49.991.553
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA SQUINZI E' UN VIGLIACCO?

giovedì 12 dicembre 2013

Milano - Le imprese italiane sono ormai diventate "un bancomat per lo Stato "se si pensa solo all'esempio degli acconti di imposta che oggi superano il 100%, "un prestito forzoso". Lo ha detto in un'intervista al Sole 24 Ore il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

L'evasione, ha aggiunto Squinzi,  "non dipende tanto dall'assenza di una morale fiscale degli italiani, quanto dalle caratteristiche specifiche del paese. Abbiamo un sistema fiscale eccessivamente oneroso e complesso, le tasse sono troppo elevate, sproporzionate rispetto ai servizi, espressione dell'eccesso di potere dello Stato".

Se da un lato il presidente degli industriali italiani denuncia l'assoluta follia di uno Stato che pretende dalle aziende sia pagato in anticipo più del 100% delle tasse dovute, dall'altro molti indutriali oramai si stanno chiedendo che senso abbia ancora Confindustria, visto che non organizza e non promuove nessun tipo di azione di contrasto a questa follia assassina dello Stato Italiano.

Sarebbe sufficiente dire no e non versare almeno una parte di questo prelievo forzoso anticipato, e immediatamente qualcuno dalle parti del governo verrebbe a più miti consigli.

Ma la sensazione - che è molto più di una sensazione - è che Giorgio Squinzi sia un tremebondo signore capace solo di lamentarsi. Possibilmente, mentre prende il sole a Courmayeur.

max parisi 


IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA SQUINZI E' UN VIGLIACCO?


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Confindustria   Squinzi   tasse   Courmayeur   prelievo   forzoso    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE PROFUGHI DA MIGRANTI''

ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE

giovedì 27 luglio 2017
PARIGI -  Certamente possiede una insospettata capacità diplomatica e lo ha dimostrato con il vertice di Parigi con il premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar, e
Continua
 
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE''

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!

TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE
Continua

 
L'ITALIA E' A RISCHIO DI ''INOSSERVANZA'' DEGLI IMPEGNI PRESI DI RISANAMENTO, SCRIVE L'OLIGARCHIA DELLA BCE. (LETTA ADDIO)

L'ITALIA E' A RISCHIO DI ''INOSSERVANZA'' DEGLI IMPEGNI PRESI DI RISANAMENTO, SCRIVE L'OLIGARCHIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!