81.661.080
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STRONCATURA / C'E' IN GIRO UN PERSONAGGIO INFIDO, MEDIOCRE E TRIPLOGIOCHISTA: STEFANO FASSINA, DEL PD.

lunedì 23 dicembre 2013

C’è in giro un personaggio infido, mediocre e triplogiochista che incarna bene la crisi della sinistra italiana: si tratta del viceministro all’Economia Stefano Fassina.

Del damerino in questione, oltre all’oggettiva inutilità, infastidisce l’eccesso di ipocrisia che oltrepassa di continuo il limite del pudore e della vergogna. Il giovane turco-napoletano, convintosi di avere a che fare con una accozzaglia di idioti, ha avuto il coraggio di rilasciare oggi una intervista al quotidiano dei vescovi “Avvenire” per, udite udite, “criticare le politiche neoliberiste predominanti in Europa”.  

Fassina, che di mestiere fa il vice del massone reazionario di rito draghiano Fabrizio Saccomanni, estensore di una legge di Stabilità assassina e (questa sì) pienamente in linea con quelle “fallimentari ricette neoliberiste” che tanto spiacciono al nostro eroe di carta, probabilmente soffre di un disturbo bipolare della personalità.

Solo così si spiega l’assenza di consequenzialità tra le cose che Fassina dice e quelle che Fassina fa. Qualcuno spieghi al viceministro per caso che non è dignitoso recitare la parte del filosofo crucciato continuando a ricoprire al contempo posti di responsabilità di governo.

Delle due l’una: o Fassina non sa di fare parte di un governo “in piena continuità con le fallimentari politiche neoliberiste”, e allora qualcuno gli telefoni per dirglielo; o, cosa assai più probabile, Fassina continua imperterrito a fare il furbetto. Premessa. Quando il nostro piagnucolante viceministro, degno compare di Orfini e Orlando, afferma che i vincoli europei sono così stringenti da impedire la ripresa dell’economia italiana, dice il vero. Peccato Fassina ometta di precisare i nomi dei partiti che hanno approvato quelle riforme, a partire dal Pareggio di Bilancio in Costituzione e dal recepimento del Fiscal Compact, necessarie per trasformare il nostro Parlamento e il nostro governo in miserabili gusci vuoti tirati al laccio dai burocrati di Bruxelles. Qualche nome a caso? Il Pd di Bersani e Fassina ad esempio.

Non si sa se ridere o piangere. Mi vengono in mente le parole di Sciascia che, per sintetizzare in una battuta  la complicata arte sicula del “mascariamento”, era solito ripetere: “Prima li chiacchierano, e poi dicono che sono chiacchierati”. Fassina, pur non avendo probabilmente mai letto nulla del grande scrittore siciliano, sembra avere imparato la lezione: prima, lui e il suo partito, consegnano l’Italia nelle mani dei macellai di Bruxelles, per poi lamentare una surreale impotenza determinata del fatto che il destino dell’Italia è nelle mani dei macellai di Bruxelles”. Fantastici.

Qualcuno ricordi a Fassina che per dare da subito un po’ di ossigeno alle imprese e alle famiglie italiane, in attesa di imporre  all’Europa intera le politiche per la “crescita” (dei capelli?), basterebbe sforare da subito alcuni anacronistici parametri pensati apposta per fomentare dolosamente una spirale recessiva. Perché, caro signor viceministro a tempo perso, solo l’Italia è tenuta a rispettare alla virgola il limite del 3% nel rapporto deficit/pil mentre la Spagna è al 6,5%, la Francia al 4,1% e perfino la povera Irlanda si può permettere di chiudere il 2013 con un bel 7,5% di deficit?

Allora, caro Fassina, qual è l’unico governo in Europa così succube di “quei fallimentari dogmi neoliberisti”, da preferire sacrificare la vita dei propri cittadini pur di sublimare un feticistico rispetto dei conti? Non sarà forse il governo di cui lei stesso fa parte? Si risponda da solo egregio Fassina. La verità è un’altra. Siccome Fassina, dopo essersi inutilmente prostrato di fronte a quei poteri forti ora evocati con finto allarme, ha paura di finire polverizzato dall’emergente Renzi, pensa di rifarsi una verginità dando buoni consigli una volta liberato dalla possibilità di offrire cattivo esempio.

A Fassina, in conclusione, non dispiace vedere la classe dirigente italiana etero-diretta dalla massoneria di ispirazione nazista che governa la Ue. Niente affatto. Il povero Fassina soffre perché i padroni ora hanno trovato una concubina più giovane e accattivante (Matteo Renzi, ndm) da ricompensare adeguatamente a prestazione ultimata. La prostituzione, corporale o intellettuale poco cambia, è una pratica usurante. Fassina se ne faccia una ragione. Sapendo però che non è dignitoso disprezzare “il mestiere” soltanto quando, per ragioni connaturate al trascorrere del tempo, i buoni clienti cominciano a scarseggiare.

 

Francesco Maria Toscano per Il Moralista. 


LA STRONCATURA / C'E' IN GIRO UN PERSONAGGIO INFIDO, MEDIOCRE E TRIPLOGIOCHISTA: STEFANO FASSINA, DEL PD.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Stefano Fssina   Pd   crisi   euro   Europa   sinistra   Saccomanni   Draghi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CITYGROUP: ''ITALIA IN STAGNAZIONE NEL 2014 E 2015'' DISOCCUPAZIONE AL 20% CON GLI SCORAGGIATI (3 VOLTE PIU' DELLA UE)

CITYGROUP: ''ITALIA IN STAGNAZIONE NEL 2014 E 2015'' DISOCCUPAZIONE AL 20% CON GLI SCORAGGIATI (3
Continua

 
ASSE MOVIMENTO 5 STELLE - LEGA NORD ALLA CAMERA: FRONTE COMUNE CONTRO ''AFFITTI D'ORO'' E DECRETO ''SALVA ROMA''

ASSE MOVIMENTO 5 STELLE - LEGA NORD ALLA CAMERA: FRONTE COMUNE CONTRO ''AFFITTI D'ORO'' E DECRETO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »