50.727.176
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GOVERNO TURCO DEL FILO ISLAMICO ERDOGAN SQUASSATO DAGLI SCANDALI PER CORRUZIONE: 10 MINISTRI LASCIANO, POPOLO IN PIAZZA.

giovedì 26 dicembre 2013

ANKARA - Recep Tayyip Erdogan procede al rimpasto dell’esecutivo, ma la mossa seguita al più grave scandalo di corruzione dei suoi undici anni al potere non placa il sentimento antigovernativo.

Prendendo le distanze dalla vicenda – che ha visto le dimissioni di tre ministri – ad Ankara il premier turco ha presentato al presidente Abdullah Gül la lista di dieci nuovi nomi: “Alcuni dei miei collaboratori hanno rassegnato le dimissioni a causa delle recenti vicende – ha detto -. Alcuni di loro hanno lasciato il ruolo ministeriale per potersi candidare alle elezioni locali. Per gli altri, perché ho deciso io di allontanarli”.

Il ministro dell’Interno, dell’Economia e dell’Ambiente hanno lasciato l’incarico a causa dello scandalo di corruzione e tangenti legato a licenze edilizie in aree urbane che ha portato all’arresto di una cinquantina di persone – tra cui loro figli – a metà dicembre. Gli arresti hanno segnato il culmine di un’inchiesta condotta in gran parte in segreto, secondo Erdogan frutto di un complotto internazionale per screditarlo, anche in vista delle elezioni amministrative in programma a marzo. Un altro grave colpo per il premier, dopo le proteste di Gezi Park dell’estate.

Secondo l’opposizione, le dimissioni sono arrivate troppo in ritardo. Il titolare dell’Ambiente – tra i dimissionari – ha chiesto a Erdogan di seguire l’esempio e farsi da parte. Gli fanno eco le migliaia di persone già scese in piazza a Istanbul per protestare contro Erdogan e chiedergli di andarsene. Preludio delle manifestazioni convocate per domani in tutto il Paese. Manifestazioni che con ogni probabilità causeranno forti tensioni e scontri. 

Fonte notizia: Euronews


GOVERNO TURCO DEL FILO ISLAMICO ERDOGAN SQUASSATO DAGLI SCANDALI PER CORRUZIONE: 10 MINISTRI LASCIANO, POPOLO IN PIAZZA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Erdogan   Turchia   scontri   corruzione   dimissioni    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / SPAGNA: SISTEMA SANITARIO DEVASTATO DAI TAGLI DEL GOVERNO, CASI DI TUBERCOLOSI NON CURATI (MALATI MORTI)

INCHIESTA / SPAGNA: SISTEMA SANITARIO DEVASTATO DAI TAGLI DEL GOVERNO, CASI DI TUBERCOLOSI NON
Continua

 
ISLANDA / ECOLOGISTI E AVVOCATI CHIEDONO AL GOVERNO DI NON COSTRUIRE UN'AUTOSTRADA: PASSEREBBE DOVE VIVONO GLI ELFI

ISLANDA / ECOLOGISTI E AVVOCATI CHIEDONO AL GOVERNO DI NON COSTRUIRE UN'AUTOSTRADA: PASSEREBBE DOVE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!