione della vertenza avanzate dal ministero. 

In tutta la Grecia, ormai da un mese e mezzo, non ci sono più medici al lavoro negli ospedali pubblici, se non i pochi presenti dei pronto soccorso. Niente analisi, niente interventi chirurgici, niente ricoveri, nessuna cura.

La Grecia per colpa della Troika è precipitata nel medioevo. 

Redazione Milano


CONTINUA LO SCIOPERO GENERALE DEI MEDICI DEL SERVIZIO PUBBLICO IN GRECIA. DAL 25 NOVEMBRE LA SANITA' NON C'E' PIU'.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   sciopero   medici   sanità   malattie   Troika   euro   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
 
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
 
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua
 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GLI EUROPEI NON NE POSSONO PIU' DELLA UE: DATI ESPLOSIVI DEL SONDAGGIO GALLUP LO DIMOSTRANO

GLI EUROPEI NON NE POSSONO PIU' DELLA UE: DATI ESPLOSIVI DEL SONDAGGIO GALLUP LO DIMOSTRANO

 
MILIONI DI POVERI IN GERMANIA E IL SISTEMA DI ASSISTENZA SOCIALE AL COLLASSO, SCRIVE DER SPIEGEL (CANCRO DELL'EURO)

MILIONI DI POVERI IN GERMANIA E IL SISTEMA DI ASSISTENZA SOCIALE AL COLLASSO, SCRIVE DER SPIEGEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!