69.241.231
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ITALIA E' A RISCHIO DI ''INOSSERVANZA'' DEGLI IMPEGNI PRESI DI RISANAMENTO, SCRIVE L'OLIGARCHIA DELLA BCE. (LETTA ADDIO)

giovedì 12 dicembre 2013

BRUXELLES - L'Italia è tra i cinque paesi dell'area euro che secondo la Commissione Ue sono "a rischio di inosservanza" degli impegni di risanamento sui conti pubblici. E' quanto rileva la Bce guidata da Draghi nel suo ultimo bollettino mensile. Il motivo è per il parametro del debito, che secondo Bruxelles richiederebbe misure correttive aggiuntive pari a 0,4 punti di Pil. Una "robetta" da 7-8 miliardi di euro di nuoev tasse.

La Bce ricorda che l'Italia ha risposto a queste preoccupazioni anche presentando il programma di revisione della spesa (spending review). Ma evidentemente non è ritenuto affidabile o sufficiente.

Nel suo bollettino, la Bce ha messo in evidenza che nell'Eurozona la ripresa economica è al rallentatore, frenata dall'alta disoccupazione e dalle politiche di austerità. Il che è paradossale: la Bce dice alla Ue - di cui è la banca - che la Ue sbaglia politica economica?

"In prospettiva nel 2014 e nel 2015 il prodotto dovrebbe registrare un lento recupero, in particolare per effetto di un certo miglioramento della domanda interna" grazie alle condizioni accomodanti di politica monetaria, scrive la Bce. "L'attività economica dovrebbe essere altresì favorita da un progressivo rafforzamento della domanda di esportazioni" precisa. Inoltre, "i miglioramenti complessivi osservati nei mercati finanziari dallo scorso anno si stanno tramettendo all`economia reale, al pari dei progressi realizzati nel risanamento dei conti pubblici". I redditi reali hanno recentemente beneficiato della minore inflazione relativa alla componente energetica.

Questa è una somma di sciocchezze madornali: il miglioramento della "domanda interna" è un falso assoluto. E' peggiorato e va aumentando il peggioramento. Le esportazioni - che pure aumentano - da sole non servono a nulla, infatti contemporaneamente è aumentata a dismisura la disoccupazione in tutta Europa. E l'ultima delle osservazioni, cioè che i redditi stanno godendo della minore inflazione, è UN INSULTO non solo ai cittadini europei divorati dalla DEFLAZIONE, ma prima ancora dalla stessa Scienza dell'Economia: solo un ignorante o un farabutto può affermare che la deflazione aiuta i redditi. 

La Bce mente sapendo di mentire.

max parisi


L'ITALIA E' A RISCHIO DI ''INOSSERVANZA'' DEGLI IMPEGNI PRESI DI RISANAMENTO, SCRIVE L'OLIGARCHIA DELLA BCE. (LETTA ADDIO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bce   deflazione   Draghi   consumi   esportazioni    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI CREARE UNA BAD BANK

ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI

lunedì 17 giugno 2019
Se una notizia del genere avesse riguardato una banca italiana, dalla Bce sarebbe arrivato un allarme rosso con commissariamento dell'istituto di credito, ma trattandosi di una banca tedesca, la Bce
Continua
 
INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA  PORTOGALLO (ECCO I DATI)

INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA

lunedì 17 giugno 2019
L’ormai rantolante commissione ue capitanata da mister “gin” Claude Junker (a proposito, c’è ancora qualche sinistrino che crede davvero che il lussemburghese non abbia
Continua
LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE RISERVATE'': E' UNA NUOVA P2

LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE

giovedì 13 giugno 2019
Luca Lotti voleva silurare il pm che indagava sulla famiglia Renzi. E' l'elemento che emerge dall'inchiesta di Perugia, contenuto in un servizio pubblicato dalla 'Verità', da cui risulta che
Continua
 

GIULIO CENTEMERO REPLICA PUNTO PER PUNTO A REPORT: ''RICOSTRUZIONE TANTO LONTANA DALLA REALTA' E'

martedì 11 giugno 2019
"Nella serata di ieri, in una breve pausa dai lavori sul ddl Crescita, ho avuto la riprova che alcune cose in Italia non cambieranno mai. I primi a non riuscire a cambiare, a crescere direi, sono i
Continua
INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO

INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO

lunedì 10 giugno 2019
Negli scorsi giorni, la Camera dei deputati all’unanimità ha approvato i cosiddetti minibot. Una volta tanto i sinistrati del piddì ne hanno fatto una giusta, salvo poi rendersi
Continua
 
FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE ''LIBERALIZZATO'' I SERVIZI

FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE

lunedì 10 giugno 2019
LONDRA - I burocrati della commissione europea che nessuno ha eletto amano spesso intraprendere azioni legali contro governi democraticamente eletti e questo spiega il crescente euroscetticismo da
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA SQUINZI E' UN VIGLIACCO?

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA
Continua

 
CONTINUA LA PROTESTA IN TUTTA ITALIA: BLOCCHI STRADALI E MANIFESTAZIONI. OCCUPATA UNA SEDE DI EQUITALIA

CONTINUA LA PROTESTA IN TUTTA ITALIA: BLOCCHI STRADALI E MANIFESTAZIONI. OCCUPATA UNA SEDE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!