50.704.900
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
ATTACCO TERRORISTICO A Barcellona: 'Cadena Ser', almeno 13 morti in attentato

REGALI DI NATALE DELL'UNIONE EUROPEA: AI POVERI DI GRECIA-PORTOGALLO-SPAGNA-ITALIA? NO. AI PECORAI DELL'ARMENIA.

domenica 22 dicembre 2013

BRUXELLES - L'Unione Europea vuole dare 41 milioni di euro all'Armenia. Molti italiani colpiti dalla crisi non sanno come sopravviveranno il prossimo anno ma i parassiti di Bruxelles invece di aiutare i tanti cittadini italiani ed europei preferiscono sprecare soldi per i loro progetti politici e a tale proposito hanno deciso di donare 41 milioni di euro (82 miliardi delle vecchie lire ) all'Armenia per migliorare l'agricoltura di quel paese, incoraggiare la nascita di associacioni agricole e permettere ai cittadini armeni di aver accesso a prodotti alimentari a prezzo contenuto.

Il programma in questione e' diviso in tre parti: 25 milioni di euro per il supporto all'agricoltura al fine di contribuire allo sviluppo delle aree rurali dell'Armenia,  10 milioni di euro per lo sviluppo regionale al fine di eliminare le disparita' economiche tra le varie aree dell'Armenia,  6 milioni di euro allo scopo di riformare l'amministrazione pubblica dell'Armenia e favorire la collaborazione tra enti pubblici armeni e le agenzie dell'Unione Europea

Lo scopo di questi finanziamenti e' quello di convincere il governo armeno ad aderire all'Unione Europea e a tale scopo i burocrati europei stanno estorcendo soldi ai contribuenti italiani per finanziare i loro folli piani.

Tutti questi soldi devono essere usati per aiutare i tantissimi cittadini italiani che soffrono la fame e la miseria nonche' tagliare la pressione fiscale al fine di favorire la crescita e lo sviluppo e l'unico modo per fare questo e' uscire al piu' presto possibile dall'Unione Europea perche'questa istituzione malefica e' la causa di tutti i nostri mali.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


REGALI DI NATALE DELL'UNIONE EUROPEA: AI POVERI DI GRECIA-PORTOGALLO-SPAGNA-ITALIA? NO. AI PECORAI DELL'ARMENIA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bruxelles   Europa   UE   Armenia   poveri   Italia   Spagna   Grecia   Portogallo    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DATI AGGHIACCIANTI DIVULGATI DA CONFINDUSTRIA: DAL 2007, PERSO IL 12% DI PIL, 3.500 A PERSONA E TASSE  NEL 2014 AL 44%.

DATI AGGHIACCIANTI DIVULGATI DA CONFINDUSTRIA: DAL 2007, PERSO IL 12% DI PIL, 3.500 A PERSONA E
Continua

 
LA LETTERA / UN ARTIGIANO DI TORINO RACCONTA LA CATASTROFE DELLA CITTA', DEL LAVORO, DEL QUARTIERE, DEI SUOI AMICI.

LA LETTERA / UN ARTIGIANO DI TORINO RACCONTA LA CATASTROFE DELLA CITTA', DEL LAVORO, DEL QUARTIERE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!