43.245.061
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO LETTA HA PREPARATO LA FESTA DI CAPODANNO AGLI ITALIANI: 1.394 EURO DI TASSE E RINCARI A FAMIGLIA (PAZZESCO)

venerdì 27 dicembre 2013

Roma - L'ennesima stangata di prezzi e tariffe si abbatterà sulle famiglie a partire dal 1 gennaio 2014. Secondo le stime dell'Onf (Osservatorio Nazionale Federconsumatori) vi sarà un incremento pari a 1.394 euro a famiglia. "Aumenti insostenibili - attaccano Adusbef e Federconsumatori - che determineranno nuove e pesantissime ricadute sulle condizioni di vita delle famiglie (già duramente provate) e sull'intera economia, che dovrà continuare a fare i conti con una profonda e prolungata crisi dei consumi".

''Le parole d'ordine per risollevare le sorti delle famiglie e dell'intera economia sono: ripresa della domanda di mercato, liberalizzazioni e processi di detassazione tagliando sprechi e privilegi, nonchè investimenti per l'innovazione e lo sviluppo tecnologico per il lavoro che rimane il problema fondamentale del Paese. In assenza di un serio progetto che vada in questa direzione, la fuoriuscita dalla crisi si farà sempre più lontana ed improbabile'', dichiarano Elio Lannutti e Rosario Trefiletti, presidenti di Adusbef e Federconsumatori.

Per le associazioni tali aumenti non sono solo legati alle "solite volontà speculative" ma anche a nodi irrisolti della nostra struttura economica, in tema di competitività e di oppressione burocratica, nonché dei servizi pubblici che scaricano sprechi, inefficienze e clientelismo sui prezzi e sulle tariffe; a una ossessiva pressione fiscale, soprattutto su case e caseggiati, e anche all'aumento dell'Iva. "Uniche note in controtendenza - si conclude - sono i nuovi meccanismi di calcolo che porterebbero a previsionì di riduzione delle tariffe di luce e gas".


IL GOVERNO LETTA HA PREPARATO LA FESTA DI CAPODANNO AGLI ITALIANI: 1.394 EURO DI TASSE E RINCARI A FAMIGLIA (PAZZESCO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   governo   tasse   rincari   Italia   italiani   ilNord   famiglia   Adusbef   Federconsumatori   IVA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua
 
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
 
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
 
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GRANDE ECONOMISTA CLAUDIO BORGHI: ''GOVERNO LETTA, FANTOCCIO DELLE EURO-BUROCRAZIE DA ABBATTERE ALLE ELEZIONI EUROPEE''

IL GRANDE ECONOMISTA CLAUDIO BORGHI: ''GOVERNO LETTA, FANTOCCIO DELLE EURO-BUROCRAZIE DA ABBATTERE
Continua

 
LETTA INFILA NELLA LEGGE DI STABILITA' IL ''COMMA 18'' CHE LO AUTORIZZA AD ASSUMERE 120 DIRIGENTI A PALAZZO CHIGI (SCHIFO)

LETTA INFILA NELLA LEGGE DI STABILITA' IL ''COMMA 18'' CHE LO AUTORIZZA AD ASSUMERE 120 DIRIGENTI A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!