55.038.573
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CAPOLINEA MPS / SOLO TRE POSSIBILITA': SUPER AUMENTO DI CAPITALE, NAZIONALIZZAZIONE, FALLIMENTO (LA PRIMA SCARTATELA)

sabato 28 dicembre 2013

Siena - Il dado è tratto, le fondazione Monte dei Paschi ha votato contro l’aumento di capitale da 3 miliardi di cui Banca Monte Paschi ha disperato bisogno per mantenere adeguati livelli di capitalizzazione, ovvero per continuare a fare banca.

Ora davanti a Banca MPS ci sono 3 strade:

1) Fare un aumento di capitale ancora più grande tra qualche mese, per ripagare altri interessi sui Monti Bond

2) Essere nazionalizzato

3) Il Fallimento e lo smembramento.

Nella mia personale opinione è evidente che la Fondazione Monte dei Paschi, ormai anch’essa con un patrimonio quasi azzerato, punta alla seconda ipotesi nella speranza di essere lei protagonista della nazionalizzazione del Monte dei Paschi attraverso l’iniezione di soldi pubblici.

La cosa logica da fare, questo punto, sarebbe stato l’aumento di capitale a cui la Fondazione Monte dei Paschi non avrebbe poptuto partecipare per mancanza di fondi. Dunque sarebbe stata una autentica privatizzazione definitiva del Monte dei Paschi. Invece, no.

Ora o i soldi ce li metterà “lo Stato” oppure, salvo una riedizione forzata dell’aumento di capitale, sarà fallimento. La vera partita che si apre ora, è come eventualmente verrà portata avanti la “nazionalizzazione” del Monte dei Paschi. Logica vorrebbe che anche in questo caso la Fondazione venga buttata fuori (e a calci nel culo) vista la corresponsabilità dell’ente senese a nomina politica nel dissesto della banca.

Potrebbe anche darsi il caso che “prima” di usare soldi pubblici si utilizzi convenientemente il metodo Cipro del Bail-in, approvato giusto due settimae fa in sede europea ma non ancora operativo. In altre parole come minimo azzerare il valore delle obbligazioni subordinate o trasformale in azioni, come misura supplementare andare a toccare obbligazioni senior e grandi conti correnti.

Poi - eventualmente - intervenire con soldi pubblici. 

La partita che si apre ora è intricata e complessa e molto dipende dagli equilibri politici a Roma, i credo che molto probabilmente il governo Letta (in Renzi del PD) intervenga molto rapidamente per “preservare” il privlegio pubblico della Fondazione Monte dei Paschi (a nomina politica tradizionalmente del PD)

Dubito che la fondazione MPS abbia preso la decisone di portare la banca sull’orlo del crac senza preventive consultazioni. Certo che, se cadesse il governo, sarebbe un bel guaio. E comunque: mi raccomando tutto in banca al Monte dei Paschi, magari anche un bell’investimento in obbligazioni subordinate.

Articolo scritto da RischioCalcolato.it


CAPOLINEA MPS / SOLO TRE POSSIBILITA': SUPER AUMENTO DI CAPITALE, NAZIONALIZZAZIONE, FALLIMENTO (LA PRIMA SCARTATELA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Mps   aumento di capitale   fallimento   nazionalizzazione   Profumo   Siena    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
 
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
 
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua
 
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA LEGGE DI STABILITA' E' UNA PATRIMONIALE SUGLI IMMOBILI: DAL 2,5 AL 3,5 PER MILLE SULLA PRIMA CASA, 1% SULLA SECONDA!

LA LEGGE DI STABILITA' E' UNA PATRIMONIALE SUGLI IMMOBILI: DAL 2,5 AL 3,5 PER MILLE SULLA PRIMA
Continua

 
HOLLANDE VARA LA TASSA DEL 75% SUGLI STIPENDI SUPERIORI A 1 MILIONE DI EURO (MARINE LE PEN TRIONFERA' ALLE EUROPEE)

HOLLANDE VARA LA TASSA DEL 75% SUGLI STIPENDI SUPERIORI A 1 MILIONE DI EURO (MARINE LE PEN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!