52.037.924
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STRONCATURA / C'E' IN GIRO UN PERSONAGGIO INFIDO, MEDIOCRE E TRIPLOGIOCHISTA: STEFANO FASSINA, DEL PD.

lunedì 23 dicembre 2013

C’è in giro un personaggio infido, mediocre e triplogiochista che incarna bene la crisi della sinistra italiana: si tratta del viceministro all’Economia Stefano Fassina.

Del damerino in questione, oltre all’oggettiva inutilità, infastidisce l’eccesso di ipocrisia che oltrepassa di continuo il limite del pudore e della vergogna. Il giovane turco-napoletano, convintosi di avere a che fare con una accozzaglia di idioti, ha avuto il coraggio di rilasciare oggi una intervista al quotidiano dei vescovi “Avvenire” per, udite udite, “criticare le politiche neoliberiste predominanti in Europa”.  

Fassina, che di mestiere fa il vice del massone reazionario di rito draghiano Fabrizio Saccomanni, estensore di una legge di Stabilità assassina e (questa sì) pienamente in linea con quelle “fallimentari ricette neoliberiste” che tanto spiacciono al nostro eroe di carta, probabilmente soffre di un disturbo bipolare della personalità.

Solo così si spiega l’assenza di consequenzialità tra le cose che Fassina dice e quelle che Fassina fa. Qualcuno spieghi al viceministro per caso che non è dignitoso recitare la parte del filosofo crucciato continuando a ricoprire al contempo posti di responsabilità di governo.

Delle due l’una: o Fassina non sa di fare parte di un governo “in piena continuità con le fallimentari politiche neoliberiste”, e allora qualcuno gli telefoni per dirglielo; o, cosa assai più probabile, Fassina continua imperterrito a fare il furbetto. Premessa. Quando il nostro piagnucolante viceministro, degno compare di Orfini e Orlando, afferma che i vincoli europei sono così stringenti da impedire la ripresa dell’economia italiana, dice il vero. Peccato Fassina ometta di precisare i nomi dei partiti che hanno approvato quelle riforme, a partire dal Pareggio di Bilancio in Costituzione e dal recepimento del Fiscal Compact, necessarie per trasformare il nostro Parlamento e il nostro governo in miserabili gusci vuoti tirati al laccio dai burocrati di Bruxelles. Qualche nome a caso? Il Pd di Bersani e Fassina ad esempio.

Non si sa se ridere o piangere. Mi vengono in mente le parole di Sciascia che, per sintetizzare in una battuta  la complicata arte sicula del “mascariamento”, era solito ripetere: “Prima li chiacchierano, e poi dicono che sono chiacchierati”. Fassina, pur non avendo probabilmente mai letto nulla del grande scrittore siciliano, sembra avere imparato la lezione: prima, lui e il suo partito, consegnano l’Italia nelle mani dei macellai di Bruxelles, per poi lamentare una surreale impotenza determinata del fatto che il destino dell’Italia è nelle mani dei macellai di Bruxelles”. Fantastici.

Qualcuno ricordi a Fassina che per dare da subito un po’ di ossigeno alle imprese e alle famiglie italiane, in attesa di imporre  all’Europa intera le politiche per la “crescita” (dei capelli?), basterebbe sforare da subito alcuni anacronistici parametri pensati apposta per fomentare dolosamente una spirale recessiva. Perché, caro signor viceministro a tempo perso, solo l’Italia è tenuta a rispettare alla virgola il limite del 3% nel rapporto deficit/pil mentre la Spagna è al 6,5%, la Francia al 4,1% e perfino la povera Irlanda si può permettere di chiudere il 2013 con un bel 7,5% di deficit?

Allora, caro Fassina, qual è l’unico governo in Europa così succube di “quei fallimentari dogmi neoliberisti”, da preferire sacrificare la vita dei propri cittadini pur di sublimare un feticistico rispetto dei conti? Non sarà forse il governo di cui lei stesso fa parte? Si risponda da solo egregio Fassina. La verità è un’altra. Siccome Fassina, dopo essersi inutilmente prostrato di fronte a quei poteri forti ora evocati con finto allarme, ha paura di finire polverizzato dall’emergente Renzi, pensa di rifarsi una verginità dando buoni consigli una volta liberato dalla possibilità di offrire cattivo esempio.

A Fassina, in conclusione, non dispiace vedere la classe dirigente italiana etero-diretta dalla massoneria di ispirazione nazista che governa la Ue. Niente affatto. Il povero Fassina soffre perché i padroni ora hanno trovato una concubina più giovane e accattivante (Matteo Renzi, ndm) da ricompensare adeguatamente a prestazione ultimata. La prostituzione, corporale o intellettuale poco cambia, è una pratica usurante. Fassina se ne faccia una ragione. Sapendo però che non è dignitoso disprezzare “il mestiere” soltanto quando, per ragioni connaturate al trascorrere del tempo, i buoni clienti cominciano a scarseggiare.

 

Francesco Maria Toscano per Il Moralista. 


LA STRONCATURA / C'E' IN GIRO UN PERSONAGGIO INFIDO, MEDIOCRE E TRIPLOGIOCHISTA: STEFANO FASSINA, DEL PD.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Stefano Fssina   Pd   crisi   euro   Europa   sinistra   Saccomanni   Draghi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CITYGROUP: ''ITALIA IN STAGNAZIONE NEL 2014 E 2015'' DISOCCUPAZIONE AL 20% CON GLI SCORAGGIATI (3 VOLTE PIU' DELLA UE)

CITYGROUP: ''ITALIA IN STAGNAZIONE NEL 2014 E 2015'' DISOCCUPAZIONE AL 20% CON GLI SCORAGGIATI (3
Continua

 
ASSE MOVIMENTO 5 STELLE - LEGA NORD ALLA CAMERA: FRONTE COMUNE CONTRO ''AFFITTI D'ORO'' E DECRETO ''SALVA ROMA''

ASSE MOVIMENTO 5 STELLE - LEGA NORD ALLA CAMERA: FRONTE COMUNE CONTRO ''AFFITTI D'ORO'' E DECRETO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »