44.103.849
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA / TANGENTOPOLI TEDESCA: LA GERMANIA GIOCA SPORCO, GRANDI AZIENDE CORROMPONO STATI INTERI (E LI FANNO FALLIRE)

mercoledì 8 gennaio 2014

BERLINO -  I politici tedeschi non perdono mai l'occasione di usare termini offensivi contro gli italiani ma sono davvero cosi' onesti ed efficienti?

Ovviamente no, e un recente studio di German Foreign Policy, un centro studio tedesco, dimostra come le aziende tedesche regolarmente pagano tangenti per aggiudicarsi appalti all'estero con la benedizione della classe politica tedesca.

L'articolo in questione si concentra sulle mazzette pagate ai politici greci per vendere armi e vincere appalti in Grecia, una tattica che ha contribuito all'esplosione del debito pubblico greco e quindi ha in parte causato la crisi economica che sta impoverendo il popolo greco.

Alcuni impiegati del ministero della difesa greco accusati di corruzione hanno rivelato come aziende quali Krauss-Maffei Wegmann, Rheinmetall e Atlas abbiano pagato mazzette per vendere armi alle forze armate greche e il funzionario responsabile per gli acquisti ha ammesso di aver ricevuto da queste imprese tedesche una mazzetta di 3.2 milioni di euro allo scopo di facilitare una commessa di 1miliardo e 700 milioni di euro.

Pero' questa tangente e' molto bassa se paragonata ai 55 milioni di euro ricevuti in mazzette dall'ex ministro greco della difesa Akis Tsochatzopoulos allo scopo di facilitare l'acquisto di missili anti-aerei russi e sottomarini tedeschi costruiti da HDW, un'azienda con sede a Kiel.

Le tangenti sono passate attraverso Ferrostaal, un'azienda dell'Essen e il contratto aveva un valore di 2 miliardi e 85 milioni di euro.

Ma in questa storia di tangenti non ci sono solo aziende di armamenti e infatti un altro protagonista e' la Siemens la quale ha vinto gli appalti per digitalizzare la rete telefonica greca, formire sistemi di comunicazione alle forze armate greche e i sistemi di sorveglianza usati per le olimpiadi del 2004.

Al momento non e' chiaro l'ammontare delle tangenti pagate ma c'e' chi dice che possano ammontare a 5 milioni di euro all'anno, tutti pagati dai contribuenti grechi visto che tali costi sono serviti per gonfiare il valore di questi appalti.

La cosa interessante e' che i manager della Siemens che hanno pagato tangenti quando sapevano di essere indagati sono  tornati in Germania dove hanno ricevuto una sentenza in sospeso e pagato una multa e sono riusciti ad evitare di essere processati in Grecia perche' il tribunale tedesco non ha concesso l'estradizione.

Inoltre occorre aggiungere che Deutsche Bahn AG ha ammesso di aver pagato tangenti per vincere l'appalto della metropolitana ad Atene mentre la Securities and Exchange Commission deli Stati Uniti ha accudato la Daimler di pagare mazzette per vincere appalti e ottenere commesse.

Come e' possibile vedere anche in Germania c'e' del marcio ma cio che e' piu' grave e' che la Germania si sente in dovere di imporre misure di austerita' per distruggere le imprese italiane al fine di dominare tutta l'Europa.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


INCHIESTA / TANGENTOPOLI TEDESCA: LA GERMANIA GIOCA SPORCO, GRANDI AZIENDE CORROMPONO STATI INTERI (E LI FANNO FALLIRE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Germania   Siemens   corruzione   Grecia   armamenti   Berlino    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua
SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E RISULTANO DIFFAMATORIE

SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E

mercoledì 15 febbraio 2017
“La decisa presa di posizione di Saviano in favore della legalizzazione della droga, nonostante la sua schizofrenica parte recitata di quello che si batte contro il traffico di stupefacenti,
Continua
 
''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED MALLOCH, DESIGNATO DA TRUMP)

''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED

mercoledì 15 febbraio 2017
BRUXELLES - Per sapere come viene vista la Ue negli Stati Uniti basta ascoltare cosa dice Ted Malloch, designato dal Presidente Trump ad essere il nuovo ambasciatore americano presso l'Unione
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRECIA / 25 EURO PER ESSERE RICOVERATI IN OSPEDALI PUBBLICI, OPPURE MORIRE SUL MARCIAPIEDE (350 EURO ''NUOVI'' STIPENDI)

GRECIA / 25 EURO PER ESSERE RICOVERATI IN OSPEDALI PUBBLICI, OPPURE MORIRE SUL MARCIAPIEDE (350
Continua

 
Rémy Prud’homme del MIT di Boston: ''La tratta Torino-Lione costa come il Tunnel della Manica e non serve a niente''

Rémy Prud’homme del MIT di Boston: ''La tratta Torino-Lione costa come il Tunnel della Manica e
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »