62.148.657
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCIOPERO GENERALE DELLE FERROVIE IN SPAGNA! LAVORATORI CONTRO I TAGLI IMPOSTI DALLA COMMISSIONE EUROPEA (AL GOVERNO)

giovedì 5 dicembre 2013

MADRID - Forti disagi nei servizi ferroviari spagnoli per uno sciopero di 24 proclamato per oggi  a sorpresa dai sindacati contro il progetto Governativo di "spezzettare" in quattro società la Renfe, l'azienda pubblica che gestiscei servisi ferroviario. Per lo stesso motivo è stato convocato un altro sciopero per il giorno 20 dicembre. La Renfe ha comunicato che sono garantiti i servizi minimi.

Nell'ambito delle misure anticirisi imposte dalla Commissione Europea alla Spagna, il governo conservatore di Mariano Rajoy ha approvato il 27 settembre scorso la divisione della società pubblica "Renfe Operadora" in quattro sicietà statali: Renfe Viajeros, Renfe Mercancias, Renfe Fabricacion e Mantenimiento, e Renfe Alquiler de Material Ferroviario (treni, locomotive, vagoni). Con questo processo si intende preparare la compagnia all'apertura graduale della concorrenza nel settore da parte di privati, che però potrebbero produrre molte migliaia di licenziamenti.

I sindacati spagnoli - che a ottobre avevano già indetto la mobiltazione - contestano il progetto governativo in quanto a loro giudizio avrebbe ripercussioni gravissime nell'occupazione, nelle condizioni di lavoro per i dipendenti e nel servizio nei confronti dell'utenza. Le ferrovie spagnole hanno già oggi un basso livello di manutenzione e molti treni viaggiano con solo un macchinista. Tagli ulteriori al personale produrrebbero un disastro, commentano i sindacati dei ferrovieri.

Redazione Milano


SCIOPERO GENERALE DELLE FERROVIE IN SPAGNA! LAVORATORI CONTRO I TAGLI IMPOSTI DALLA COMMISSIONE EUROPEA (AL GOVERNO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Spagna   Ue   Commissione Europea   trasporti   sciopero   treni   ferrovieri   sindacati  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua
IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I LEADER CATALANI

IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I

sabato 24 marzo 2018
MADRID  - Il governo spagnolo sta mostrando senza alcun dubbio un tratto sempre più antidemocratico  e contrario ai principi base della convivenza civile in Europa. Questa Spagna non
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'.

lunedì 19 marzo 2018
Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha
Continua
MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE NOSTRE LAVORIAMO INSIEME

MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE

lunedì 19 marzo 2018
LONDRA - I risultati delle elezioni tenutasi in Italia lo scorso 4 Marzo hanno confermato la tendenza nazionalista che sta avvolgendo tutta Europa e la cosa non e' passata inosservata in
Continua
 
LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO LA FINE DELL'EUROZONA

LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO

lunedì 19 marzo 2018
BERLINO - "Le elezioni politiche in Italia con la vittoria dei populisti sono uno shock per l'Europa, ma potrebbero anche rivelarsi un colpo di fortuna - scrive oggi il quotidiano tedesco
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE LA ROMANIA SI RIBELLA ALL'UNIONE EUROPEA! NO ALL'AUMENTO DELLE TASSE CHE VORREBBERO UE-FMI

ANCHE LA ROMANIA SI RIBELLA ALL'UNIONE EUROPEA! NO ALL'AUMENTO DELLE TASSE CHE VORREBBERO UE-FMI

 
LA NSA AMERICANA SPIA - PER ORDINE DEL ''PREMIO NOBEL'' OBAMA - 5 MILIARDI DI CELLULARI OGNI GIORNO E LI LOCALIZZA.

LA NSA AMERICANA SPIA - PER ORDINE DEL ''PREMIO NOBEL'' OBAMA - 5 MILIARDI DI CELLULARI OGNI GIORNO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!