44.267.330
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MANGIATE, SPRECHI E RUBERIE DELLA UE: OGGI LA STORIA DELLA ''FAMOSA'' AMBASCIATA NELL'ISOLETTA DI VANUATU (270 MILIONI!)

venerdì 13 dicembre 2013

L'Unione Europea ha dato 270 milioni di euro ai paesi del Pacifico. Alcuni giorni fa abbiamo spiegato come ogni anno L'unione Europea spende 630 milioni di euro per mantenere il suo servizio diplomatico che comprende 140 sedi diplomatiche sparse in tutto il mondo che si sovrappondono a quelle dei paesi membri, soldi che ovviamente vengono rubati anche dalle tasce degli italiani.

Tutti coloro che non riescono ad arrivare a fine mese saranno sicuramente interessati a sapere che le loro tasse sono state usate per finanziare l'ambasciata dell'Unione Europea a Vanuatu che e' stata operativa fino a pochi mesi fa (adesso pare abbiano deciso di chiuderla).

A capo di questa rappresentanza c'era Robert de Raeve, un cittadino belga sposato con Jane Okafor de Raeve, una conduttice televisiva di origine africana che nella capitale di Vanuatu gestisce una palestra chiamata Fit for Life.

Il signor de Raeve riceveva uno stipendio annuale di 171mila euro all'anno, un sussidio familiare di 6000 euro annui, un sussidio annuale per ogni figlio di 11mila euro e una diaria di trasferta di 30mila euro.

Pero' a coordinare le ambasciate UE del pacifico e' Martin Dihm che e' ambasciatore UE in Papua Nuova Guinea.

Lo stipendio da nababbo di de Raeve pero' e' solo la punta dell'iceberg visto che la sua rappresentanza diplomatica negli anni passati ha speso 120 milioni di euro in progetti destinati ad aiutare Vanuatu e tra questi vanno segnalati turbine per l'energia eolica, 95mila euro spesi per insegnare ai bambini come giocare a calcio, 120mila euro per corsi di teatro aventi lo scopo di combattere la violenza tra i giovani, 600 euro per una statua di bronzo e 190mila euro per insegnare il cricket ai bambini.

Adesso che la rappresentanza delle Vanuatu sta per chiudere Robert de Raeve e' stato rispedito a Bruxelles in un altra posizione profumatamente retribuita.

L'Unione Europea ha anche una rappresentanza diplomatica nelle Isole Salomone dove lavorano 11 persone e negli ultimi 5 anni hanno dato a queste isole 150 milioni di euro di aiuti e questi soldi,sommati ai 120 milioni di euro dati a Vanuatu fanno un totale di 270 milioni di euro, ovvero 540 miliardi delle vecchie lire.

Quanti pensionati si sarebbero potuti aiutare con questi soldi, quanti servizi essenziali si sarebbero potuti salvare e quante tasse si sarebbero potute ridurre?

Sarebbe interessante avere una risposta da Letta, Monti e Napolitano ma ovviamente ogni attesa sarebbe inutile, d'altra parte il fatto che vogliano censurare queste notizie significa che hanno paura della verita'.

Da parte nostra rinnoviamo il nostro appello agli italiani di chiedere a viva voce l'uscita dall'Unione Europea.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


MANGIATE, SPRECHI E RUBERIE DELLA UE: OGGI LA STORIA DELLA ''FAMOSA'' AMBASCIATA NELL'ISOLETTA DI VANUATU (270 MILIONI!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   ambasciate   spreco   dilapidazione   denaro   milioni di euro   stipendi da nababbo    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' DECISO! IL 9 NOVEMBRE 2014 LA CATALUNYA ANDRA' AL VOTO PER L'INDIPENDENZA! NATO E UE ANNUNCIANO: NOI NON ACCETTEREMO.

E' DECISO! IL 9 NOVEMBRE 2014 LA CATALUNYA ANDRA' AL VOTO PER L'INDIPENDENZA! NATO E UE ANNUNCIANO:
Continua

 
BAMBINI COMPRATI DA EXTRACOMUNITARI CLANDESTINI PER USARLI COME SCUDO IN CASO DI ''PROBLEMI'' (SCOPERTO IN SPAGNA. E QUI?)

BAMBINI COMPRATI DA EXTRACOMUNITARI CLANDESTINI PER USARLI COME SCUDO IN CASO DI ''PROBLEMI''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VIOLENTE MANIFESTAZIONI IN CORSO IN SUDAFRICA CONTRO GLI IMMIGRATI

24 febbraio - Almeno 136 persone sono state arrestate in relazione alle proteste di
Continua

MALORE DEL SINDACO VIRGINIA RAGGI, RICOVERATA IN OSPEDALE A ROMA

24 febbraio - ROMA - Dopo il malore di stamani le condizioni del sindaco di Roma,
Continua

IN ARRIVO IN GRAN BRETAGNA I CORSI DI LAUREA ''INTENSIVI'' DELLA

24 febbraio - LONDRA - Sono in arrivo in Gran Bretagna corsi di laurea 'express',
Continua

IL COMMISSARIO UE MOSCOVICI: MARINE LE PEN PUO' VINCERE E DIVENTARE

24 febbraio - ''Ora dobbiamo prendere sul serio questa ipotesi''. Lo ha detto il
Continua

LEGA CONDANNATA PER AVER USATO LA PAROLA ''CLANDESTINI'' (SAREBBE

23 febbraio - MILANO - ''C'e' qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori
Continua

BRUTALE SCHIANTO DELLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: -91,1%

23 febbraio - Brusca frenata con schianto - viste le percentuali di caduta - nel 2016
Continua

PERFINO PADOAN AMMETTE CHE CI POTRANNO ESSERE ALTRE ''BREXIT'' A

23 febbraio - PARIGI - L'Europa ha la possibilita' di utilizzare la Brexit come
Continua
A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I BANANI...

A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I

23 febbraio - MILANO - Dopo le palme in piazza Duomo a Milano spuntano i banani...
Continua

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO A DICEMBRE, PEGGIO DEL 2015 (CHE

23 febbraio - Nel mese dell'anno che normalmente vede un incremento delle vendite al
Continua

8 ANNI ALL'EX PRESIDENTE DI CARIGE: TRUFFA RICICLAGGIO ASSOCIAZIONE

22 febbraio - GENOVA - Otto anni, 2 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Continua
Precedenti »