46.452.651
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO DIROMPENTE / IL ''NON PARTITO'' DEI FORCONI-MOVIMENTO 9DICEMBRE VALE PIU' DEL 30% DEGLI ELETTORI. E' PRIMO!

venerdì 13 dicembre 2013

SONDAGGIO -  Il successo di Matteo Renzi alle Primarie di domenica scorsa ha già determinato un primo effetto sul consenso al Partito Democratico che, secondo i dati del Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, passa dal 28% del 3 dicembre al 30% di oggi, con un incremento di oltre 500 mila voti. Primo partito nel Paese, con il Movimento 5 Stelle di Grillo al 22,5% e Forza Italia al 21%. 

Il Centro Sinistra, in crescita grazie all’effetto Renzi – secondo l’Istituto diretto da Pietro Vento – è al il 34%, con un peso elettorale sostanzialmente analogo a quello dei partiti di Centro Destra (FI, Lega, NCD, ecc), che sembrano ancora beneficiare della scissione del PDL e dell’uscita dalla maggioranza di Forza Italia dopo la decadenza di Berlusconi.

Dal sondaggio emerge che il 16% di elettori potenziali è ancora indeciso e che l'elettorato dichiarato arriva al 68%. Significa che il 32% non si recherebbe alle urne, se il voto si dovesse tenere oggi. Segnale di esasperazione generalizzata degli italiani.

Di fatto, il "non partito" dei Forconi vale più del 30% degli italiani aventi diritto al voto, ma che non vogliono votare come estrema protesta contro uno Stato lacro, partiti formati da farabutti aprrofittatori, istituzioni dissestate, inutili, rimpilzate di nullafacenti con stipendi da nababbo. 

max parisi


SONDAGGIO DIROMPENTE / IL ''NON PARTITO'' DEI FORCONI-MOVIMENTO 9DICEMBRE VALE PIU' DEL 30% DEGLI ELETTORI. E' PRIMO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Forconi   ilNord   non partito   Forza Italia   Pd   Renzi   Lega    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
 
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONFEDERAZIONE NAZIONALE ARTIGIANI: IN 5 ANNI PIL - 9% PRODUZIONE -25% EDILIZIA -38% DISOCCUPATI +12%. ITALIA IN ROVINA

CONFEDERAZIONE NAZIONALE ARTIGIANI: IN 5 ANNI PIL - 9% PRODUZIONE -25% EDILIZIA -38% DISOCCUPATI
Continua

 
I LADRI ANNUNCIANO CHE NON RUBERANNO PIU' (ALMENO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO) MA SI TENGONO IL BOTTINO RUBATO FINORA.

I LADRI ANNUNCIANO CHE NON RUBERANNO PIU' (ALMENO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO) MA SI TENGONO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!