44.125.586
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FERMATO DAI CARABINIERI UN ROMENO DI 34 ANNI PER L'OMICIDIO DELL'ANZIANA PENSIONATA TROVATA MORTA NELLA SUA VILLA

sabato 27 aprile 2013

Eseguita l' autopsia sul corpo di Alma Pecorara, la pensionata di 76 anni della frazione Piane di Montecalvo Versiggia (Pavia) trovata morta nella sua villa dal figlio Andrea Castaldi e dal cognato Sergio Castaldi. Sembra ormai certo che la donna sia stata uccisa, probabilmente con una coltellata: a confermarlo sarebbero stati i rilievi gia' effettuati sul cadavere. I carabinieri sono a Montecalvo Versiggia (Pavia), paese sulle colline dell'Oltrepo Pavese, per cercare l'arma del delitto. Un altro elemento che confermerebbe l'omicidio e' un'impronta lasciata su una macchia di sangue e ritrovata sull'interruttore del bagno della casa dove viveva l'anziana.

Alma Pecorara potrebbe essere stata aggredita e uccisa martedi' sera tra le 21 e le 22. Andrea Castaldi, il figlio della vittima, e' stato ascoltato in qualita' di testimone per 8 ore nella caserma dei carabinieri di Stradella (Pavia). L'uomo, che ha 42 anni e vive da solo in una casa di Stradella (Pavia), ha dichiarato di aver trascorso la serata di martedi' in pizzeria con alcuni amici. Prima di uscire di casa, sempre secondo quanto ha dichiarato agli investigatori, avrebbe chiamato al telefono la madre. Alma Pecorara viveva sola nella villa della frazione Piane di Montecalvo Versiggia, dopo essere rimasta vedova quattro anni fa. 

E c'e' un fermo nella vicenda dell'omicidio di Alma Pecorara, la donna trovata uccisa tre giorni fa nella sua casa di Montecalvo Versiggia, nell'Oltrepo' Pavese. I carabinieri hanno fermato nel corso della nottata, Costantin S., romeno di 34 anni. Secondo quanto riferito, alla base dell'omicidio ci sarebbero dei forti dissapori tra i due. (ANSA). 


FERMATO DAI CARABINIERI UN ROMENO DI 34 ANNI PER L'OMICIDIO DELL'ANZIANA PENSIONATA TROVATA MORTA NELLA SUA VILLA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MAXI RETATA DEI CARABINIERI A MILANO E IN TUTTA LA REGIONE

MAXI RETATA DEI CARABINIERI A MILANO E IN TUTTA LA REGIONE

 
TRAGICO BILANCIO DI UNA RAPINA IN CAMPANIA / DUE BANDITI ARRESTATI SUBITO, DUE IN FUGA. UN CARABINIERE UCCISO

TRAGICO BILANCIO DI UNA RAPINA IN CAMPANIA / DUE BANDITI ARRESTATI SUBITO, DUE IN FUGA. UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: REFERENDUM PER L'AUTONOMIA IN VENETO E LOMBARDIA IN AUTUNNO

20 febbraio - ''Autonomia tutta la vita, federalismo tutta la vita. Ci sarà il
Continua

SONDAGGI: IL NUOVO PARTITO SCISSIONISTA TRA L'8 E IL 10,5% (PD

20 febbraio - ROMA - Il nuovo partito scissionista che nascerebbe dal Pd potrebbe
Continua

CASCINA ACCOGLIENZA (DI MIGRANTI AFRICANI) NON ''ACCOGLIE'' VICE

20 febbraio - ''Su invito del sindaco di Cascina e in contemporanea alla visita della
Continua

ENRICO LETTA INTONA IL DE PROFUNDIS A RENZI: MAI AVREI PENSATO

20 febbraio - ''Mi viene spontaneo pensare che per i casi del calendario proprio tre
Continua

IL PD SI SPACCA IN DUE IN PARLAMENTO: STA PER NASCERE UN NUOVO

20 febbraio - ROMA - PARLAMENTO - ''Sono ancora capogruppo del Pd in commissione
Continua

AMAZON ANNUNCIA: 5.000 ASSUNZIONI IN GRAN BRETAGNA NEL 2017 (GRAZIE

20 febbraio - LONDRA - L'annuncio è ufficiale e arriva direttamente dai vertici della
Continua

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua
Precedenti »