62.091.899
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LETTA INFILA NELLA LEGGE DI STABILITA' IL ''COMMA 18'' CHE LO AUTORIZZA AD ASSUMERE 120 DIRIGENTI A PALAZZO CHIGI (SCHIFO)

sabato 28 dicembre 2013

Roma - Leggiamo, pari pari, il comma 18 della Legge di Stabilità votata dalla maggioranza che sorregge il governo presieduto da Enrico Letta: "Ai fini del rafforzamento delle strutture della Presidenza del Consiglio dei ministri, dei Ministeri e dell’Agenzia per la coesione territoriale, di cui all’articolo 10 del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125, preposte, per quanto di competenza, a funzioni di coordinamento, gestione, monitoraggio e controllo degli interventi cofinanziati dai Fondi strutturali europei anche per il periodo 2014-2020, è autorizzata, fermo restando l’obbligo di esperire le procedure di mobilità previste dalla normativa vigente, l’assunzione a tempo indeterminato di un contingente di personale nel numero massimo di 120 unità altamente qualificate, eventualmente anche oltre i contingenti organici previsti dalla normativa vigente, per l’esercizio di funzioni di carattere specialistico, appartenente all’area terza.”

Tradotto in parole povere: Letta ha voluto aumentare di 120 dirigenti (personale altamente qualificato) l'esercito di dipendenti pubblici che già sono alle dipendenze della Presidenza del Consiglio. Si tratta - cominciamo dai dati aggiornati al 2009 - di 2016 persone che costano ogni anno 130 milioni e 862 mila euro. Ovviamente, queste cifre riguardano SOLO i dipendenti pubblici direttamente al servizio della Presidenza del Consiglio, ESCLUSI i dirigenti. 

Per i dirigenti, c'è un conto a parte. Scriveva tre anni dopo Sergio Rizzo sul Corriere del 15 maggio 2012, in pieno governo di quell'orrendo incapace che risponde al nome di Mario Monti: "Alla presidenza del Consiglio dei ministri, nel 2010, si spendevano per gli stipendi al personale 198 milioni e 700 mila euro: l'11,2% in più in un solo anno. Depurando la cifra degli arretrati, si arriva addirittura al 15,5%. Semplicemente pazzesco l'aumento dell'esborso per le retribuzioni dirigenziali, cresciuto del 20%. Con punte astronomiche del 35,5% e del 57% rispettivamente per i dirigenti di prima e seconda fascia a tempo determinato. Il tutto mentre anche il numero dei cedolini saliva senza sosta. Alla fine dell'anno raggiungeva le 2.543 unità con un aumento del 7%, che toccava l'8,9% considerando il solo personale non dirigente".  Capito? In pratica, sono occupati (a fare cosa non si sa) oltre 500 dirigenti presso Palazzo Chigi!

Solo per i dirigenti, al servizio della Presidenza del Consiglio, lo Stato scuce una settantina di milioni di euro l'anno!

E tutto ciò premesso, Enrico Letta ha infilato nella Legge di Stabilità 2013 il comma 18 che autorizza sè medesimo, Enrico Letta, ad assumere a TEMPO INDETERMINATO la bellezza di 120 ulteriori dirigenti strapagati (non meno in 100.000 euro l'anno ciascuno, tanto per iniziare) e fonte per la loro assunzione di un mercanteggio politico-affaristico degno dell'Iraq di Saddam Hussein.

max parisi

 

 


LETTA INFILA NELLA LEGGE DI STABILITA' IL ''COMMA 18'' CHE LO AUTORIZZA AD ASSUMERE 120 DIRIGENTI A PALAZZO CHIGI (SCHIFO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   dirigenti   Palazzo Chigi   costo   stipendi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO LETTA HA PREPARATO LA FESTA DI CAPODANNO AGLI ITALIANI: 1.394 EURO DI TASSE E RINCARI A FAMIGLIA (PAZZESCO)

IL GOVERNO LETTA HA PREPARATO LA FESTA DI CAPODANNO AGLI ITALIANI: 1.394 EURO DI TASSE E RINCARI A
Continua

 
IL MOVIMENTO DEI FORCONI ANNUNCIA: 10 GENNAIO 2014 RICOMINCIANO I BLOCCHI  - IL 18 GRANDE MANIFESTAZIONE. VIA IL GOVERNO

IL MOVIMENTO DEI FORCONI ANNUNCIA: 10 GENNAIO 2014 RICOMINCIANO I BLOCCHI - IL 18 GRANDE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!