48.445.493
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EFFETTO PRIMARIE PD: IL CENTRODESTRA AVANTI NETTAMENTE SUL CENTROSINISTRA (OGGI VINCEREBBE LE ELEZIONI) LA LEGA AL 3,6%

giovedì 5 dicembre 2013

A tre giorni dalle Primarie il PD resta primo partito con il 28%, ma la coalizione di Centro Destra, supererebbe oggi di 3 punti il Centro Sinistra. È il dato che emerge dal Barometro Politico di dicembre dell’Istituto Demopolis.

Mentre prosegue la ripresa del Movimento 5 Stelle, posizionato oggi al 23%, il Centro Destra sembra beneficiare, per il momento, della scissione del PDL e dell’uscita dalla maggioranza di Forza Italia dopo la decadenza di Berlusconi. L’Istituto diretto da Pietro Vento ha fotografato il consenso nelle ultime settimane: se il 12 novembre il PDL unito si attestava al 23%, oggi Forza Italia otterrebbe il 21,5%, il Nuovo Centrodestra di Alfano il 7%.

Se alleati, i due partiti raggiungerebbero il 28,5%, con un incremento in 20 giorni – secondo i dati di Demopolis – di quasi 6 punti percentuali rispetto al PDL. Restano tendenzialmente stabili la Lega Nord al 3,6 e Fratelli d’Italia al 2,4.

Nonostante l’attenzione mediatica, l’effetto Primarie non sembra aver determinato, almeno fino ad oggi, una crescita del consenso per il Partito Democratico, stabile al 28%.

Si riduce leggermente il peso degli alleati, con SEL che scende al 3%. Si confermano in, in base ai dati dell’Istituto Demopolis, le difficoltà dei Centristi, con l’UDC al 2,5% e Scelta Civica al 2%, entrambi penalizzati dalla nascita del NCD. Sotto il 2% le altre liste. (Agi-WSI)


EFFETTO PRIMARIE PD: IL CENTRODESTRA AVANTI NETTAMENTE SUL CENTROSINISTRA (OGGI VINCEREBBE LE ELEZIONI) LA LEGA AL 3,6%


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Pd   Forza Italia   Lega   Sel   Movimento 5 Stelle   Pdl   Nuovo Centrodestra   Udc    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA ELETTORALE DI LEGA-FI-FDI

I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA

lunedì 26 giugno 2017
Netto, clamoroso, in alcuni casi "storico": il trionfo del centrodestra segna i ballottaggi delle amministrative 2017 che vedono la gran parte dei 22 capoluoghi di Provincia in gioco passare all'asse
Continua
 
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
 
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
 
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MA CHE FIGURA DI EMME / DELEGAZIONE DELL'EXPO IN POMPA MAGNA VA A ROMA PER VEDERE IL PAPA E IL PAPA NON LI VUOLE VEDERE.

MA CHE FIGURA DI EMME / DELEGAZIONE DELL'EXPO IN POMPA MAGNA VA A ROMA PER VEDERE IL PAPA E IL PAPA
Continua

 
LA RIVOLTA DEL 9 DICEMBRE / ECCO L'ELENCO DELLE RIUNIONI ORGANIZZATIVE IN TUTTA ITALIA E DEI PRESIDI GIA' FISSATI

LA RIVOLTA DEL 9 DICEMBRE / ECCO L'ELENCO DELLE RIUNIONI ORGANIZZATIVE IN TUTTA ITALIA E DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!