63.424.541
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)

martedì 7 gennaio 2014

PARIGI - L’immigrazione e l’asilo dovrebbero condurre l’Europa a parlare con una voce sola. Difficile però immaginare più discordia e confusione. Tre mesi dopo l’annegamento di 366 eritrei a Lampedusa – naufragio che il Papa aveva definito una vergogna per l’Unione europea – i 28 Stati membri dell’UE tardano a trovare una risposta, mentre aumenta il timore di un arrivo in massa di rifugiati dalla Siria.

Malgrado le tempeste invernali, nel canale di Sicilia il dramma continua. Nelle ultime 48 ore i soccorsi hanno salvato più di un migliaio di migranti, provenienti dall’Egitto, dall’Irak, dal Mali, dal Niger, oltre a pachistani, somali e tunisini.

Le pattuglie sono condotte dalla marina italiana. La vasta sorveglianza “europea” non è ancora operativa. Il summit europeo che si è svolto in dicembre si è concluso con niente di concreto, né sui mezzi navali da dispiegare né per quanto riguarda il dossier politicamente avvelenato sull’asilo.

La paralisi si annuncia e un fossato viene scavato fra l’Europa mediterranea, in prima linea nei salvataggi, e l’Europa del Nord, che sostiene di accogliere la maggior parte dei rifugiati giunti nell’UE. L’Europa devastata dalla crisi economica e dalla disoccupazione teme un afflusso di migranti e di rifugiati e il tema avrà un certo peso nelle elezioni europee del prossimo maggio.

“A quattro mesi dal voto nessuno intende fare troppo rumore – confida uno dei 28 capi di Stato europei – Se l’immigrazione selvaggia s’impone nella campagna elettorale, tutti i partiti di governo in Europa perderanno dei voti.”

In Francia, nel Regno Unito o nei Paesi Bassi l’estrema destra e una parte della destra già sfruttano il filone. “E’ una bomba politica – commenta un diplomatico britannico – Per difendere il diritto all’asilo si deve innanzitutto mantenere il consenso sociale, cioè reprimere gli abusi.”

L’attuazione di un sistema d’asilo e di ritorni forzati dovrà aspettare l’estate, dopo le elezioni europee. Cipro, Spagna, Grecia, Italia e Malta chiedono che venga cambiata la regola che rende il paese di sbarco unico competente per esaminare le domande d’asilo nell’UE.

Angela Merkel e François Hollande rispondono che non se ne parla nemmeno. Anche i paesi del nord sono confrontati a un marcato arrivo di migranti, anche se è meno visibile che sul Mediterraneo. I migranti arrivano come turisti su aerei, treni o autobus. La Germania, la Francia, la Svezia, il Belgio e il Regno Unito hanno assorbito nel 2013 il 70% di 330’000 richieste d’asilo.

Secondo Eurostat il movimento migratorio accelera: più di 100’000, le richieste in attesa, sono esplose di circa il 50% nel secondo trimestre 2013.

Articolo pubblciato da Le Figaro.fr - oggi. 


TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Francia   Italia   Egitto   Siria   clandestini   Europa   richiesta   di asilo   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua
SALVINI: I VALORI VERI NON SONO LA FINANZA, MA IL DIRITTO ALLA VITA AL  LAVORO ALLA SICUREZZA, ALLA CONCRETA FELICITA'

SALVINI: I VALORI VERI NON SONO LA FINANZA, MA IL DIRITTO ALLA VITA AL LAVORO ALLA SICUREZZA, ALLA

domenica 16 settembre 2018
"Hanno capito che il loro tempo e' finito, stanno tornando i valori veri che non sono la finanza ma il diritto alla vita, al lavoro, alla sicurezza alla felicita' ad avere piedi piantati per terra.
Continua
 
MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: MOLTE PIU' LE RICHIESTE DEL MERCATO DEI CANDIDATI DISPONIBILI (COME NELLA UE...)

MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: MOLTE PIU' LE RICHIESTE DEL MERCATO DEI CANDIDATI

sabato 15 settembre 2018
LONDRA - La stampa italiana non perde mai l'occasione per lanciare falsi allarmi sulla Brexit, nel timore che anche l'Itala segua la via intrepresa dal Regno Unito, e parallelamente censura ogni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CUPERLO AVVISA LETTA (CIOE' RENZI) CHE IL GOVERNO STA PER CADERE. LA QUESTIONE FASSINA HA SGANGHERATO IL PD

CUPERLO AVVISA LETTA (CIOE' RENZI) CHE IL GOVERNO STA PER CADERE. LA QUESTIONE FASSINA HA
Continua

 
IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE DELL'ITALIA MARIO MONTI)

IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »