71.088.235
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CAPOLINEA MPS / SOLO TRE POSSIBILITA': SUPER AUMENTO DI CAPITALE, NAZIONALIZZAZIONE, FALLIMENTO (LA PRIMA SCARTATELA)

sabato 28 dicembre 2013

Siena - Il dado è tratto, le fondazione Monte dei Paschi ha votato contro l’aumento di capitale da 3 miliardi di cui Banca Monte Paschi ha disperato bisogno per mantenere adeguati livelli di capitalizzazione, ovvero per continuare a fare banca.

Ora davanti a Banca MPS ci sono 3 strade:

1) Fare un aumento di capitale ancora più grande tra qualche mese, per ripagare altri interessi sui Monti Bond

2) Essere nazionalizzato

3) Il Fallimento e lo smembramento.

Nella mia personale opinione è evidente che la Fondazione Monte dei Paschi, ormai anch’essa con un patrimonio quasi azzerato, punta alla seconda ipotesi nella speranza di essere lei protagonista della nazionalizzazione del Monte dei Paschi attraverso l’iniezione di soldi pubblici.

La cosa logica da fare, questo punto, sarebbe stato l’aumento di capitale a cui la Fondazione Monte dei Paschi non avrebbe poptuto partecipare per mancanza di fondi. Dunque sarebbe stata una autentica privatizzazione definitiva del Monte dei Paschi. Invece, no.

Ora o i soldi ce li metterà “lo Stato” oppure, salvo una riedizione forzata dell’aumento di capitale, sarà fallimento. La vera partita che si apre ora, è come eventualmente verrà portata avanti la “nazionalizzazione” del Monte dei Paschi. Logica vorrebbe che anche in questo caso la Fondazione venga buttata fuori (e a calci nel culo) vista la corresponsabilità dell’ente senese a nomina politica nel dissesto della banca.

Potrebbe anche darsi il caso che “prima” di usare soldi pubblici si utilizzi convenientemente il metodo Cipro del Bail-in, approvato giusto due settimae fa in sede europea ma non ancora operativo. In altre parole come minimo azzerare il valore delle obbligazioni subordinate o trasformale in azioni, come misura supplementare andare a toccare obbligazioni senior e grandi conti correnti.

Poi - eventualmente - intervenire con soldi pubblici. 

La partita che si apre ora è intricata e complessa e molto dipende dagli equilibri politici a Roma, i credo che molto probabilmente il governo Letta (in Renzi del PD) intervenga molto rapidamente per “preservare” il privlegio pubblico della Fondazione Monte dei Paschi (a nomina politica tradizionalmente del PD)

Dubito che la fondazione MPS abbia preso la decisone di portare la banca sull’orlo del crac senza preventive consultazioni. Certo che, se cadesse il governo, sarebbe un bel guaio. E comunque: mi raccomando tutto in banca al Monte dei Paschi, magari anche un bell’investimento in obbligazioni subordinate.

Articolo scritto da RischioCalcolato.it


CAPOLINEA MPS / SOLO TRE POSSIBILITA': SUPER AUMENTO DI CAPITALE, NAZIONALIZZAZIONE, FALLIMENTO (LA PRIMA SCARTATELA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Mps   aumento di capitale   fallimento   nazionalizzazione   Profumo   Siena    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
 
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
 
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua
 
ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO. UN VERO ''RECORD''!

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO.

giovedì 5 settembre 2019
 "Mi dispiace dirlo ma l'indicazione di Gentiloni come Commissario Ue e' il primo, si spera uno degli unici, errori del nuovo Governo. Purtroppo non e' una scelta del Parlamento ma spero che i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA LEGGE DI STABILITA' E' UNA PATRIMONIALE SUGLI IMMOBILI: DAL 2,5 AL 3,5 PER MILLE SULLA PRIMA CASA, 1% SULLA SECONDA!

LA LEGGE DI STABILITA' E' UNA PATRIMONIALE SUGLI IMMOBILI: DAL 2,5 AL 3,5 PER MILLE SULLA PRIMA
Continua

 
HOLLANDE VARA LA TASSA DEL 75% SUGLI STIPENDI SUPERIORI A 1 MILIONE DI EURO (MARINE LE PEN TRIONFERA' ALLE EUROPEE)

HOLLANDE VARA LA TASSA DEL 75% SUGLI STIPENDI SUPERIORI A 1 MILIONE DI EURO (MARINE LE PEN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!