61.523.209
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SACCOMANNI ''FESTEGGIA'' L'UNIONE BANCARIA UE MA HA VINTO LA GERMANIA: NIENTE FONDO SALVATAGGIO COMUNE (ITALIA ARRANGIATI)

giovedì 19 dicembre 2013

BRUXELLES - "Un risultato storico comparabile all'Unione monetaria, ma ottenuto in molto meno tempo: uno sviluppo rivoluzionario". Il ministro per l'economia Fabrizio Saccomanni commenta così, soddisfatto, l'accordo siglato tra i ministri finanziari dell'Unione europea sull'Unione bancaria: un accordo che è arrivato dopo una maratona di trattative e di momenti di tensione durata ore. "Sventato il rischio di una nuova Lehman Brothers", ha dichiarato.

Ma Saccomanni è l'unico che riesce a festeggiare per una sconfitta. 

Saccomanni aveva chiesto espressamente che il Fondo unico europeo di risoluzione da 55 miliardi di euro (volto a sostenere il sistema finanziario europeo), fosse sostenuto da un "paracadute finanziario" ("backstop") comune, "in combinazione con i paracaduti finanziari nazionali", per contribuire ai costi. 

Su questo punto il ministro era stato fermo, tanto che si era parlato di un'Italia che aveva alzato la voce contro i tedeschi. Ma non è stato così. La Germania ha sì fatto una grande concessione, come riporta il Financial Times, accettando la creazione di una sorta di "mutuo soccorso" tra i fondi dei paesi membri, finanziato dalle stesse banche, che andranno a costituire un Fondo unico di risoluzione entro 10 anni. Avete letto bene: 10 anni.

Ma il ministro delle finanze Wolfgang Schaeuble ha avuto la meglio sulle controparti sia italiana che francese, tutelando i contribuenti tedeschi. Il paracadute finanziario comune non è infatti incluso nell'accordo. 

Ha prevalso dunque la linea secondo cui, in caso di crisi e di insufficienza dei fondi di risoluzione accantonati a livello nazionale, saranno i singoli Stati, e non un "backstop comune", a dover intervenire per la risoluzione delle banche sul loro territorio. 

Alla faccia dell'Unione bancaria europea, qualsiasi banca crolli in qualsiasi nazione della UE, sarà lo Stato di quella nazione a dover ripianare le perdite e provare a evitare la bancarotta. 


SACCOMANNI ''FESTEGGIA'' L'UNIONE BANCARIA UE MA HA VINTO LA GERMANIA: NIENTE FONDO SALVATAGGIO COMUNE (ITALIA ARRANGIATI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Saccomanni   UE   Bancaria   Europea   Germania   Italia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIBATTITI / PARLA IL FAMOSO ECONOMISTA ITALIANO, PROF.BORGHI: ''MI ASPETTO LA FORTE AFFERMAZIONE DELLE FORZE ANTI EURO''

DIBATTITI / PARLA IL FAMOSO ECONOMISTA ITALIANO, PROF.BORGHI: ''MI ASPETTO LA FORTE AFFERMAZIONE
Continua

 
LA TROIKA HA DATO DA GESTIRE 'SALVATAGGI' DI GRECIA-CIPRO-SPAGNA-PORTOGALLO AI PESCECANI FINANZIARI CHE LI HANNO CAUSATI

LA TROIKA HA DATO DA GESTIRE 'SALVATAGGI' DI GRECIA-CIPRO-SPAGNA-PORTOGALLO AI PESCECANI FINANZIARI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!