52.947.068
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)

martedì 7 gennaio 2014

PARIGI - L’immigrazione e l’asilo dovrebbero condurre l’Europa a parlare con una voce sola. Difficile però immaginare più discordia e confusione. Tre mesi dopo l’annegamento di 366 eritrei a Lampedusa – naufragio che il Papa aveva definito una vergogna per l’Unione europea – i 28 Stati membri dell’UE tardano a trovare una risposta, mentre aumenta il timore di un arrivo in massa di rifugiati dalla Siria.

Malgrado le tempeste invernali, nel canale di Sicilia il dramma continua. Nelle ultime 48 ore i soccorsi hanno salvato più di un migliaio di migranti, provenienti dall’Egitto, dall’Irak, dal Mali, dal Niger, oltre a pachistani, somali e tunisini.

Le pattuglie sono condotte dalla marina italiana. La vasta sorveglianza “europea” non è ancora operativa. Il summit europeo che si è svolto in dicembre si è concluso con niente di concreto, né sui mezzi navali da dispiegare né per quanto riguarda il dossier politicamente avvelenato sull’asilo.

La paralisi si annuncia e un fossato viene scavato fra l’Europa mediterranea, in prima linea nei salvataggi, e l’Europa del Nord, che sostiene di accogliere la maggior parte dei rifugiati giunti nell’UE. L’Europa devastata dalla crisi economica e dalla disoccupazione teme un afflusso di migranti e di rifugiati e il tema avrà un certo peso nelle elezioni europee del prossimo maggio.

“A quattro mesi dal voto nessuno intende fare troppo rumore – confida uno dei 28 capi di Stato europei – Se l’immigrazione selvaggia s’impone nella campagna elettorale, tutti i partiti di governo in Europa perderanno dei voti.”

In Francia, nel Regno Unito o nei Paesi Bassi l’estrema destra e una parte della destra già sfruttano il filone. “E’ una bomba politica – commenta un diplomatico britannico – Per difendere il diritto all’asilo si deve innanzitutto mantenere il consenso sociale, cioè reprimere gli abusi.”

L’attuazione di un sistema d’asilo e di ritorni forzati dovrà aspettare l’estate, dopo le elezioni europee. Cipro, Spagna, Grecia, Italia e Malta chiedono che venga cambiata la regola che rende il paese di sbarco unico competente per esaminare le domande d’asilo nell’UE.

Angela Merkel e François Hollande rispondono che non se ne parla nemmeno. Anche i paesi del nord sono confrontati a un marcato arrivo di migranti, anche se è meno visibile che sul Mediterraneo. I migranti arrivano come turisti su aerei, treni o autobus. La Germania, la Francia, la Svezia, il Belgio e il Regno Unito hanno assorbito nel 2013 il 70% di 330’000 richieste d’asilo.

Secondo Eurostat il movimento migratorio accelera: più di 100’000, le richieste in attesa, sono esplose di circa il 50% nel secondo trimestre 2013.

Articolo pubblciato da Le Figaro.fr - oggi. 


TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Francia   Italia   Egitto   Siria   clandestini   Europa   richiesta   di asilo   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CUPERLO AVVISA LETTA (CIOE' RENZI) CHE IL GOVERNO STA PER CADERE. LA QUESTIONE FASSINA HA SGANGHERATO IL PD

CUPERLO AVVISA LETTA (CIOE' RENZI) CHE IL GOVERNO STA PER CADERE. LA QUESTIONE FASSINA HA
Continua

 
IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE DELL'ITALIA MARIO MONTI)

IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »