53.055.005
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE LA GRANDE STAMPA FRANCESE CONTRO PAPA FRANCESCO: ''LE SUE DICHIARAZIONI LO METTONO NELLA LINEA DEL MARXISMO''

sabato 7 dicembre 2013

Lugano - Papa Francesco non smette di sorprendere, si legge nel sito web del giornale francese Courrier International: “Le sue recenti dichiarazioni sul fatto che gli uomini sono “schiavi che devono liberarsi dalle strutture economiche e sociali che li riducono in schiavitù” lo mettono nella linea diretta del marxismo.

Va ricordato che nel “Manifesto del partito comunista”, Marx e Engels facevano appello alla rivoluzione in questi termini : “I proletari hanno da perdere solo le loro catene. Hanno tutto da guadagnare.”

I segnali, le dichiarazioni e le prese di posizione del Pontefice dal giorno della sua elezione, nel marzo scorso, mostrano un uomo che si situa con risolutezza dalla parte dei poveri, degli esclusi, di chi è stato danneggiato dall’economia liberale.

Nella sua esortazione apostolica resa pubblica il 26 novembre, Papa Francesco stigmatizza la nuova tirannia del capitalismo selvaggio. Il giorno dopo, in un’intervista diffusa in esclusiva dal canale argentino TN TV, il Papa aveva denunciato una società che getta nella disoccupazione molti giovani e non si cura delle persone anziane : “Viviamo in un sistema internazionale ingiusto, al centro del quale domina il re denaro […] E’ una cultura dell’usa e getta, che respinge sia i giovani che i vecchi. In alcuni paesi europei […] un’intera generazione di giovani è privata della dignità procurata dal lavoro.”

Articolo pubblicato da TicinoLive.ch

Testo originale:

Le pape ressuscite la théologie de la libération

François n'en finit pas d'étonner ses ouailles et le monde. Ses déclarations récentes sur le fait que les hommes sont des esclaves devant "se libérer des structures économiques et sociales qui [les] réduisent à l'esclavage" le placent dans la ligne directe du marxisme. Pour mémoire, dans le Manifeste du Parti communiste, Marx et Engels appellent en ces termes à une révolution : "Les prolétaires n'y ont à perdre que leurs chaînes. Ils ont un monde à y gagner."

Les signes, les propos, les prises de position du pape depuis son élection, en mars 2013, montrent un homme qui se situe résolument du côté des pauvres, des exclus, des "endommagés" de l'économie libérale. Dans son exhortation apostolique, rendue publique le 26 novembre, il stigmatise la "nouvelle tyrannie" du capitalisme sauvage. Le lendemain, dans une interview diffusée en exclusivité par la chaîne argentine TN TV [rappelons que le pape est argentin], il dénonce une société qui jette au chômage nombre de jeunes et néglige les personnes âgées. "Nous vivons dans un système international injuste, au centre duquel trône l'argent-roi." "C'est une culture du jetable, qui rejette les jeunes comme les vieux. Dans certains pays d'Europe, […] toute une génération de jeunes gens est privée de la dignité que procure le travail", déclare-t-il.

link: http://www.courrierinternational.com/dessin/2013/11/28/le-pape-ressuscite-la-theologie-de-la-liberation 


ANCHE LA GRANDE STAMPA FRANCESE CONTRO PAPA FRANCESCO: ''LE SUE DICHIARAZIONI LO METTONO NELLA LINEA DEL MARXISMO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

papa   Francesco   teologia   liberazione   marxismo   Marx   Engels   Courrier International    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
REFERENDUM: OGGI SI VOTA IN LOMBARDIA E VENETO. ANDATE A VOTARE, E VOTATE SI'!

REFERENDUM: OGGI SI VOTA IN LOMBARDIA E VENETO. ANDATE A VOTARE, E VOTATE SI'!

domenica 22 ottobre 2017
"Questa campagna apre prospettive esaltanti, ne sono certo, ma un risultato l'ha gia' ottenuto: far sapere a tutti che la Lombardia e' davvero una regione speciale". Roberto Maroni ha affidato il suo
Continua
 
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
 
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
 
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCIOPERI SELVAGGI DEI TRASPORTI A TORINO, FIRENZE E PISA (CON CORTEI) E NESSUN TELEGIORNALE NE PARLA

SCIOPERI SELVAGGI DEI TRASPORTI A TORINO, FIRENZE E PISA (CON CORTEI) E NESSUN TELEGIORNALE NE PARLA

 
I SONDAGGI CONTINUANO A CONFERMARLO: IL CENTRODESTRA DAVANTI AL CENTROSINISTRA NELLE INTENZIONI DI VOTO (EFFETTO LETTA)

I SONDAGGI CONTINUANO A CONFERMARLO: IL CENTRODESTRA DAVANTI AL CENTROSINISTRA NELLE INTENZIONI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »