69.226.864
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I SONDAGGI CONTINUANO A CONFERMARLO: IL CENTRODESTRA DAVANTI AL CENTROSINISTRA NELLE INTENZIONI DI VOTO (EFFETTO LETTA)

sabato 7 dicembre 2013

Milano - I dati del sondaggio di Agorà - Rai3 di ieri mostrano un lieve incremento delle preferenze di voto per il Pd (l'effetto primarie non c'è)  e una lieve discesa del Movimento 5 Stelle, anche se molti sonsaggi hanno dimostrato che l'elettorato grillino è restio a manifestare le proprie intenzioni di voto. 

Ma il dato più interessante è certamente quello di Forza Italia, che da sola oggi la circa gli stessi voti del Pdl prima della scissione. Si è stabilizzato attorno al 5% il peso elettorale del Nuovo Centrodestra. Nel suo insieme, il centrosinistra oggi è un putno percentuale dietro le forze politiche del centrodestra. La Lega perde uno 0,2% e scende al 3,5%, superata dal Sel al 3,7%.

IDATI DEL DONSAGGIO - TRA PARENTESI LA VARIAZIONE RISPETTO IL PRECEDENTE SONDAGGIO DEL 29.11

Pd 27.4% (+ 0.7)

M5S 23.3% (- 1.2)

Forza Italia 20.9% (+0.3)

Nuovo centro destra 5.3% (+0.1%)

Sinistra Ecologia e Libertà 3.7% (+ 0.1)

Lega Nord 3.5% (- 0.2)

Udc 2.6% (+0.8)

Fratelli d'Italia 2.4% (+0.1)

Scelta Civica 2.2% (+ 0.3)

Udc 2.6% (+ 0.2)

Redazione Milano

 


I SONDAGGI CONTINUANO A CONFERMARLO: IL CENTRODESTRA DAVANTI AL CENTROSINISTRA NELLE INTENZIONI DI VOTO (EFFETTO LETTA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Sondaggio   Forza Italia   Pd   Lega   Sel   Udc   Scelta Civica   Nuovo Centrodestra   Sel   Fratelli d'Italia  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento

GIULIO CENTEMERO REPLICA PUNTO PER PUNTO A REPORT: ''RICOSTRUZIONE TANTO LONTANA DALLA REALTA' E'

martedì 11 giugno 2019
"Nella serata di ieri, in una breve pausa dai lavori sul ddl Crescita, ho avuto la riprova che alcune cose in Italia non cambieranno mai. I primi a non riuscire a cambiare, a crescere direi, sono i
Continua
 
LO SCANDALO DEL CSM ASSOMIGLIA SEMPRE DI PIU' ALLO SCANDALO DELLA P2 DI LICIO GELLI: ACCORDI SEGRETI POLITICI & GIUDICI

LO SCANDALO DEL CSM ASSOMIGLIA SEMPRE DI PIU' ALLO SCANDALO DELLA P2 DI LICIO GELLI: ACCORDI

mercoledì 5 giugno 2019
Incontri "segreti" in hotel, durante le cene o a casa: 7 giorni, dal 9 al 16 maggio, di "trattative per le nomine degli uffici giudiziari", in particolare quelli di Roma, Perugia e Brescia. E' quello
Continua
PROCESSO AI GENITORI DI RENZI: ''SE IL PADRE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO TI CHIEDE, CHE FAI, TI METTI A DISCUTERE?''

PROCESSO AI GENITORI DI RENZI: ''SE IL PADRE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO TI CHIEDE, CHE FAI, TI

lunedì 3 giugno 2019
FIRENZE - Il processo ai genitori di Matteo Renzi è entrato nel vivo, oggi. "C'era un fatto di sudditanza psicologica, quello e' il padre di Renzi"; "se il padre del presidente del consiglio
Continua
 
LA SINISTRA AMMETTE: ''IL POPOLO VOTA A DESTRA E CHE LA SOCIETA' MULTIETNICA SIA UN PARADISO E' FALSO'' (FEDERICO RAMPINI)

LA SINISTRA AMMETTE: ''IL POPOLO VOTA A DESTRA E CHE LA SOCIETA' MULTIETNICA SIA UN PARADISO E'

lunedì 3 giugno 2019
LONDRA - Ormai lo sanno anche i sassi che la crescita dei partiti nazionalisti e' in parte dovuta al fatto che i partiti di sinistra hanno tradito i loro elettori proponendo politiche che danneggiano
Continua
ISTITUTO CATTANEO: SE SI TORNASSE ALLE URNE, L'ALLEANZA LEGA CON FRATELLI D'ITALIA VINCEREBBE ALLA GRANDE

ISTITUTO CATTANEO: SE SI TORNASSE ALLE URNE, L'ALLEANZA LEGA CON FRATELLI D'ITALIA VINCEREBBE ALLA

mercoledì 29 maggio 2019
E' assolutamente vero che Matteo Salvini sia una persona - oltre che un leader politico - leale al 100%. Quindi, nessun cambiamento di governo può avvenire senza passare dalle urne. Ed
Continua
 
LA GRANDE SORPRESA DELLE EUROPEE E'STATA LA NETTA VITTORIA DELLA LEGA IN LAZIO: CON IL 32,6% E' IL PRIMO PARTITO

LA GRANDE SORPRESA DELLE EUROPEE E'STATA LA NETTA VITTORIA DELLA LEGA IN LAZIO: CON IL 32,6% E' IL

lunedì 27 maggio 2019
ROMA - Nel Lazio come in Italia, la Lega mette tutti in fila e si attesta al 32,6%, una percentuale simile a quella nazionale (34,3%). Ma quello che sorprende del dato regionale, se confrontato con
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE LA GRANDE STAMPA FRANCESE CONTRO PAPA FRANCESCO: ''LE SUE DICHIARAZIONI LO METTONO NELLA LINEA DEL MARXISMO''

ANCHE LA GRANDE STAMPA FRANCESE CONTRO PAPA FRANCESCO: ''LE SUE DICHIARAZIONI LO METTONO NELLA
Continua

 
GRILLO HA RAGIONE: 150 DEPUTATI ELETTI COL PREMIO DI MAGGIORANZA ILLEGITTIMO. QUINDI NON SONO ELETTI. NON DEVONO ENTRARE

GRILLO HA RAGIONE: 150 DEPUTATI ELETTI COL PREMIO DI MAGGIORANZA ILLEGITTIMO. QUINDI NON SONO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!