49.773.648
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!

mercoledì 11 dicembre 2013

MIGLIAIA DI TRIESTINI PER IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE E LA LEGALITA’: RICHIESTA L’ISPEZIONE DELL’ONU PER LE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI  FONDAMENTALI COMMESSI DALLE AUTORITA’ ITALIANE NEI CONFRONTI DEI CITTADINI DEL Territorio Libero di Trieste.

Tremilacinquecento persone hanno sfilato domenica 8 dicembre lungo le rive fino al Porto Franco Nord per il ripristino dei diritti stabiliti dal Trattato di Pace in vigore per il porto di Trieste e per il Territorio Libero.

I cittadini uniti hanno lanciato un vero ultimatum per la legalità allo Stato italiano con scadenza al 10 febbraio 2014. I triestini dopo decenni di illegittima occupazione da parte italiana alzano la voce. Da due anni Trieste chiede inascoltata alle autorità italiane di rispettare la legge. Legge che qui è dettata dal Trattato di Pace di Parigi del 1947 che determina lo status giuridico della città e del suo porto internazionale.

Un territorio indipendente e al di fuori della giurisdizione di ogni singolo Stato. A partire dalla Repubblica italiana, che qui è solo un Paese terzo intromessosi nella amministrazione della Zona A del Territorio Libero affidata al Governo (non allo Stato) italiano.

Ecco perché l’ultimatum ha un preciso significato. I cittadini di Trieste in assenza di risposte da parte dei legittimi amministratori non sono tenuti a rispettare le leggi di chi li sta occupando con la forza. 

L’ultimatum segue di pochi giorni la presentazione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite della  “Petizione per azione urgente” presentata in base alla Carta delle Nazioni Unite con richiesta di ispezione nella Zona A del Territorio Libero e cambio dell’amministratore provvisorio.

La Petizione sottoscritta ad oggi da circa 15.000 cittadini del Territorio Libero è stata presentata il 10 dicembre in occasione della giornata mondiale per i diritti umani anche all’Alto Commissario ONU per i Diritti Umani di Ginevra.

Fabio Cernecca - Trieste


TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Trieste   ribellione   ONU   Italia   ispezione   trattato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG SEGNALANO ALLE SPIAGGE''

MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG

martedì 18 luglio 2017
VIENNA - Il ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, chiede di limitare le attivita' dei "soccorritori autoproclamati" di migranti nel Mediterraneo, un chiaro riferimento alle
Continua
 
''L'EUROZONA E' SUL PUNTO DI IMPLODERE'': ANALISI MICIDIALE DI UN ALTO DIRIGENTE DI BANK OF AMERICA MERRILL LYNCH

''L'EUROZONA E' SUL PUNTO DI IMPLODERE'': ANALISI MICIDIALE DI UN ALTO DIRIGENTE DI BANK OF AMERICA

lunedì 17 luglio 2017
LONDRA - "L'eurozona e' sul punto di implodere nonostante gli sforzi di Germania e Francia di tenerla in vita". A fare questa affermazione non e' uno dei tanti euroscettici che secondo la nostra
Continua
STA PER ARRIVARE VICINO ALLA LIBIA LA NAVE C-STAR AFFITTATA DA ''GENERAZIONE IDENTITARIA'' PER FERMARE BARCONI DI AFRICANI

STA PER ARRIVARE VICINO ALLA LIBIA LA NAVE C-STAR AFFITTATA DA ''GENERAZIONE IDENTITARIA'' PER

mercoledì 12 luglio 2017
Un nave di 40 metri, la "C-Star" affittata da un gruppo militante di destra, e' in rotta per il Mar Mediterraneo con l'obbiettivo di lottare contro l'immigrazione clandestina al largo della Libia: lo
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''STATO DEI CONTI E FINANZE PUBBLICHE DELL'ITALIA NON ESCLUDONO IL COLLASSO NEL 2018''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''STATO DEI CONTI E FINANZE PUBBLICHE DELL'ITALIA NON ESCLUDONO IL

martedì 11 luglio 2017
BERLINO - "Tra  gli stati europei che hanno partecipato al vertice del G-20, l'Italia e' il Paese con le peggiori prospettive di crescita. Il suo rapporto debito Pil e' il piu' alto dopo quello
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''FATE RIFORNIMENTO, ITALIANI, PERCHE' CI SARA' IL BLOCCO TOTALE DEI TIR. GLI AUTOTRASPORTATORI SONO CON NOI'' (9DICEMBRE)

''FATE RIFORNIMENTO, ITALIANI, PERCHE' CI SARA' IL BLOCCO TOTALE DEI TIR. GLI AUTOTRASPORTATORI
Continua

 
IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA SQUINZI E' UN VIGLIACCO?

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!