44.326.017
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

WORLD ECONOMIC FORUM: ''IL 2014 A LIVELLO MONDIALE SARA' UGUALE O PEGGIORE DEL 2013''. (PER L'ITALIA: PEGGIORE)

giovedì 19 dicembre 2013

MILANO - La crisi non finisce nel 2014: ci vorranno 11 anni per tornare ai livelli pre-recessione. Così l'Espresso in edicola oggi. "Sul fronte economico globale - scrive L'Espresso - il 2014 non promette nulla di buono. Tensioni sociali, aumento delle disparità salariali e disoccupazione sono i tre fenomeni che caratterizzeranno il prossimo anno" 

La crisi è quasi alle spalle? Il 2014 sarà l'anno della ripresa? Meglio andarci con i piedi di piombo. Anzi, meglio non pensarlo affatto. A preoccupare sono i dati del World Economic Forum, che ha sentito circa 1500 esperti provenienti da quattro mondi: accademico, governativo, business e società civile. 

"Il prossimo anno – spiega Sarah Boumphrey – sarà leggermente migliore del 2013, ma il rischio di declassamento continuerà a interessare diverse nazioni. Quelle sviluppate resteranno alle prese con alti livelli di disoccupazione, stagnazione economica ed elevato debito, pubblico e privato. I Paesi emergenti dovranno vedersela soprattutto con l'inflazione ed il cosiddetto tapering, il ritiro degli aiuti all'economia da parte della Federal Reserve americana". 

L'uscita dalla crisi finanziaria globale pare ancora lontanissima, al netto di slogan e false promesse. La top ten dei trend mondiali è emblematica: tensioni sociali, disparità salariali e disoccupazione saranno ancora protagonisti. 

La disoccupazione di lungo periodo resta una delle maggiori preoccupazioni dell'Agenda Globale. Nel 2014, il tasso di senza lavoro sarà superiore al 10% in 29 degli 85 Paesi presi in esame da Euromonitor. Secondo la International Labour Organization, occorrono mediamente undici anni per il riassorbimento della disoccupazione giovanile rispetto ai livelli pre-recessione. Anche nel caso di una ripresa economica, l'onda lunga della crisi si protrarrebbe ben oltre gli “iniziali ottimismi”. 

Per l'Italia, quindi, sarà un 2014 peggiore del 2013. Che è tutto dire.

Redazione Milano


WORLD ECONOMIC FORUM: ''IL 2014 A LIVELLO MONDIALE SARA' UGUALE O PEGGIORE DEL 2013''. (PER L'ITALIA: PEGGIORE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

world   economic   forum   2014   previsioni   disoccupazione   euromonitor    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BRUXELLES COMPLETAMENTE PARALIZZATA DALLA RIVOLTA DI CONTADINI E ARTIGIANI CONTRO L'UNIONE EUROPEA! (FANTASTICO)

BRUXELLES COMPLETAMENTE PARALIZZATA DALLA RIVOLTA DI CONTADINI E ARTIGIANI CONTRO L'UNIONE EUROPEA!
Continua

 
GRANDE SVILUPPO DELL'ECONOMIA ISLANDESE, FUORI DALLA GABBIA DELL'UNIONE EUROPEA (E CON I BANKSTERS FINITI IN GALERA)

GRANDE SVILUPPO DELL'ECONOMIA ISLANDESE, FUORI DALLA GABBIA DELL'UNIONE EUROPEA (E CON I BANKSTERS
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!