54.030.826
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE DELL'ITALIA MARIO MONTI)

martedì 7 gennaio 2014

Roma - Il governo sarebbe pronto a cancellare il 'superbollo' sulle auto più potenti. La misura introdotta dal decreto 'Salva Italia' firmato dal governo Monti, che introdusse una sovrattassa per le macchine di lusso, dovrebbe andare definitivamente in soffitta. La prossima settimana, probabilmente martedì o mercoledì, è in calendario un incontro tra esponenti del settore auto e il governo. Ma sarebbe già emersa la disponibilità a fare un passo indietro per ridare un po' di ossigeno a un mercato che, soprattutto nel settore delle auto di lusso, ha vissuto un 2013 di forte contrazione.

Già a settembre, il viceministro dell'Economia Luigi Casero ha evidenziato che il superbollo "è stato sbagliato metterlo e costa pochissimo toglierlo" e che "il settore dell'auto è trainante, per cui è fondamentale un'azione di sostegno". Ora la decisione sarebbe matura.

Dal 1 gennaio 2012, tutte le vetture con oltre 185 kW hanno pagato 20 euro per ogni kW oltre quella soglia. Una misura che non avrebbe garantito il gettito previsto che, anzi, si sarebbe ridotto a causa di una vera e propria 'migrazione' delle auto di lusso verso altri mercati, in particolare nell'Europa dell'Est.

In sostanza, l'eliminazione della sovrattassa avrebbe un impatto molto limitato sul gettito nel breve periodo e potrebbe invece assicurare un aumento degli introiti per lo Stato nel medio periodo.

Quindi, uno dei tanti provvendimenti demenziali di quell'immenso incapace di Mario Monti sta per essere cancellato. Si attendono notizie per quell'altra idiozia galattica dell'incompetente della Bocconi: la tassa sulle barche e gli ormeggi. 

Noi ci aspettiamo anche che associazioni dei consumatori denuncino questo devastatore dell'Italia come minimo per procurato danno erariale.

max parisi


IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE DELL'ITALIA MARIO MONTI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Monti   Letta   governo   tassa   auto di lusso   cancellata    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO DEI ROVINATI (DA LUI!)

400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO

giovedì 9 novembre 2017
Il fallimento elettorale del pd in Sicilia, del quale il “bomba” fiorentino ha incolpato tutti tranne che l’unico responsabile, ovvero sé stesso, è lo specchio del
Continua
 
IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE

mercoledì 8 novembre 2017
LONDRA - Continuano senza soste le trattative tra il People's Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per formare una coalizione di governo entro il prossimo mese di
Continua
IN AUSTRIA SI SALDA L'ALLEANZA DI PROGRAMMA DI GOVERNO TRA KURZ E STRACHE. LA DESTRA ANDRA' AL POTERE A VIENNA

IN AUSTRIA SI SALDA L'ALLEANZA DI PROGRAMMA DI GOVERNO TRA KURZ E STRACHE. LA DESTRA ANDRA' AL

lunedì 6 novembre 2017
LONDRA - In Austria continuano le trattative tra il People's Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per creare un programma politico unitario, ed è notizia di
Continua
 
IL TRAMONTO DI ANGELA MERKEL IN GERMANIA E NELLA UE. AVANZA LA NUOVA DESTRA DI AFD E I NAZIONALISTI IN TUTTA EUROPA

IL TRAMONTO DI ANGELA MERKEL IN GERMANIA E NELLA UE. AVANZA LA NUOVA DESTRA DI AFD E I NAZIONALISTI

lunedì 30 ottobre 2017
BERLINO - Un nuovo governo Merkel entro la fine dell'anno? Per niente cosa certa, secondo Hubert Seipel, che dà "al 50%" la riuscita dei negoziati per formare la cosiddetta "coalizione
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
TASSA SUI SACCHETTI DEI SUPERMERCATI E ALTRE STUPIDATE: MANOVRA 2018 SCRITTA DAL PD PER NON PERDERE (TROPPO) LE ELEZIONI

TASSA SUI SACCHETTI DEI SUPERMERCATI E ALTRE STUPIDATE: MANOVRA 2018 SCRITTA DAL PD PER NON PERDERE

lunedì 9 ottobre 2017
Ottobre, mese di funghi e manovre finanziarie. Quella del governo italiano, da circa 20 miliardi (40.000.000.000.000 di vecchie lire) si appresta a passare alla storia come l’ennesima manovra
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)

TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA
Continua

 
LA STORIA DEL DISASTRO DELL'EURO... A PARTIRE DAL 1944 (SAPERE AIUTA A DECIDERE DA CHE PARTE STARE)

LA STORIA DEL DISASTRO DELL'EURO... A PARTIRE DAL 1944 (SAPERE AIUTA A DECIDERE DA CHE PARTE STARE)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!