47.211.348
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DUE MEMBRI DEL CONGRESSO USA CHIEDONO A OBAMA: ''RENDI PUBBLICI I DOCUMENTI SULL'11/9'' (ARABIA SAUDITA COINVOLTA? PARE.)

sabato 4 gennaio 2014

Due membri del Congresso americano hanno presentato una mozione che chiede al presidente Barack Obama di rendere accessibili i documenti riguardanti gli attacchi del 11 settembre 2001, per fare luce sui veri mandanti.

A Obama viene chiesto di rendere accessibili le 28 pagine “dell’indagine congiunta che riguarda le attività dei servizi segreti prima e dopo gli attacchi terroristici del 11 settembre 2001". Questo documento sarebbe stato trattenuto dalla “Commission 9/11″ con molti altri elementi di prova e potrebbero rimettere in questione la versione che i media propongono al pubblico da oltre 12 anni.

Il deputato democratico Stephen F. Lynch del Massachusetts e il repubblicano Walter B. Jones della Carolina del Nord hanno presentato questa mozione intitolata “H. Res. 428″ accompagnata da un testo di Lynch sul sito web del Congresso che vuole essere un patrocinio indirizzato al presidente per le vittime, le loro famiglie e il popolo americano. Secondo Lynch, la verità su quanto era realmente accaduto l’11 settembre 2001 e sui veri responsabili degli attentati non è ancora stata rivelata.

In qualità di co-presidente di un gruppo di lavoro sul terrorismo, Lynch ha avuto accesso a questi documenti top secret e quanto ha letto lo ha motivato per chiedere che vengano resi pubblici, così che la popolazione possa essere informata e discutere pubblicamente del loro contenuto.

Da sempre i media occidentali affermano che l’11 settembre 2001, a sconvolgere gli Stati Uniti e il mondo causando l’impensabile erano stati 19 musulmani affiliati ad al Qaeda e armati di taglierini : due aerei di linea fatti schiantare contro le due torri del World Trade Center di New York, un terzo aereo che si era abbattuto sulla sede del Pentagono e un quarto velivolo che era diretto contro la Casa Bianca ma che si era schiantato in un campo vicino a Shanksville, in Pennsylvania, dopo che i passeggeri avevano tentato di riprendere il controllo dell’aereo.

Secondo Lynch questa versione non corrisponde alla verità. Voci ufficiose affermano che dai documenti ancora secretati emergerebbe il coinvolgimento diretto non solo di al Quaeda, ma anche dell'Arabia Saudita ai massimi livelli dell'intelligence, con - pare - anche il coinvolgimento di membri della famiglia reale.

Ma solo la desecretazione dei documenti ufficiali darà corpo a queste voci, per altro molto attendibili. 

(Fonte : examiner.com)


DUE MEMBRI DEL CONGRESSO USA CHIEDONO A OBAMA: ''RENDI PUBBLICI I DOCUMENTI SULL'11/9'' (ARABIA SAUDITA COINVOLTA? PARE.)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

11/9   congresso   USA   membri   repubblicano   democratico   Arabia Saudita   Al Qaeda   World Trade Center    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRECIA / REGOLA DITTATORIALE: DA 15 EURO DI TASSE NON PAGATE IN SU, LO STATO CONFISCA TUTTO (NORMA VOLUTA DALLA TROIKA)

GRECIA / REGOLA DITTATORIALE: DA 15 EURO DI TASSE NON PAGATE IN SU, LO STATO CONFISCA TUTTO (NORMA
Continua

 
HOLLANDE & LETTA, DUE INCAPACI AL CAPOLINEA: PER HOLLANDE LE EUROPEE, PER LETTA LA TENAGLIA RENZI-MPS (FALLITA)

HOLLANDE & LETTA, DUE INCAPACI AL CAPOLINEA: PER HOLLANDE LE EUROPEE, PER LETTA LA TENAGLIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!