50.724.311
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

E' DECISO! IL 9 NOVEMBRE 2014 LA CATALUNYA ANDRA' AL VOTO PER L'INDIPENDENZA! NATO E UE ANNUNCIANO: NOI NON ACCETTEREMO.

giovedì 12 dicembre 2013

Il governo della Catalogna ha deciso la data del referendum per l'Indipendenza dalla Spagna: si terrà il 9 novembre 2014. E' stato deciso anche il testo della delle due domande a cui i cittadini catalani saranno chiamati a rispondere il prossimo autunno: «Volete voi che la Catalogna sia uno stato? E che sia uno stato indipendente?» Sono due domande chiare  e nette.

Le  frasi saranno contenute in una scheda nel referendum che l’autorità della Generalitat , il governo autonomo di Barcellona, indirà quindi per il  9 novembre 2014. I due partiti che hanno deciso la consultazione sono:  il moderato centrista Convergencia i Uniò e Erc, la sinistra radicale, con una sfida senza precedenti al governo centrale di Madrid.

Il governo spagnolo ha reagito molto male: «Non si celebrerà nessuna consultazione popolare, perché è illegale e contro la costituzione» assicura il ministro di giustizia del Partito al potere, il PP del premier Mariano Rajoy. Arrivando a minacciare la Catalogna della sospensione dell’autonomia. E lo stesso primo ministro ha ribadito che «rifiuta categoricamente» la sola idea di un referendum.

E l’Unione Europea e la Nato hanno annunciato che escluderanno un’eventuale Catalunya indipendente dalle loro organizzazioni. Basterebbe già questo per far vincere lIndipendenza della Catalunya.

max parisi


E' DECISO! IL 9 NOVEMBRE 2014 LA CATALUNYA ANDRA' AL VOTO PER L'INDIPENDENZA! NATO E UE ANNUNCIANO: NOI NON ACCETTEREMO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

catalogna   indipendenza   referendum   Spagna   Barcellona   Madrid    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CORTE DEI CONTI EUROPEA (SI', ESISTE) DENUNCIA: LA UE HA DILAPIDATO 6 MILIARDI DI EURO IN EGITTO E STRISCIA DI GAZA.

LA CORTE DEI CONTI EUROPEA (SI', ESISTE) DENUNCIA: LA UE HA DILAPIDATO 6 MILIARDI DI EURO IN EGITTO
Continua

 
MANGIATE, SPRECHI E RUBERIE DELLA UE: OGGI LA STORIA DELLA ''FAMOSA'' AMBASCIATA NELL'ISOLETTA DI VANUATU (270 MILIONI!)

MANGIATE, SPRECHI E RUBERIE DELLA UE: OGGI LA STORIA DELLA ''FAMOSA'' AMBASCIATA NELL'ISOLETTA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!