46.463.800
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EFFETTO RENZI? +0,8% PER I SONDAGGI (AMICI) PER GLI ALTRI ZERO PIATTO. TRA 40 E 60 PER CENTO L'ELETTORATO ARRABBIATO.

mercoledì 11 dicembre 2013

Per l`ultimo sondaggio realizzato da Datamedia Ricerche, nell`ultima settimana la coalizione di centrosinistra arriva al 34,4%, mentre il centrodestra perde lo 0,3% e si attesta al 33,6%.

Nel dettaglio nell`area di centrodestra, che ha una percentuale complessiva del 33,6%, Forza Italia si attesta al 20,2%, il Nuovo CentroDestra arriva al 5,3% con un -0,3%, la Lega Nord al 3,5%, Fratelli d`Italia è al 2% (-0,1) e Mov. per Alleanza Nazionale è al 2,4% (-0,4%).

Nel centrosinistra, che complessivamente raggiunge il 34,4%, il Partito Democratico arriva al 30,2% con l`1,7% in più rispetto all`ultima rilevazione, Sel è al 3,3% (-0,1) e altri di centrosinistra sono allo 0,9% (-0,1)

Nella coalizione di centro viene registrata ancora una lieve flessione dello 0,1%, con un dato collettivo del 3,7%. Nel dettaglio Scelta Civica perde lo 0,1% e si attesta all`1,7%, mentre l`UDC è stabile al 2%. Il Movimento 5Stelle raccoglie il 21,9% delle preferenze con una flessione dello 0,3. Il dato sull`astensione è al 21,1% con un -0,5%.

Il sondaggio Ipsos presentato come ogni martedì durante la trasmissione Ballarò arriva questa settimana dopo il trionfo di Matteo Renzi alle Primarie del Partito Democratico. E secondo il 49% degli intervistati l’elezione a segretario del sindaco di Firenze rafforzerà il Governo Letta a fronte di un 39% che invece ritiene che Renzi farà cadere presto l’esecutivo. 

Il suo avversario principale sarà per il 41% degli italiani ancora Silvio Berlusconi, che per loro tornerà quindi presto al centro della scena, mentre un 27% pensa sia Beppe Grillo per la propria capacità di dare voce al malcontento.

È inoltre maggioritaria la preferenza a non tornare a votare quanto prima (51%), anche se gli elettori del Movimento 5 Stelle e di Forza Italia l’opinione è differente, in quanto preferirebbero maggiormente un ritorno alle urne a breve. Quanto ad una possibile alleanza o collaborazione, gli italiani si dividono fra coloro che ritengono più naturale un rapporto fra Berlusconi e Renzi (29%), Grillo e Renzi (27%), Berlusconi e Grillo (14%) e un 30% che invece non ritiene minimamente plausibile nessuna di queste alleanze. La precentuale di chi non andrà a votare perchè nauseato dalla politica è di oltre il 20% dell'elettorato. 

Tuttavia, questa ultima percentuale rappresenta solo il parere di chi l'ha dichiarato apertamente. Altri sondaggi hanno valutato ad oltre il 40% (alcune rilevazioni statistiche arrivano al 60%) degli elettori disprezza la politica attuale italiana. Ed indeciso se andare alla cabina alettorale oppure restare a casa (o magari scendere in piazza com ein questi giorni) 

Redazione Milano 

 


EFFETTO RENZI? +0,8% PER I SONDAGGI (AMICI) PER GLI ALTRI ZERO PIATTO. TRA 40 E 60 PER CENTO L'ELETTORATO ARRABBIATO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Sondaggio   Renzi   Pd   Letta   Forza Italia   Berlusconi   Governo    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO L'EGOCENTRISMO ITALIANO''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO

martedì 18 aprile 2017
BERLINO - La stampa italiana non ne parla, ma quella tedesca invece lo mette in prima pagina sul principale quotidiano di Germania, l'autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung: "E' il momento di
Continua
 
SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA' REFERENDUM PER LASCIARE LA UE!

SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA'

lunedì 3 aprile 2017
Dopo la Gran Bretagna quale paese uscira' dall'Unione Europea? Peter Lundgren non dubbi, il prossimo paese ad uscire sara' la Svezia. L'eurodeputato svedese degli Sveden Democrats, in una
Continua
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANNUNCIO DEL MOVIMENTO 9DICEMBRE: ''STIAMO ORGANIZZANDO UNA MANIFESTAZIONE DI MILIONI DI PERSONE A ROMA. E CI RESTEREMO!

ANNUNCIO DEL MOVIMENTO 9DICEMBRE: ''STIAMO ORGANIZZANDO UNA MANIFESTAZIONE DI MILIONI DI PERSONE A
Continua

 
L'UNIONE EUROPEA E' AVVISATA: SE PROVA AD AGGREDIRE L'UCRAINA O PEGGIO LA RUSSIA, LA RISPOSTA DI MOSCA SARA' NUCLEARE.

L'UNIONE EUROPEA E' AVVISATA: SE PROVA AD AGGREDIRE L'UCRAINA O PEGGIO LA RUSSIA, LA RISPOSTA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!