66.276.852
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!

mercoledì 11 dicembre 2013

MIGLIAIA DI TRIESTINI PER IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE E LA LEGALITA’: RICHIESTA L’ISPEZIONE DELL’ONU PER LE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI  FONDAMENTALI COMMESSI DALLE AUTORITA’ ITALIANE NEI CONFRONTI DEI CITTADINI DEL Territorio Libero di Trieste.

Tremilacinquecento persone hanno sfilato domenica 8 dicembre lungo le rive fino al Porto Franco Nord per il ripristino dei diritti stabiliti dal Trattato di Pace in vigore per il porto di Trieste e per il Territorio Libero.

I cittadini uniti hanno lanciato un vero ultimatum per la legalità allo Stato italiano con scadenza al 10 febbraio 2014. I triestini dopo decenni di illegittima occupazione da parte italiana alzano la voce. Da due anni Trieste chiede inascoltata alle autorità italiane di rispettare la legge. Legge che qui è dettata dal Trattato di Pace di Parigi del 1947 che determina lo status giuridico della città e del suo porto internazionale.

Un territorio indipendente e al di fuori della giurisdizione di ogni singolo Stato. A partire dalla Repubblica italiana, che qui è solo un Paese terzo intromessosi nella amministrazione della Zona A del Territorio Libero affidata al Governo (non allo Stato) italiano.

Ecco perché l’ultimatum ha un preciso significato. I cittadini di Trieste in assenza di risposte da parte dei legittimi amministratori non sono tenuti a rispettare le leggi di chi li sta occupando con la forza. 

L’ultimatum segue di pochi giorni la presentazione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite della  “Petizione per azione urgente” presentata in base alla Carta delle Nazioni Unite con richiesta di ispezione nella Zona A del Territorio Libero e cambio dell’amministratore provvisorio.

La Petizione sottoscritta ad oggi da circa 15.000 cittadini del Territorio Libero è stata presentata il 10 dicembre in occasione della giornata mondiale per i diritti umani anche all’Alto Commissario ONU per i Diritti Umani di Ginevra.

Fabio Cernecca - Trieste


TRIESTE SI RIBELLA ALL'ITALIA! 15.000 TRIESTINI SI SONO RIVOLTI ALL'ONU E CHIEDONO UN'ISPEZIONE URGENTE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Trieste   ribellione   ONU   Italia   ispezione   trattato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
 
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
 
ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''FATE RIFORNIMENTO, ITALIANI, PERCHE' CI SARA' IL BLOCCO TOTALE DEI TIR. GLI AUTOTRASPORTATORI SONO CON NOI'' (9DICEMBRE)

''FATE RIFORNIMENTO, ITALIANI, PERCHE' CI SARA' IL BLOCCO TOTALE DEI TIR. GLI AUTOTRASPORTATORI
Continua

 
IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA SQUINZI E' UN VIGLIACCO?

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA SI LAMENTI MENO E AGISCA DI PIU' CONTRO QUESTO STATO LADRO. MA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!