47.334.316
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCIOPERO A OLTRANZA (DAL 25 NOVEMBRE SCORSO!) DEI MEDICI DELLA SANITA' PUBBLICA. FALLITO L'INCONTRO COL GOVERNO.

venerdì 3 gennaio 2014

ATENE – Anche nel nuovo anno prosegue in Grecia il muro contro muro tra il ministero della Sanità e i medici dell'Ente Nazionale per le Prestazioni Sanitarie (Eopyy) contro la decisione del governo di mettere in mobilità circa 1.000 medici dell'istituto nell'ambito degli accordi presi con la troika (Fmi, Ue e Bce) per risanare il settore pubblico a discapito della salute e dei servizi sanitari per i cittadini che non possono pagarsi le cure privatamente.

L'Associazione dei medici dell'Ente ha infatti deciso di proseguire la mobilitazione – cominciata il 25 novembre e già estesa più volte sino a domani - per altri sette giorni, sino al 10 gennaio “per difendere l’onore del settore”. Il sindacato che rappresenta i medici in sciopero ha reso noto che in tutti gli ospedali uno staff ridotto continuerà ad assicurare i soccosi d’urgenza.

L’estensione dello sciopero è stata decisa dopo che i rappresentanti dei medici hanno espresso il proprio disappunto circa l’andamento dei negoziati con il ministero della Sanità al termine di un ennesimo incontro con il sottosegretario Antonis Bezas le cui proposte per l’inserimento dei medici dell’Eopyy nel sistema assistenziale nazionale sono state definite “offensive”.

Intanto, continua anche il blocco totale del settore università in Grecia, e del settore Poste. Mentre sono attesi e già annunciati scioperi generali nel mese di gennaio.

Fonte notizia: Ansa

Nota politica.

Quando vinceremo le europee, gli ex commissari nazisti della ex commissione Ue verranno processati per crimini contro l'umanità in una nuova Norimberga che stavolta avrà sede ad Atene. Li porteremo ad Atene in manette per rispondere dell'olocausto che hanno causato.


SCIOPERO A OLTRANZA (DAL 25 NOVEMBRE SCORSO!) DEI MEDICI DELLA SANITA' PUBBLICA. FALLITO L'INCONTRO COL GOVERNO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   troika   ospedali   medici   sciopero   a oltranza   scuola   governo   Europa   UE   assassina   commissione europea   criminale   ilNord  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
 
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UN ALTRO OLIGARCA DELLA UE HA PAURA. IL COMMISSARIO PER IL LAVORO ANDOR AVVISA: O SI CAMBIA O E' LA FINE DI EURO E UE.

UN ALTRO OLIGARCA DELLA UE HA PAURA. IL COMMISSARIO PER IL LAVORO ANDOR AVVISA: O SI CAMBIA O E' LA
Continua

 
GEORGE SOROS: ''LA GERMANIA STA RIFACENDO GLI ERRORI CHE PORTARONO ALL'ASCESA DI HITLER'' (GLI USA SE NE SONO ACCORTI)

GEORGE SOROS: ''LA GERMANIA STA RIFACENDO GLI ERRORI CHE PORTARONO ALL'ASCESA DI HITLER'' (GLI USA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!