52.110.534
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FERMATO DAI CARABINIERI UN ROMENO DI 34 ANNI PER L'OMICIDIO DELL'ANZIANA PENSIONATA TROVATA MORTA NELLA SUA VILLA

sabato 27 aprile 2013

Eseguita l' autopsia sul corpo di Alma Pecorara, la pensionata di 76 anni della frazione Piane di Montecalvo Versiggia (Pavia) trovata morta nella sua villa dal figlio Andrea Castaldi e dal cognato Sergio Castaldi. Sembra ormai certo che la donna sia stata uccisa, probabilmente con una coltellata: a confermarlo sarebbero stati i rilievi gia' effettuati sul cadavere. I carabinieri sono a Montecalvo Versiggia (Pavia), paese sulle colline dell'Oltrepo Pavese, per cercare l'arma del delitto. Un altro elemento che confermerebbe l'omicidio e' un'impronta lasciata su una macchia di sangue e ritrovata sull'interruttore del bagno della casa dove viveva l'anziana.

Alma Pecorara potrebbe essere stata aggredita e uccisa martedi' sera tra le 21 e le 22. Andrea Castaldi, il figlio della vittima, e' stato ascoltato in qualita' di testimone per 8 ore nella caserma dei carabinieri di Stradella (Pavia). L'uomo, che ha 42 anni e vive da solo in una casa di Stradella (Pavia), ha dichiarato di aver trascorso la serata di martedi' in pizzeria con alcuni amici. Prima di uscire di casa, sempre secondo quanto ha dichiarato agli investigatori, avrebbe chiamato al telefono la madre. Alma Pecorara viveva sola nella villa della frazione Piane di Montecalvo Versiggia, dopo essere rimasta vedova quattro anni fa. 

E c'e' un fermo nella vicenda dell'omicidio di Alma Pecorara, la donna trovata uccisa tre giorni fa nella sua casa di Montecalvo Versiggia, nell'Oltrepo' Pavese. I carabinieri hanno fermato nel corso della nottata, Costantin S., romeno di 34 anni. Secondo quanto riferito, alla base dell'omicidio ci sarebbero dei forti dissapori tra i due. (ANSA). 


FERMATO DAI CARABINIERI UN ROMENO DI 34 ANNI PER L'OMICIDIO DELL'ANZIANA PENSIONATA TROVATA MORTA NELLA SUA VILLA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MAXI RETATA DEI CARABINIERI A MILANO E IN TUTTA LA REGIONE

MAXI RETATA DEI CARABINIERI A MILANO E IN TUTTA LA REGIONE

 
TRAGICO BILANCIO DI UNA RAPINA IN CAMPANIA / DUE BANDITI ARRESTATI SUBITO, DUE IN FUGA. UN CARABINIERE UCCISO

TRAGICO BILANCIO DI UNA RAPINA IN CAMPANIA / DUE BANDITI ARRESTATI SUBITO, DUE IN FUGA. UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »