45.182.373
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MOVIMENTO DEI FORCONI - COSTITUENTE RETE CIVICA NAZIONALE HA DENUNCIATO L'ITALIA ALLA CORTE EUROPEA DIRITTI DELL'UOMO

lunedì 9 dicembre 2013

Milano - Il Movimento dei Forconi, ovvero la "Costituente Rete Civica nazionale protagonista sia dell'organizzazione dello sciopero generale di oggi sia del suo effettivo svolgimento, hanno denunciato lo Stato italiano alla Corte Europea dei diritti dell'Uomo di Strasburgo. 

La denuncia è stata fatta per "la violazione dei diritti umani  e della dignità della persona umana, per l'oppressione fiscale e la conseguente perdita e chiusura sia delle aziende sia dei posti di lavoro con un aumento della disoccupazione ceh sta portando il nostro Paese al declino".

L'annuncio è stato dato dal presidente della Costituente Rete Civica Nazionale, Angelo Todaro. 

"Inoltre - aggiunge Todaro - ravvisiamo la palese violazione dell'articolo 1 della Costituzione". La notizia della denuncia è stata data da Todaro all'assemblea di ieri del movimento svoltasi a Santa Maria Capua Vetere, alla quale è stato invitato dagli organizzatori ed era presente anche il sindaco di Verona Flavio Tosi. 

"Dal mese di dicembre 2011 - ha concluso Todaro - il governo italiano ha inasprito le azioni fiscali contro le imprese e di conseguenza contro i lavoratori con la scusa dell'imminente default anche in conseguenza  dello stato di gravità di altri Paesi dell'area UE come Grecia e Portogallo. Il governo Letta non ha fatto altro che procedere su questa strada e le banche, pur aiutate dalla BCE, non erogano più fidi alle imprese che sono costrette a chiudere lasciando sul lastrico intere famiglie. Imprenditori che si suicidano per l'oppressione di Equitalia e dell'Agenzia delle Entrate".

Parole vere. Fatti accaduti e che continuano ad accadere.

Todaro ha poi detto: "L'Italia è il paese con le tasse più alte nell'area Unione Europea che costringono molte imprese a emigrare verso Paesi vicini come la Svizzera, l'Austria, la Slovenia, la Slovacchia, la Francia e nell'area ex Ue, la Serbia. Tutto ciò ha generato povertà e frustrazione nelle famiglie italiane. Ora, basta!".

max parisi


IL MOVIMENTO DEI FORCONI - COSTITUENTE RETE CIVICA NAZIONALE HA DENUNCIATO L'ITALIA ALLA CORTE EUROPEA DIRITTI DELL'UOMO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Forconi   Nord   Tosi   Costituente   Rete   Civica   Nazionale   Angelo   Todaro   governo   Letta    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua
VISTO DA VICINO / GEERT WILDERS, L'UOMO CHE DOMANI POTREBBE SFERRARE IL COLPO DEL KO ALL'UNIONE EUROPEA

VISTO DA VICINO / GEERT WILDERS, L'UOMO CHE DOMANI POTREBBE SFERRARE IL COLPO DEL KO ALL'UNIONE

martedì 14 marzo 2017
AMSTERDAM - "Il mio idolo - ha detto in un'occasione - è Oriana Fallaci: capì il pericolo musulmano". Classe 1963, cattolico di formazione, nemico dell'immigrazione selvaggia, degli
Continua
 
IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO E' CRESCIUTO DI 300 MILIARDI DAL 2011, LE TASSE IN PARALLELO AUMENTATE DEL 3% (E ADESSO?)

IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO E' CRESCIUTO DI 300 MILIARDI DAL 2011, LE TASSE IN PARALLELO AUMENTATE

lunedì 13 marzo 2017
Gli oligarchi di bruxelles stanno facendo pressione sul governo italiano affinché aumenti di due punti percentuali l’IVA per rispettare i “sacri vincoli di bilancio” imposti
Continua
IN OLANDA SI VOTERA' 15 MARZO: I SONDAGGI DANNO LA DESTRA NAZIONALISTA DI WILDERS INTESTA CON UN'ASCESA IRREFRENABILE

IN OLANDA SI VOTERA' 15 MARZO: I SONDAGGI DANNO LA DESTRA NAZIONALISTA DI WILDERS INTESTA CON

sabato 4 marzo 2017
AMSTERDAM - Alla fine potrebbe uscire dalle urne un governo di grande coalizione, se non addirittura di centrosinistra, una litigiosa e fragile ammucchiata unita solo nell'impedire alla destra
Continua
 
IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I GIOVANI ITALIANI ALL'ESTERO

IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I

venerdì 3 marzo 2017
ROMA - PARLAMENTO - "Per la serie la persona sbagliata nel posto sbagliato… ecco che da oggi la delega alle Politiche Giovanili spetta al ministro Poletti, ministro del Lavoro, e ministro
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCO L'ELENCO DELLE MANIFESTAZIONI, DEI CORTEI, DEI PRESIDI E DELLE ADUNATE DI DOMANI 9 DICEMBRE: SCIOPERO GENERALE!

ECCO L'ELENCO DELLE MANIFESTAZIONI, DEI CORTEI, DEI PRESIDI E DELLE ADUNATE DI DOMANI 9 DICEMBRE:
Continua

 
SCIOPERO GENERALE: BLOCCHI STRADALI IN PIEMONTE, DATE ALLE FIAMME BARRICATE SULLE STRADE.

SCIOPERO GENERALE: BLOCCHI STRADALI IN PIEMONTE, DATE ALLE FIAMME BARRICATE SULLE STRADE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!