62.174.690
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CAPO DEGLI OLIGARCHI DELLA COMMISSIONE EUROPEA BARROSO: LA REGOLA DEL 3% NON SI DISCUTE. E L'ITALIA NON PUO' SFORARE

sabato 7 dicembre 2013

Milano - Per l'Italia non può essere applicata la clausola di flessibilità nel rapporto deficit/Pil del 3 per cento per gli investimenti, prevista per alcuni Paesi, perché il suo indebitamento "è ancora troppo elevato" e perché "l'Italia, che ha già ottenuto di fatto un obiettivo importanti sul fronte del deficit, non ha ancora presentato un aggiustamento strutturale dell'indebitamento sufficiente".

Lo ha detto José Manuel Barroso, presidente della Commissione europea, intervistato da Fabio Fazio a "Che tempo che fa". Il tetto del 3 per cento del rapporto deficit/Pil, va ridiscusso?, ha chiesto il conduttore Fabio Fazio. "E' stato deciso da tutti gli stati membri all'unanimità - ha replicato Barroso - Non credo che sia possibile modificare questa regola. Ciò che stiamo già facendo è applicare questa regole in modo dogmatico. Non prendiamo in considerazione il deficit nominale ma quello strutturale. Prendiamo in considerazione i cicli economici. Ecco perché - ha spiegato Barroso - abbiamo proposto che alcuni Paesi possano avere più tempo per rimettere in ordine propri deficit. Stiamo già cercando di introdurre la flessibilità, permessa peraltro dal Trattato, però la cosa che non possiamo fare è che gli membri un giorno approvino una cosa e il giorno dopo facciano esattamente il contrario". (TMNews)


IL CAPO DEGLI OLIGARCHI DELLA COMMISSIONE EUROPEA BARROSO: LA REGOLA DEL 3% NON SI DISCUTE. E L'ITALIA NON PUO' SFORARE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Barroso   Commissione   Europea   3%   Trattato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I VENTI DI GUERRA SOFFIANO DA NORD: ATTACCO A ISRAELE DAI CONFINI SIRIANI. CONVOGLIO COLPITO DA UN ORDIGNO ESPLOSIVO.

I VENTI DI GUERRA SOFFIANO DA NORD: ATTACCO A ISRAELE DAI CONFINI SIRIANI. CONVOGLIO COLPITO DA UN
Continua

 
SENZA CHIEDERE NIENTE A NESSUNO, LA CASTA DEI BUROCRATI UE DECIDE DI CONCEDERE LIBERTA' D'INGRESSO AI TURCHI

SENZA CHIEDERE NIENTE A NESSUNO, LA CASTA DEI BUROCRATI UE DECIDE DI CONCEDERE LIBERTA' D'INGRESSO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!