57.731.936
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LETTA PARLA ALLA CAMERA E CHIEDE LA FIDUCIA (PER UN PAIO DI ANNETTI DI TRACCHEGGIO) MA SA CHE IL SUO TEMPO E' FINITO.

mercoledì 11 dicembre 2013

Roma - Parlamento - E' il giorno del voto di fiducia al governo Letta. Il presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta sta parlando alla Camera. Seguirà la discussione generale fino a mezzogiorno. Dalle 12.30 dichiarazioni di voto dei gruppi e dunque voto finale. Alle 16 la discussione si sposterà al Senato.

Alle 9 in punto, orario previsto per le comunicazioni alla Camera dei deputati sulla fiducia al governo, il presidente del Consiglio Enrico Letta ha fatto il suo ingresso nell'Aula di Montecitorio. Con lui, il vicepremier Angelino Alfano, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini e quasi tutto il governo pressoché al completo. Ma se i banchi dell'esecutivo sono tutti occupati, l'Aula della Camera è ancora semivuota con meno di un centinaio di deputati presenti.

Fra i primi ad arrivare, in anticipo anche rispetto al capo del governo, sono stati gli ex segretari del Pd Pierluigi Bersani e Guglielmo Epifani, che confabulano a lungo fra loro, con il primo infervorato e il secondo che ascolta più pazientemente; e Fabrizio Cicchitto e Renato Brunetta: gli esponenti ex Pdl ora rispettivamente di Ncd e Forza Italia, si scambiano soltanto un freddo 'buongiorno'. Dopo qualche minuto d'attesa, la seduta e' aperta dal presidente della Camera, Laura Boldrini.

Letta chiede il voto di fiducia per "un nuovo inizio" per "fare delle riforme". Nessun accenno alla oceanica protesta delle piazze italiane, dove da giorni manifestano centinaia di migliaia di cittadini.

Il nuovo Movimento 9dicembre ha annunciato che "se Letta otterrà la fiducia" verranno fatti gesti eclatanti". 

Tutta Italia è in attesa.

max parisi


LETTA PARLA ALLA CAMERA E CHIEDE LA FIDUCIA (PER UN PAIO DI ANNETTI DI TRACCHEGGIO) MA SA CHE IL SUO TEMPO E' FINITO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   governo   fiducia   Camera   movimento   9dicembre   Alfano   Franceschini    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE LA LIBERTA' DI SCELTA

FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE

venerdì 9 febbraio 2018
LONDRA - Nel 2018 giorno dopo giorno si registra uno schiaffo a Facebook, e uno più duro dell'altro. Dopo quelli di Roger McNamee, uno dei suoi principali investitori ed ex mentore di Mark
Continua
 
BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI OGGI: ECCO COME FUNZIONA

BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI

martedì 30 gennaio 2018
Un schizzo su un tovagliolo del ristorante. La leggenda narra che l’allora giovane e sconosciuto Arthur Laffer spiegò la sua teoria economica a Ronald Reagan (un altro presidente tanto
Continua
IL NAZIONALISMO CONTINUA A VINCERE IN EUROPA: ELETTO ZEMAN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CECA, UN VERO PATRIOTA

IL NAZIONALISMO CONTINUA A VINCERE IN EUROPA: ELETTO ZEMAN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CECA, UN

martedì 30 gennaio 2018
PRAGA - La svolta a loro favore che le oligarchie burocratiche a capo della Ue tanto volevano e  attendevano non c'è stata: presidente della Repubblica ceca restera' Milos Zeman, il
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCENDE IN CAMPO IL SIULP (IL PIU' GRANDE SINDACATO DI POLIZIA): ''TOGLIERSI IL CASCO DIMOSTRA CHE LA MISURA E' COLMA!''

SCENDE IN CAMPO IL SIULP (IL PIU' GRANDE SINDACATO DI POLIZIA): ''TOGLIERSI IL CASCO DIMOSTRA CHE
Continua

 
LA UE HA 3.417 DIPLOMATICI CHE COSTANO 630 MILIONI DI EURO L'ANNO E NON SPENDE 1 EURO PER I 20 MILIONI DI DISOCCUPATI UE

LA UE HA 3.417 DIPLOMATICI CHE COSTANO 630 MILIONI DI EURO L'ANNO E NON SPENDE 1 EURO PER I 20
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!