66.402.595
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LETTA PARLA ALLA CAMERA E CHIEDE LA FIDUCIA (PER UN PAIO DI ANNETTI DI TRACCHEGGIO) MA SA CHE IL SUO TEMPO E' FINITO.

mercoledì 11 dicembre 2013

Roma - Parlamento - E' il giorno del voto di fiducia al governo Letta. Il presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta sta parlando alla Camera. Seguirà la discussione generale fino a mezzogiorno. Dalle 12.30 dichiarazioni di voto dei gruppi e dunque voto finale. Alle 16 la discussione si sposterà al Senato.

Alle 9 in punto, orario previsto per le comunicazioni alla Camera dei deputati sulla fiducia al governo, il presidente del Consiglio Enrico Letta ha fatto il suo ingresso nell'Aula di Montecitorio. Con lui, il vicepremier Angelino Alfano, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini e quasi tutto il governo pressoché al completo. Ma se i banchi dell'esecutivo sono tutti occupati, l'Aula della Camera è ancora semivuota con meno di un centinaio di deputati presenti.

Fra i primi ad arrivare, in anticipo anche rispetto al capo del governo, sono stati gli ex segretari del Pd Pierluigi Bersani e Guglielmo Epifani, che confabulano a lungo fra loro, con il primo infervorato e il secondo che ascolta più pazientemente; e Fabrizio Cicchitto e Renato Brunetta: gli esponenti ex Pdl ora rispettivamente di Ncd e Forza Italia, si scambiano soltanto un freddo 'buongiorno'. Dopo qualche minuto d'attesa, la seduta e' aperta dal presidente della Camera, Laura Boldrini.

Letta chiede il voto di fiducia per "un nuovo inizio" per "fare delle riforme". Nessun accenno alla oceanica protesta delle piazze italiane, dove da giorni manifestano centinaia di migliaia di cittadini.

Il nuovo Movimento 9dicembre ha annunciato che "se Letta otterrà la fiducia" verranno fatti gesti eclatanti". 

Tutta Italia è in attesa.

max parisi


LETTA PARLA ALLA CAMERA E CHIEDE LA FIDUCIA (PER UN PAIO DI ANNETTI DI TRACCHEGGIO) MA SA CHE IL SUO TEMPO E' FINITO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   governo   fiducia   Camera   movimento   9dicembre   Alfano   Franceschini    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
 
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
 
ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e
Continua
USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL GLOBAL COMPACT ONU

USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL

mercoledì 28 novembre 2018
L'accusa di "isolazionismo" scagliata contro il governo Conte per avere deciso di dare la parola al Parlamento circa l'adesione o meno dell'Italia alla proposta Onu sull'immigrazione è
Continua
 
MATTEO SALVINI PROMETTE: TUTTI GLI OBBLIGAZIONISTI CHE HANNO COMPRATO NELLE BANCHE (FALLITE) RIMBORSATI ALMENO AL 90%

MATTEO SALVINI PROMETTE: TUTTI GLI OBBLIGAZIONISTI CHE HANNO COMPRATO NELLE BANCHE (FALLITE)

martedì 27 novembre 2018
ROMA -  Tutti gli obbligazionisti delle Banche finite in risoluzione e in liquidazione che hanno comprato titoli allo sportello riceveranno rimborsi di almeno il 90% delle perdite subite.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCENDE IN CAMPO IL SIULP (IL PIU' GRANDE SINDACATO DI POLIZIA): ''TOGLIERSI IL CASCO DIMOSTRA CHE LA MISURA E' COLMA!''

SCENDE IN CAMPO IL SIULP (IL PIU' GRANDE SINDACATO DI POLIZIA): ''TOGLIERSI IL CASCO DIMOSTRA CHE
Continua

 
LA UE HA 3.417 DIPLOMATICI CHE COSTANO 630 MILIONI DI EURO L'ANNO E NON SPENDE 1 EURO PER I 20 MILIONI DI DISOCCUPATI UE

LA UE HA 3.417 DIPLOMATICI CHE COSTANO 630 MILIONI DI EURO L'ANNO E NON SPENDE 1 EURO PER I 20
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!