50.032.487
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ITALIA DESERTIFICATA / CENSIS: DAL 2009 AD OGGI HANNO CHIUSO 1.600.000 IMPRESE. E' CRESCIUTO SOLO IL COMMERCIO ABUSIVO.

venerdì 6 dicembre 2013

Milano - Dal 2009 la recessione ha portato alla cessazione di più di un 1,6 milioni di imprese. Lo rileva il 47°rapporto del Censis sulla situazione sociale del paese.

Tuttavia nel piccolo commercio, che conta oltre 770mila imprese, i negozi di vicinato che operano nell'alimentare, pur essendo stati spiazzati dalla grande distribuzione, hanno registrato un lieve incremento, vicino all'1% tra il 2009 e la prima metà del 2013.

Il commercio ambulante è cresciuto di quasi l'8% (da 168mila operatori a quasi 181mila). Gli operatori del commercio online sono quasi 12mila, aumentati del 20%.

A una difesa delle posizioni, negli anni della crisi, va anche ascritta la presenza endemica dell'abusivismo commerciale. La quota del commercio abusivo raggiunge il 7,1%, per un totale di circa 68mila esercizi commerciali, di cui il 52% in aree pubbliche o aree mercatali e il restante 48% in sede fissa.

Particolarmente elevato è l'abusivismo nell'ambulantato, pari al 19,4%. Il giro d'affari sottratto al commercio regolare è pari a 8,8 miliardi di euro. (TMnews)


ITALIA DESERTIFICATA / CENSIS: DAL 2009 AD OGGI HANNO CHIUSO 1.600.000 IMPRESE. E' CRESCIUTO SOLO IL COMMERCIO ABUSIVO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Censis   italia   imprese   abusivismo   commercio   online    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOVE ANDARE ALL'ESTERO DA PENSIONATI E VIVERE FELICI: CANADA, PORTOGALLO, CANARIE, BRASILE, SANTO DOMINGO (ZERO TASSE!)

DOVE ANDARE ALL'ESTERO DA PENSIONATI E VIVERE FELICI: CANADA, PORTOGALLO, CANARIE, BRASILE, SANTO

venerdì 28 luglio 2017
Mentre il ducaconte renziloni - al secolo Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio targato Pd dell'Italia  - prende scoppole a destra ed a manca, soprattutto dal neopresidente francese, a
Continua
 
LA STAMPA TEDESCA E BRITANNICA SOTTOLINEANO IL NAZIONALISMO FRANCESE A DISCAPITO DELL'ITALIA IN LIBIA E GRANDI AFFARI

LA STAMPA TEDESCA E BRITANNICA SOTTOLINEANO IL NAZIONALISMO FRANCESE A DISCAPITO DELL'ITALIA IN

venerdì 28 luglio 2017
Il presidente della Francia, Emmanuel Macron, riferiscono i quotidiani britannici "Financial Times", "The Guardian" e "The Telegraph", e' intervenuto per la prima volta nell'industria nazionalizzando
Continua
ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE PROFUGHI DA MIGRANTI''

ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE

giovedì 27 luglio 2017
PARIGI -  Certamente possiede una insospettata capacità diplomatica e lo ha dimostrato con il vertice di Parigi con il premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar, e
Continua
 
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE''

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ITALIANI, E LIGURI IN PARTICOLARE, AVETE UN PICCOLO PROBLEMA: BANCA CARIGE NON RIMBORSA LE SUE OBBLIGAZIONI IN SCADENZA!

ITALIANI, E LIGURI IN PARTICOLARE, AVETE UN PICCOLO PROBLEMA: BANCA CARIGE NON RIMBORSA LE SUE
Continua

 
PRECIPITA IL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA AL NORD: -3,2% DAL 2012 (DATO NAZIONALE -2%) INDUSTRIE FERME. PAESE INCHIODATO

PRECIPITA IL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA AL NORD: -3,2% DAL 2012 (DATO NAZIONALE -2%) INDUSTRIE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!