44.138.097
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)

martedì 7 gennaio 2014

PARIGI - L’immigrazione e l’asilo dovrebbero condurre l’Europa a parlare con una voce sola. Difficile però immaginare più discordia e confusione. Tre mesi dopo l’annegamento di 366 eritrei a Lampedusa – naufragio che il Papa aveva definito una vergogna per l’Unione europea – i 28 Stati membri dell’UE tardano a trovare una risposta, mentre aumenta il timore di un arrivo in massa di rifugiati dalla Siria.

Malgrado le tempeste invernali, nel canale di Sicilia il dramma continua. Nelle ultime 48 ore i soccorsi hanno salvato più di un migliaio di migranti, provenienti dall’Egitto, dall’Irak, dal Mali, dal Niger, oltre a pachistani, somali e tunisini.

Le pattuglie sono condotte dalla marina italiana. La vasta sorveglianza “europea” non è ancora operativa. Il summit europeo che si è svolto in dicembre si è concluso con niente di concreto, né sui mezzi navali da dispiegare né per quanto riguarda il dossier politicamente avvelenato sull’asilo.

La paralisi si annuncia e un fossato viene scavato fra l’Europa mediterranea, in prima linea nei salvataggi, e l’Europa del Nord, che sostiene di accogliere la maggior parte dei rifugiati giunti nell’UE. L’Europa devastata dalla crisi economica e dalla disoccupazione teme un afflusso di migranti e di rifugiati e il tema avrà un certo peso nelle elezioni europee del prossimo maggio.

“A quattro mesi dal voto nessuno intende fare troppo rumore – confida uno dei 28 capi di Stato europei – Se l’immigrazione selvaggia s’impone nella campagna elettorale, tutti i partiti di governo in Europa perderanno dei voti.”

In Francia, nel Regno Unito o nei Paesi Bassi l’estrema destra e una parte della destra già sfruttano il filone. “E’ una bomba politica – commenta un diplomatico britannico – Per difendere il diritto all’asilo si deve innanzitutto mantenere il consenso sociale, cioè reprimere gli abusi.”

L’attuazione di un sistema d’asilo e di ritorni forzati dovrà aspettare l’estate, dopo le elezioni europee. Cipro, Spagna, Grecia, Italia e Malta chiedono che venga cambiata la regola che rende il paese di sbarco unico competente per esaminare le domande d’asilo nell’UE.

Angela Merkel e François Hollande rispondono che non se ne parla nemmeno. Anche i paesi del nord sono confrontati a un marcato arrivo di migranti, anche se è meno visibile che sul Mediterraneo. I migranti arrivano come turisti su aerei, treni o autobus. La Germania, la Francia, la Svezia, il Belgio e il Regno Unito hanno assorbito nel 2013 il 70% di 330’000 richieste d’asilo.

Secondo Eurostat il movimento migratorio accelera: più di 100’000, le richieste in attesa, sono esplose di circa il 50% nel secondo trimestre 2013.

Articolo pubblciato da Le Figaro.fr - oggi. 


TSUNAMI DI CLANDESTINI SULL'EUROPA: 330.000 NEL 2013 (HANNO AVUTO ASILO) PIU' 100.000 IN ATTESA (GIA' MIGLIAIA NEL 2014)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Francia   Italia   Egitto   Siria   clandestini   Europa   richiesta   di asilo   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
 
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CUPERLO AVVISA LETTA (CIOE' RENZI) CHE IL GOVERNO STA PER CADERE. LA QUESTIONE FASSINA HA SGANGHERATO IL PD

CUPERLO AVVISA LETTA (CIOE' RENZI) CHE IL GOVERNO STA PER CADERE. LA QUESTIONE FASSINA HA
Continua

 
IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE DELL'ITALIA MARIO MONTI)

IL GOVERNO LETTA PRONTO A CANCELLARE LA TASSA SULLE AUTO DI LUSSO (MESSA DAL DEVASTATORE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

NELLA FINLANDIA ADERENTE ALLA UE E CON L'EURO, ESPLODE LA

21 febbraio - L'economia della Finlandia va di male in peggio. Il tasso di
Continua

TAJANI: ''LA UE NON GRADISCE TED MALLOCH COME AMBASCIATORE USA''

21 febbraio - BRUXELLES - ''Siamo disponibili ad ascoltare tutti i consigli e tutte le
Continua

PRESIDENTE REGIONE TOSCANA: ''MONTI FU UN ERRORE DEL PD, RENZI DI

21 febbraio - FIRENZE - ''Ero intenzionato a fare una battaglia politica all'interno
Continua

SALVINI: REFERENDUM PER L'AUTONOMIA IN VENETO E LOMBARDIA IN AUTUNNO

20 febbraio - ''Autonomia tutta la vita, federalismo tutta la vita. Ci sarà il
Continua

SONDAGGI: IL NUOVO PARTITO SCISSIONISTA TRA L'8 E IL 10,5% (PD

20 febbraio - ROMA - Il nuovo partito scissionista che nascerebbe dal Pd potrebbe
Continua

CASCINA ACCOGLIENZA (DI MIGRANTI AFRICANI) NON ''ACCOGLIE'' VICE

20 febbraio - ''Su invito del sindaco di Cascina e in contemporanea alla visita della
Continua

ENRICO LETTA INTONA IL DE PROFUNDIS A RENZI: MAI AVREI PENSATO

20 febbraio - ''Mi viene spontaneo pensare che per i casi del calendario proprio tre
Continua

IL PD SI SPACCA IN DUE IN PARLAMENTO: STA PER NASCERE UN NUOVO

20 febbraio - ROMA - PARLAMENTO - ''Sono ancora capogruppo del Pd in commissione
Continua

AMAZON ANNUNCIA: 5.000 ASSUNZIONI IN GRAN BRETAGNA NEL 2017 (GRAZIE

20 febbraio - LONDRA - L'annuncio è ufficiale e arriva direttamente dai vertici della
Continua

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua
Precedenti »