46.324.842
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I SONDAGGI CONTINUANO A CONFERMARLO: IL CENTRODESTRA DAVANTI AL CENTROSINISTRA NELLE INTENZIONI DI VOTO (EFFETTO LETTA)

sabato 7 dicembre 2013

Milano - I dati del sondaggio di Agorà - Rai3 di ieri mostrano un lieve incremento delle preferenze di voto per il Pd (l'effetto primarie non c'è)  e una lieve discesa del Movimento 5 Stelle, anche se molti sonsaggi hanno dimostrato che l'elettorato grillino è restio a manifestare le proprie intenzioni di voto. 

Ma il dato più interessante è certamente quello di Forza Italia, che da sola oggi la circa gli stessi voti del Pdl prima della scissione. Si è stabilizzato attorno al 5% il peso elettorale del Nuovo Centrodestra. Nel suo insieme, il centrosinistra oggi è un putno percentuale dietro le forze politiche del centrodestra. La Lega perde uno 0,2% e scende al 3,5%, superata dal Sel al 3,7%.

IDATI DEL DONSAGGIO - TRA PARENTESI LA VARIAZIONE RISPETTO IL PRECEDENTE SONDAGGIO DEL 29.11

Pd 27.4% (+ 0.7)

M5S 23.3% (- 1.2)

Forza Italia 20.9% (+0.3)

Nuovo centro destra 5.3% (+0.1%)

Sinistra Ecologia e Libertà 3.7% (+ 0.1)

Lega Nord 3.5% (- 0.2)

Udc 2.6% (+0.8)

Fratelli d'Italia 2.4% (+0.1)

Scelta Civica 2.2% (+ 0.3)

Udc 2.6% (+ 0.2)

Redazione Milano

 


I SONDAGGI CONTINUANO A CONFERMARLO: IL CENTRODESTRA DAVANTI AL CENTROSINISTRA NELLE INTENZIONI DI VOTO (EFFETTO LETTA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Sondaggio   Forza Italia   Pd   Lega   Sel   Udc   Scelta Civica   Nuovo Centrodestra   Sel   Fratelli d'Italia  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava
Continua
 
SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA' REFERENDUM PER LASCIARE LA UE!

SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA'

lunedì 3 aprile 2017
Dopo la Gran Bretagna quale paese uscira' dall'Unione Europea? Peter Lundgren non dubbi, il prossimo paese ad uscire sara' la Svezia. L'eurodeputato svedese degli Sveden Democrats, in una
Continua
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI E' CONTRO L'UNIONE''

LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI

martedì 14 marzo 2017
PARIGI - Il tema del rifiuto sempre più vasto e profondo da parte degli italiani nei confronti della Ue è assente dalla stampa nazionale, come fosse una questione marginale.
Continua
SONDAGGIO BOMBA IN OLANDA: IL 56% DEI CITTADINI OLANDESI CHE ANDRANNO A VOTARE IL 15 MARZO VUOLE USCIRE DALLA UE

SONDAGGIO BOMBA IN OLANDA: IL 56% DEI CITTADINI OLANDESI CHE ANDRANNO A VOTARE IL 15 MARZO VUOLE

lunedì 6 marzo 2017
LONDRA - Geert Wilders ha dichiarato che se diventa primo ministro fara' un referendum sulla permanenza dell'Olanda nella UE. Ma cosa ne pensano gli olandesi, in proposito? La posizione di
Continua
 
IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I GIOVANI ITALIANI ALL'ESTERO

IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I

venerdì 3 marzo 2017
ROMA - PARLAMENTO - "Per la serie la persona sbagliata nel posto sbagliato… ecco che da oggi la delega alle Politiche Giovanili spetta al ministro Poletti, ministro del Lavoro, e ministro
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE LA GRANDE STAMPA FRANCESE CONTRO PAPA FRANCESCO: ''LE SUE DICHIARAZIONI LO METTONO NELLA LINEA DEL MARXISMO''

ANCHE LA GRANDE STAMPA FRANCESE CONTRO PAPA FRANCESCO: ''LE SUE DICHIARAZIONI LO METTONO NELLA
Continua

 
GRILLO HA RAGIONE: 150 DEPUTATI ELETTI COL PREMIO DI MAGGIORANZA ILLEGITTIMO. QUINDI NON SONO ELETTI. NON DEVONO ENTRARE

GRILLO HA RAGIONE: 150 DEPUTATI ELETTI COL PREMIO DI MAGGIORANZA ILLEGITTIMO. QUINDI NON SONO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!