44.358.941
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I DATI ECONOMICI DELL'EUROPA DELL'EURO RESI PUBBLICI DA EUROSTAT SONO DRAMMATICI: ''IL PEGGIOR CALO DA SETTEMBRE 2012''

lunedì 16 dicembre 2013

New York  - Devono essersi raffreddati in fretta gli entusiasmi estivi di chi dava la crisi ormai per superata. Il Wall Street Journal divulga e commenta gli ultimi dati impietosi sulla produzione industriale dell'eurozona, che torna nettamente in calo. Dunque, tanto rumore per nulla: annunci roboanti di uscita dalla crisi sono stati tutti una somma di falsità, disinformazione, truffa ai danni dell'opinione pubblica.

In ottobre, infatti, la produzione industriale nei 17 paesi che condividono l'euro è caduta bruscamente, e ciò solleva nuovi dubbi sulla sostenibilità di un ritorno alla crescita da parte dell'area della moneta unica.

L'agenzia statistica dell'Unione Europea - quindi una fonte insospettabile -  afferma che la produzione industriale è stata inferiore dell'1,1% rispetto a settembre, il che significa il secondo mese consecutivo di declino e la caduta più brusca dal settembre 2012. E il 2012 per opinione comune è stato definito "il peggior anno dell'Europa dall'utlimo mezzo secolo".

Redazione Milano


I DATI ECONOMICI DELL'EUROPA DELL'EURO RESI PUBBLICI DA EUROSTAT SONO DRAMMATICI: ''IL PEGGIOR CALO DA SETTEMBRE 2012''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Wall Street Journal   denuncia   produzione   industriale   crollo   zona   euro   Europa   UE   ilNord  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRONTEX DENUNCIA: PIU' DI 300.000 AFRICANI GIA' IN LIBIA PRONTI AD ARRIVARE IN ITALIA CON LA COMPLICITA' DELLE ONLUS

FRONTEX DENUNCIA: PIU' DI 300.000 AFRICANI GIA' IN LIBIA PRONTI AD ARRIVARE IN ITALIA CON LA

lunedì 27 febbraio 2017
BRUXELLES - L'agenzia europea Frontex ha avvertito che centinaia di migliaia di migranti, provenienti perlopiu' dall'Africa Occidentale, sono in attesa di imbarcarsi verso l'Italia dalle coste della
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'UNIONE EUROPEA HA IMPOSTO TAGLI ALLA SCUOLA (VEDI: GRECIA, PORTOGALLO, IRLANDA) E SPERPERA 40 MILIONI IN GIORDANIA!

L'UNIONE EUROPEA HA IMPOSTO TAGLI ALLA SCUOLA (VEDI: GRECIA, PORTOGALLO, IRLANDA) E SPERPERA 40
Continua

 
RENZI VUOLE ABOLIRE LA BOSSI-FINI, CAMERON INVECE VUOLE DIFENDERE L'INGHILTERRA DALL'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA (BRAVO!)

RENZI VUOLE ABOLIRE LA BOSSI-FINI, CAMERON INVECE VUOLE DIFENDERE L'INGHILTERRA DALL'IMMIGRAZIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!