46.356.762
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!

mercoledì 11 dicembre 2013

MIGLIAIA DI TRIESTINI PER IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE E LA LEGALITA’: RICHIESTA L’ISPEZIONE DELL’ONU PER LE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI  FONDAMENTALI COMMESSI DALLE AUTORITA’ ITALIANE NEI CONFRONTI DEI CITTADINI DEL Territorio Libero di Trieste.

Tremilacinquecento persone hanno sfilato domenica 8 dicembre lungo le rive fino al Porto Franco Nord per il ripristino dei diritti stabiliti dal Trattato di Pace in vigore per il porto di Trieste e per il Territorio Libero.

I cittadini uniti hanno lanciato un vero ultimatum per la legalità allo Stato italiano con scadenza al 10 febbraio 2014. I triestini dopo decenni di illegittima occupazione da parte italiana alzano la voce. Da due anni Trieste chiede inascoltata alle autorità italiane di rispettare la legge. Legge che qui è dettata dal Trattato di Pace di Parigi del 1947 che determina lo status giuridico della città e del suo porto internazionale.

Un territorio indipendente e al di fuori della giurisdizione di ogni singolo Stato. A partire dalla Repubblica italiana, che qui è solo un Paese terzo intromessosi nella amministrazione della Zona A del Territorio Libero affidata al Governo (non allo Stato) italiano.

Ecco perché l’ultimatum ha un preciso significato. I cittadini di Trieste in assenza di risposte da parte dei legittimi amministratori non sono tenuti a rispettare le leggi di chi li sta occupando con la forza. 

L’ultimatum segue di pochi giorni la presentazione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite della  “Petizione per azione urgente” presentata in base alla Carta delle Nazioni Unite con richiesta di ispezione nella Zona A del Territorio Libero e cambio dell’amministratore provvisorio.

La Petizione sottoscritta ad oggi da circa 15.000 cittadini del Territorio Libero è stata presentata il 10 dicembre in occasione della giornata mondiale per i diritti umani anche all’Alto Commissario ONU per i Diritti Umani di Ginevra.

Fabio Cernecca - Trieste


TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Trieste   ribellione   ONU   Italia   ispezione   trattato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
 
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO L'EGOCENTRISMO ITALIANO''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO

martedì 18 aprile 2017
BERLINO - La stampa italiana non ne parla, ma quella tedesca invece lo mette in prima pagina sul principale quotidiano di Germania, l'autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung: "E' il momento di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''FATE RIFORNIMENTO, ITALIANI, PERCHE' CI SARA' IL BLOCCO TOTALE DEI TIR. GLI AUTOTRASPORTATORI SONO CON NOI'' (9DICEMBRE)

''FATE RIFORNIMENTO, ITALIANI, PERCHE' CI SARA' IL BLOCCO TOTALE DEI TIR. GLI AUTOTRASPORTATORI
Continua

 
IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA SQUINZI E' UN VIGLIACCO?

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!