48.428.562
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DISASTRO BANCHE ITALIANE: SOFFERENZE +22,9% ACQUISTO OBBLIGAZIONI (INCLUSI TITOLI DI STATO) -7% SOFFERENZE 145 MILIARDI!

lunedì 9 dicembre 2013

Milano  - Niente da fare. Il sistema bancario italiano non riesce a dare un sostegno all'economia, con i rubinetti del credito che rimangono ben chiusi. Gli ultimi numeri diffusi da Bankitalia parlano di un crollo record per i prestiti a famiglie e imprese nel mese di ottobre. E anche di sofferenze bancarie a livelli massimi.

Di fatti, i prestiti alle famiglie sono scesi -1,3% su base annua (-1,1 per cento nel mese precedente); quelli alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 4,9% (-4,2% su base mensile). 

In generale, i prestiti al settore privato hanno sofferto una contrazione su base annua del 3,7% (-3,5% a settembre).

Riguardo alle sofferenze bancarie, il tasso di crescita a ottobre è stato così come a settembre pari a +22,9% su base annua. Un aumento impressionante, rispetto i dati già molto negativi del 2012. Il totale supera 145 miliardi di euro., somma superiore all'intero valore del settore bancario italiano in Borsa. 

A ottobre, inoltre, il tasso di crescita sui dodici mesi dei depositi del settore privato è stato del 5,4% (3,6% a settembre). La raccolta obbligazionaria, includendo le obbligazioni detenute dal sistema bancario, ha segnato un calo -7% su base annua (-7,2% a settembre).

 


DISASTRO BANCHE ITALIANE: SOFFERENZE +22,9% ACQUISTO OBBLIGAZIONI (INCLUSI TITOLI DI STATO) -7% SOFFERENZE 145 MILIARDI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

banche   italiane   sofferenze   debiti   euro   depositi   obbligazioni   famiglie   prestiti    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo

ORA BASTA.

 
GENOVA PARALIZZATA DALLO SCIOPERO GENERALE: AUTOSTRADE BLOCCATE, ACCESSI AL PORTO BLOCCATI, MIGLIAIA IN PIAZZA!

GENOVA PARALIZZATA DALLO SCIOPERO GENERALE: AUTOSTRADE BLOCCATE, ACCESSI AL PORTO BLOCCATI,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!