46.346.756
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRECIA / REGOLA DITTATORIALE: DA 15 EURO DI TASSE NON PAGATE IN SU, LO STATO CONFISCA TUTTO (NORMA VOLUTA DALLA TROIKA)

sabato 4 gennaio 2014

ATENE - Il nuovo anno inizia con l’ennesima cattiva notizia per i cittadini greci: lo stato potrà confiscare ogni  proprietà a chi ritarda il pagamento delle tasse (da keeptalkinggreece). Lo Stato ha scelto di pagare i creditori esteri a tutti i costi, anche se ciò significa rovinare i propri cittadini.

I debitori dello stato avranno un massimo di 30 giorni per rimborsare i loro debiti o  prendere accordi per evitare il sequestro delle loro case, automobili, beni e depositi bancari. La minacciosa circolare è stata rilasciata il terzo giorno del nuovo anno dal Segretario delle Entrate Haris Theocharis, mentre lo stato deve ancora circa 5 miliardi di euro a imprese private.

La circolare prevede che, in caso di mancato pagamento delle tasse entro i termini stabiliti, sarà inviata una notifica al debitore che dovrà andare all'ufficio delle imposte e pagare il suo debito o trovare un accordo. Il debitore avrà un periodo di grazia di 30 giorni. Se il debitore non ottempererà ai suoi obblighi, qualsiasi suo bene, possesso o deposito di conto corrente bancario sarà confiscato dallo Stato Greco senza ulteriore avviso.

I media greci riferiscono che l’importo minimo per cui la procedura verrà applicata è di 15 euro. Quindici euro non sono molti ma vogliono dire molto per un pensionato al minimo o per un disoccupato che deve pagare le tasse su di un reddito che non ha. Il famigerato reddito presunto o reddito virtuale.

Questo non ha nulla a che fare con l'evasione fiscale, è invece l’incapacità di pagare le tasse su di un reddito che non si ha. Semplice.

Fonte: keeptalkinggreece - Voci dall'estero.


GRECIA / REGOLA DITTATORIALE: DA 15 EURO DI TASSE NON PAGATE IN SU, LO STATO CONFISCA TUTTO (NORMA VOLUTA DALLA TROIKA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   Atene   tasse   confisca   beni   governo   keeptalkinggreece   ilNord    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GERMANIA LOCOMOTIVA D'EUROPA? SULLA PELLE DI 7,5 MILIONI DI TEDESCHI CHE LAVORANO A 450 EURO AL MESE DI STIPENDIO.

GERMANIA LOCOMOTIVA D'EUROPA? SULLA PELLE DI 7,5 MILIONI DI TEDESCHI CHE LAVORANO A 450 EURO AL
Continua

 
DUE MEMBRI DEL CONGRESSO USA CHIEDONO A OBAMA: ''RENDI PUBBLICI I DOCUMENTI SULL'11/9'' (ARABIA SAUDITA COINVOLTA? PARE.)

DUE MEMBRI DEL CONGRESSO USA CHIEDONO A OBAMA: ''RENDI PUBBLICI I DOCUMENTI SULL'11/9'' (ARABIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!